Home » Rubriche »Very Important Planet » Cristiana Capotondi, tra il rosa e il “grande blu”:

Cristiana Capotondi, tra il rosa e il “grande blu”

novembre 7, 2014 Rubriche, Very Important Planet

Compiuti da poco i 34 anni, Cristiana Capotondi è nella hall of fame delle giovani attrici italiane. Una carriera iniziata prestissimo con la pubblicità in tv – è lei il volto femminile dello spot Maxibon famoso per il claim “Two is megl che one” – ha poi proseguito nel cinema, assumendo via via ruoli di maggiore importanza. Nel 2007 ha vinto il Premio Guglielmo Biraghi nell’ambito dei Nastri d’Argento per “Notte prima degli esami“, cui sono seguiti numerosi altri riconoscimenti. L’abbiamo vista recentemente accanto a Pif in “La mafia uccide solo d’estate“, mentre a marzo è stato presentato “Sulla poltrona del papa“, il suo primo corto in veste di regista, e a ottobre ha partecipato come testimonial per la campagna di Gomitolo Rosa, un’associazione non profit che congiunge, attraverso un filo ideale, il mondo della lana e il mondo della salute. Per mezzo del lavoro a maglia con i gomitoli realizzati con le lane autoctone italiane, Gomitolo Rosa intende concorrere al benessere di chi è colpito dalla malattia. Attraverso un’opera di sensibilizzazione mirata alla salute, in particolare nell’ambito delle patologie oncologiche, offre supporto alle associazioni, agli enti e alle strutture impegnate in progetti in ambito sanitario.


D) Cristiana, perché hai scelto di dare la tua partecipazione a Gomitolo Rosa come testimonial?

R) Perché penso che Gomitolo Rosa abbia avviato un’iniziativa molto intelligente: è vicina alle donne in un momento per loro molto duro, le mette in relazione tra loro stimolando la capacità creativa. Le riporta al principio stesso della vita…

D) Quanto pensi siano legati ambiente, benessere e salute?

R) Ritengo ci sia fra loro un legame fortissimo. Inizia tutto dalla terra, penso soprattutto al cibo che mangiamo.

D) Cosa significa per te ambiente?

R) Per me l’ambiente è la madre terra. Come dicevo, rappresenta l’inizio di ogni cosa.

D) Quali sono le azioni che compi tutti i giorni per rispettarlo?

R) Me ne prendo cura abitando questo Pianeta nel modo più responsabile possibile, soprattutto in termini di spreco, che cerco di ridurre al massimo.

D) Quale pensi sia il problema ambientale più grave e urgente da risolvere e perché?

R) Darei l’assoluta precedenza alla risoluzione dell’inquinamento delle materie prime alimentari tramite l’uso di additivi chimici dovuto alla necessità di una produzione di massa. Una pratica che continua quando tutti sappiamo che nella parte ricca del mondo buttiamo milioni di quintali di cibo e ci sono sempre più casi di obesità e iper nutrizione…

D) Ultimamente ti stai dedicando a temi socialmente impegnati come la mafia, la lotta al cancro, la difesa dell’ambiente: pensi che un personaggio pubblico abbia il dovere di comunicare valori etici?

R) Più che definirlo dovere, nel mio caso lo definirei piuttosto un piacere, perché per me significa seguire tematiche interessanti, socialmente rilevamenti e lo faccio da “protagonista”.

D) Se dovessi interpretare un ruolo in un film a tema ambientale, nei panni di chi ti vedresti bene?

R) Di un biologo marino. Uno dei film della mia vita è Le Grand Bleu di Luc Besson. Se non esistesse il mare, per me non sarebbe così bello stare al mondo. Perciò il mio messaggio ambientale per eccellenza è: “non inquinate il mare, ve ne prego”!

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende