Home » Rubriche »Very Important Planet » Benvenga l’educazione ambientale sin da piccoli. Parola di Carolina:

Benvenga l’educazione ambientale sin da piccoli. Parola di Carolina

Con i suoi capelli lunghi lunghi, la faccia pulita e quell’abbigliamento gioioso di mille colori, Carolina Benvenga è diventata l’idolo di tantissimi bambini. Romana, 23 anni, è il vulcanico volto di due dei programmi televisivi più seguiti dai piccoli, la Tv Ribelle, in onda su Rai Gulp, e La posta di Yo Yo, su Rai YoYo. Mondi felici sul piccolo schermo, in cui la fantasia e il gioco tengono compagnia ai piccini, veicolando anche messaggi educativi. Tra una Pimpa e un Barbapapà, capita di parlare di orti e semi dei fiori, di prati verdi, senso civico e dell’importanza di non sprecare l’acqua.

D) Carolina, tu nasci come attrice di fiction. Ma hai lavorato anche in film di Ermanno Olmi, Abbas Kiarostami e Ken Loach. Come sei approdata alla tv per bambini?

R) Ho studiato all’Accademia di Recitazione dentro Cinecittà, a Roma. Dopo le prime esperienze, da giovanissima, ho capito che la passione per la conduzione andava coltivata. Era come una vocazione, per cui ho chiamato la mia agenzia, chiedendo se ci fossero provini per trasmissioni che si rivolgevano ai bambini. Capitò una chiamata per “La posta di yoyo”, che ancora non esisteva, una delle due autrici Daniela Attilini, la stava scrivendo. Io sono cresciuta in compagnia dei mitici Sonia e Birillo, con la loro Posta dei Supertre. Lei leggeva le letterine, mi sono ispirata. Oggi siamo ormai alla terza edizione di un programma sempre più ricco.

D) Adesso vivi a Torino in pianta stabile. Non ti manca il clima di Roma?

R) Sono romana di nascita, ma ho origini pugliesi di famiglia. Non ho mai vissuto oltre la Capitale. Torino la adoro, è città molto vivibile, civile, la segnaletica, strano ma vero per l’Italia, è rispettata, la gente educata. A Roma sono sicuramente più calorosi, diretti e sinceri. In Piemonte la mentalità è fredda, tutto è politicamente corretto, spesso anche troppo. E poi fa così freddo… Non ero abituata alla neve, sono rimasta spiazzata!

D) Torino è anche una delle città più inquinate d’Italia. Lo percepisci?

R) Da pugliese asmatica noto subito la pesantezza dell’aria. Sento una respirazione differente, ho difficoltà che vanno di pari passo all’aria inquinata. A Roma, comunque, faccio più fatica. Nel capoluogo sabaudo sto in centro, tra molte zone pedonali. Certo, giù da me in Puglia vedo il mare, qui le auto.

D) Spesso in trasmissione cogli l’occasione delle letterine dei bambini per dare consigli di buona educazione civica e di rispetto per l’ambiente. E’ più facile parlare ai bambini?

R) Sono spugne, non è affatto difficile. E’ più facile comunicare a loro le giuste regole, ed è importante saperlo fare con il sorriso, non facendole passare per imposizioni. Io vengo da una famiglia bella piena di gente, ho avuto l’istinto materno fin da piccola. Riesco a parlare con i piccoli in un modo che non mi spiego, non ce n’è uno appena conosciuto che non mi adori. Sono la bocca della verità, non hanno filtri e non li vogliono da noi. Se hanno accanto qualcuno di sostenuto se ne staccano. I messaggi che cerchiamo di lanciare servono per portarli ad essere “brave persone”, imparare gli strumenti che permettono loro di essere rispettosi dell’ambiente, tanto quanto di mamma e papà.

D) Qualche esempio, in concreto, per i nostri figli?

R) Aiutate la mamma in casa, che non è la vostra serva, anche se fa le cose con tanto sorriso. Lavatevi bene i dentini, che poi si formano le carie, e quando lo fate non sprecate l’acqua, perché tanti bambini come voi non ce l’hanno. Con il gioco si impara molto di più. Un minimo di ecologia cerchiamo sempre di farla passare, anche se sarebbe bello, in futuro, poterci occupare di più argomenti. Uno per tutti, la raccolta differenziata, che non siamo ancora riusciti a legare bene al copione, perché necessita un approfondimento specifico, tale da essere comprensibile a tutti.

Letizia Tortello

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

ottobre 19, 2017

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

Il 27 ottobre a Venezia inaugurerà Climate 04 – Sea Level Rise, progetto d’arte pubblica sulle conseguenze dei cambiamenti climatici e l’innalzamento del livello del mare in Laguna, che trae ispirazione dai recenti studi sull’innalzamento del livello medio del mare, le onde estreme, e il ruolo delle piante costiere e di barena per l’ecosistema lagunare. L’iniziativa prevede [...]

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

ottobre 18, 2017

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

Un incremento dell’immesso al consumo dei prodotti pari a circa 1.330.000 tonnellate (rispetto alle 875.000 tonnellate di AEE – apparecchiature elettriche ed elettroniche – domestiche e professionali immesse nel sistema attuale) oltre a un aumento del numero di produttori coinvolti nel sistema RAEE, tra i 6.000 e i 9.000 in più (rispetto agli attuali 6.000/7.000 mila): sono [...]

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende