Home » Campioni d'Italia »Rubriche » “Crowdfunding culturale” per educare al territorio. La missione di Sinergia Outdoor contro l’analfabetismo ambientale:

“Crowdfunding culturale” per educare al territorio. La missione di Sinergia Outdoor contro l’analfabetismo ambientale

settembre 21, 2016 Campioni d'Italia, Rubriche

Bambini che non sanno distinguere tra noci e nocciole, adolescenti che non hanno mai preso in mano un martello e piantato due chiodi in un pezzo di legno. Anche questo è analfabetismo. Lo combatte a colpi di creatività e passione l’associazione Sinergia Outdoor di Baldissero d’Alba, in Piemonte, che coltiva la missione di promuovere il proprio territorio (il Roero dei paesaggi vitivinicoli UNESCO) con tante idee innovative e numerose  proposte di turismo attivo e didattico.

Un’idea che i soci dell’associazione hanno seminato e fatto crescere dieci anni fa e che ci illustra nei dettagli Renato Priolo, 56 anni e una formazione tecnica, “ho fatto il progettista meccanico, ma so parlare e dialogare con i bambini grazie alla formazione che mi ha dato la mia famiglia: sono figlio di un operaio della Fiat che mi ha insegnato che si può giocare con niente – ma in compagnia ed è obbligatorio fare squadra! Il vero diploma mi è stato consegnato dai bambini contenti, che hanno seguito e seguono  i nostri corsi”.

L’associazione porta avanti  una molteplicità di attività per grandi e piccini, ma con grande attenzione al mondo dell’infanzia e dell’adolescenza. “La nostra filosofia è questa: i bambini come nuove genti per nuovi tempi; i bambini sono i futuri amministratori di un territorio , come potranno farlo al meglio se non lo conoscono e non ne conoscono le potenzialità? Quando diventeranno adulti sarà per loro indifferente mettere su un progetto per un nuovo centro commerciale o per valorizzare le nocciole”. Nasce così il Centro di Educazione al Territorio Langhe Roero Monferrato “Quota Verde”, esplicito già nel logo: una foglia(il territorio) e una chiave (la custodia e la condivisione con gli ospiti). Non si tratta dei consueti servizi al turista, ma di un processo di educazione  rivolto anche alla comunità locale, per accrescere il senso di protezione e difesa dell’ambiente circostante.

Con quali strumenti? Uno è il Parco Didattico le Colline di GiucaBaldissero, composto da 12 stazioni di gioco come ci illustra Renato: “c’è l’orto virtuale, facciamo conoscere i prodotti della terra, insegniamo che è  più facile coltivare un’insalata rispetto agli asparagi, poi  la pazienza del lavoro contadino, il rispetto della proprietà altrui“. Tecnica agricola e artigianale, dunque, unite all’etica e con una filosofia chiara  ”i bambini giocando possono imparare il proprio territorio, perché un territorio non si insegna, si impara vivendolo“. Un filone centrale sono i “balocchi” in legno che vengono costruiti  dagli stessi bambini. Per vederli è d’obbligo un salto alla prossima Fiera del Tartufo di Alba dove visitare “Alba Truffle Bimbi”: il padiglione dedicato ai bambini che visiteranno la Fiera con le loro famiglie.

Gli uomini e le donne di Sinergia Outdoor hanno mandato la fantasia al potere  con mille creazioni ludiche, ma non si sono fermati qui perché, da bravi Campioni d’Italia, hanno sviluppato un inconsueto approccio alla green economy con una originale iniziativa: il crowdfunding culturale per educare al territorio. Per i dettagli, parola a Renato: “Vista la carenza dei fondi pubblici destinati alla scuola abbiamo pensato di coinvolgere aziende associazioni, cittadini, comitati di genitori, enti locali che finanziano i nostri progetti nelle scuole  regalando delle giornate didattiche alle classi. Chi aderisce paga 1 o 2 lezioni, le aziende invece di mettere uno striscione su un campo sportivo sostengono queste attività“. Gli studenti così possono imparare giocando, ispirandosi al territorio di Langhe e Roero, Patrimonio UNESCO, e costruire colline, frutteti e vigneti.

Ma non è finita qui, Sinergia Outodoor è un vulcano in continua eruzione. Gli English Summer Camp, per esempio, con l’ospitalità per una settimana in agriturismo dei bambini, dai 6 ai 12 anni, che fanno scuola di lingue senza cattedra ma immersi nella natura. Interessantissimo il progetto le Cantine dei Bambini che valorizza il turismo enogastronomico delle giovani famiglie che amano andar per cantine.  Tutto bene, ma spesso i bambini si annoiano nel tour tra botti e vigneti.  Qui entra in gioco Sinergia, che si prende cura dei pargoli “il vino non è solo per gli adulti, i genitori degustano e i bambini giocano, naturalmente con finalità didattica“, per conoscere le differenze tra le uve Barbera e quelle Nebbiolo. L’idea di Renato e soci è un seme  che ha attecchito bene tra le aziende vinicole, molte delle quali hanno realizzato angoli specifici dedicati ai pargoli. Piccole grandi idee di un’associazione che si batte per uno sviluppo più sostenibile e consapevole, partendo dal gioco.

Gian Basilio Nieddu

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

dicembre 8, 2016

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

Banca Etica, la prima e tutt’ora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, ha espresso apprezzamento per l’articolo dedicato alla finanza etica all’interno della Legge di Bilancio, appena approvata ​dal Senato in via definitiva​. “È importante che vi sia il riconoscimento legislativo del valore sociale e ambientale, oltre che economico e finanziario, della finanza [...]

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende