Home » Rubriche »Very Important Planet » Dalle vette agli abissi. Intervista a Karen Putzer:

Dalle vette agli abissi. Intervista a Karen Putzer

gennaio 28, 2011 Rubriche, Very Important Planet

Un bronzo olimpico, un argento e un bronzo mondiale, otto vittorie alla Coppa del Mondo e un tallone d’Achille, quella maledetta anca che spesso l’ha costretta a casa. Tanti i podi della campionessa di sci alpino di Nova Levante, Karen Putzer, atleta delle Fiamme Oro della Polizia di Stato, la cui voglia di sfide non si placa. Nuove prove e nuovi impegni come quello che l’ha portata ad essere testimonial del marchio Breach, in pista per il progetto “Save the whale campaign”. L’azienda d’abbigliamento sportivo ha deciso, infatti, di dedicare una parte del ricavato della sua collezione al progetto Cetacean Sanctuary Research per il sostegno delle attività di studio e conservazione dei cetacei che l’Istituto Tethys svolge in Mar Ligure, all’interno del Santuario Pelagos.

Karen Putzer, Courtesy of static.sky.itD) Allora Karen, come mai ha scelto di prestare il suo volto per questa campagna?

R) Sono cresciuta tra le mantagne, la natura per me è tutto. Senza la natura, niente al mondo avrebbe senso di esistere per questo ho scelto di impegnarmi personalmente, anche se solo una briciola, per dare una mano alla salvaguardia dei mammiferi marini.

D) Dalla montagna al mare. Una nuova passione?

R) Esatto! Vada per le balene e poi mi sono detta “mi manca proprio il mare”. Non so stare senza mettermi alla prova e così ho deciso di prendermi la patente nautica e dedicarmi alla vela. Ho davanti un altro pezzo di natura da scoprire. E’ un altro spettacolo che lascia senza fiato, come le altitudini anche le profondità hanno il loro fascino. Un fascino trascurato perché troppo inquinamento ormai si riversa in acqua. L’altro giorno riflettevo, ma con tutte le regole che abbiamo, con tutte quelle che si riscrivono è mai possibile che non si sia pensato ad una ulteriore regolamentazione del transito nei mari? Scie di olio, macchie nere, inquinamento acustico……

D) A parte queste grandi campagne, c’è qualcosa che ognuno di noi può fare nel suo piccolo per aiutare l’ambiente?

R) Certo ogni azione, ogni passo che compiamo in questa vita si può, si deve raddrizzare in modo consapevole e sostenibile. Si può iniziare anche dall’abbigliamento, io per esempio ho scelto Breach perché sperimenta nuovi tipi di tessuti. Per esempio grazie alla ricerca è stato sviluppato un nuovo tipo di tessuto, l’Eco Green,  poliestere riciclato dalle bottiglie di plastica, grazie al quale si riduce lo spreco di energia e le emissioni di Co2.

D) Cosa le ha insegnato la montagna?

R) Credo la libertà, un senso di libertà forte e un grande rispetto per la terra e per chi la abita.

D) Una cosa a cui non potrebbe rinunciare…

R) Svegliarmi all’alba e andare in alta quota a vedere il sole che sorge. Ineguagliabile, spettacolo mozzafiato che mi riempie e mi da la carica…

Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Sacchetti per l’ortofrutta. CSI cerca di far chiarezza sui requisiti tecnici

gennaio 22, 2018

Sacchetti per l’ortofrutta. CSI cerca di far chiarezza sui requisiti tecnici

Il dibattito sull’obbligo dei sacchetti biodegradabili per l’acquisto di frutta e verdura sfusa nei supermercati e nei negozi, scattato il 1° gennaio 2018, non si placa e cresce la confusione tra i consumatori. Per questo il laboratorio Food-Packaging-Materials di CSI, società del Gruppo IMQ, è voluto intervenire per fornire alcune informazioni tecniche, che spiegano, ad [...]

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende