Home » Campioni d'Italia »Rubriche » Cascina Rosa, il sogno concreto di Paola e Lucio in Valle Grana:

Cascina Rosa, il sogno concreto di Paola e Lucio in Valle Grana

aprile 20, 2016 Campioni d'Italia, Rubriche

Pionieri della vita in campagna e pionieri del biologico. Quando riporre la laurea o il diploma in un cassetto per sporcarsi le mani di terra non era ancora chic, ma “cosa da pazzi”, e la disoccupazione intellettuale un fenomeno marginale, negli anni 80 Paola e Lucio (agronomo ed ex ufficiale degli alpini) decidono di recuperare la cascina di famiglia e abbracciare uno stile di vita neo-rurale. Un progetto imprenditoriale e umano (nel frattempo nascono i figli Fabio, Giorgio e Roberta) in un’ottica di massimo rispetto dell’ambiente e innovazione tecnologica.

Il nome di questo sogno concretizzato è Cascina Rosa, in Valle Grana, provincia di Cuneo, una delle più piccole e affascinanti vallate alpine del Piemonte.

Passo dopo passo, dal 1987, Cascina Rosa è cresciuta: dai campi alla didattica con le scuole, fino all’ultimo nato: l’AgriRistoro, per cucinare direttamente i propri prodotti ai clienti e turisti di passaggio, in un’atmosfera casalinga ma raffinata. Molti traguardi tagliati, ma anche tanta fatica e perseveranza: “Una vera e propria scommessa quando abbiamo iniziato – ricorda Paola - Io continuavo a fare la maestra e Lucio a insegnare topografia. Un doppio lavoro che è durato per qualche mese, quando abbiamo deciso di muovere i primi passi con 20 alveari, ma ci siamo accorti che era impossibile fare bene entrambe  le attività e allora ci siamo buttati completamente sulla terra“. Addio allo stipendio fisso e via con la nuova vita da imprenditori.”Lucio aveva già esperienza di lavoro agricolo perché con il fratello già si occupava di un lamponeto, era innamorato del mondo delle api e aveva a disposizione la cascina del ’800 dei genitori, seppure da ristrutturare”, prosegue Paola. “Anche a me le api sono sempre piaciute e allora abbiamo provato a vivere di terra, scegliendo subito il biologico“.

La coppia è riuscita a fare green economy con la terra. Cascina Rosa è infatti oggi un modello non solo ecologico, ma pure imprenditoriale, che dà lavoro a una decina di persone, grazie alla grande varietà dei prodotti dell’azienda: 10 ettari di terreni tutti a biologico e, dal 2013, a biodinamico. Una offerta ricca – 50 referenze - con i prodotti freschi e quelli trasformati: composte di frutta e verdura, succhi di frutta, liquori, salse, miele, l’aceto di mele, i dolci. Biodiversità è la parola d’ordine con una forte attenzione alle coltivazioni tipiche, come l’ “Aglio di Caraglio”, che si distingue per la sua dolcezza e digeribilità ed “è coltivato in una piccola area della Valle Grana, senza essere conservato nei frigoriferi, ma stoccato su graticci per consentire l’essiccazione naturale”. Cascina Rosa è uno dei soci fondatori del Consorzio per la Tutela e la Valorizzazione della Aglio di Caraglio, insieme a un piccolo gruppo di produttori e sostenitori, ma coltiva anche un’altra pianta preziosa, lo zafferano, tutelato, in questo caso, dal consorzio dello “Zafferano di Caraglio e della Valle Grana”.

In questa avventura il rispetto per l’ambiente va però oltre la terra: autoproduzione di energia elettrica da fonte solare, recupero di acqua piovana e uso di detersivi naturali come lisciva e aceto, hanno garantito all’azienda di entrare a far parte dell’Associazione Greencommerce, che si aggiungerà presto agli altri canali di distribuzione diretta in cascina e attraverso la rete di negozi del biologico.

Piccolo è bello dunque, ma senza rinunciare alle sfide di sviluppo dell’offerta, come il nuovo Agri Ristoro. “Abbiamo aperto due mesi fa con una filosofia orientata al vegetariano, ma non in maniera esclusiva, offriamo anche la carne da allevamenti locali biologici. Maciniamo volta per volta piccole quantità dei nostri cereali per fare la pasta, il pane, i crackers con la farina di canapa e su questa coltura c’è molto fermento nella nostra zona“. Legati alla tradizione, strenui difensori dell’ambiente e del benessere ma innovativi. Una ricerca del nuovo che va avanti da trent’anni, senza crisi che tenga.

Gian Basilio Nieddu

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

dicembre 4, 2020

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

La sostenibilità e l’attenzione alle tematiche ambientali e sociali si sta confermando tema chiave per le aziende, in quanto strumento importante di competitività e di attrattività verso gli investitori e il mercato, come dimostra il sondaggio Ipsos sul tema dell’economia circolare, presentato all’EcoForum di Legambiente lo scorso ottobre, secondo il quale un’impresa su quattro investe [...]

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

novembre 12, 2020

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

FCA Italy S.p.A., società interamente controllata dal gruppo Fiat Chrysler Automobiles N.V., ed ENGIE EPS, player tecnologico dell’energy storage e della mobilità elettrica, hanno stipulato un Memorandum d’Intesa per costituire una joint venture che dia vita ad un’azienda leader nel panorama europeo della e-Mobility e che potrà avvalersi delle risorse finanziarie e della consolidata esperienza [...]

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

ottobre 28, 2020

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

La salvaguardia dell’ambiente dagli elementi inquinanti è il tema del quarto appuntamento con “A qualcuno piace Green”, il viaggio in un’Italia sorprendentemente sensibile e innovativa sui temi ambientali con il biologo marino e divulgatore Raffaele Di Placido, in onda giovedì 29 ottobre alle ore 21.10 su laF (Sky 135, on Demand su Sky e su Sky Go). “Salute e benessere” [...]

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende