Home » Rubriche »Very Important Planet » Davide Longo: camminare tra letteratura e paesaggio:

Davide Longo: camminare tra letteratura e paesaggio

settembre 7, 2012 Rubriche, Very Important Planet

Davide Longo è scrittore, regista di documentari, autore di testi teatrali e autore radiofonico. Nei suoi libri, la montagna è una presenza quasi costante: un ambiente “selvatico, spopolato, poco frequentato”, che proprio da queste caratteristiche trae il suo fascino. Ha esordito nel 2001 con il romanzo “Un mattino a Irgalem“, con il quale ha vinto il Premio Grinzane opera prima e il Premio Via Po. Nel 2004 è uscito il suo secondo romanzo “Il Mangiatore di Pietre“, Premio Città di Bergamo e Premio Viadana. Per Einaudi l’antologia “Racconti di Montagna” (2007). Vive a Torino dove insegna scrittura presso la Scuola Holden. Nella sua casa in Val Varaita (Cuneo) organizza residenze letterarie, in cui piccoli gruppi di persone vengono ospitati per due o tre giorni di scrittura e trekking. Oggi e domani sarà al Festivaletteratura di Mantova, dove reinterpreterà l’Ariosto nelle stanze di Palazzo Te.

D) Longo, nei suoi libri è quasi sempre presente la montagna. Qual è il suo rapporto con l’ambiente in quota?

R) È un rapporto molto stretto. Ho una casa sulla montagna cuneese, in Val Varaita, vado in montagna da quando avevo quattro anni. È però una montagna molto diversa da quella turistica di Trentino e Valle d’Aosta. Selvatica, spopolata, poco frequentata, ma proprio per questo mi affascina. In montagna vado a scrivere, a lavorare, e nella mia casa organizzo anche corsi di scrittura abbinati a trekking letterari: mi piace mescolare letteratura e paesaggio.

D) A proposito di trekking, lei terrà anche una camminata spirituale in occasione di Torino Spiritualità. Cosa le piace del camminare?

R) Camminare è una forma di meditazione molto semplice e accessibile a tutti. Mi piace portare le persone a camminare per rapportarsi con il paesaggio a una velocità diversa, più lenta . Ogni paesaggio è come una persona diversa: così la montagna, per esempio, ha un’infinità di sfumature.

D) Spesso però siamo abituati a usare solo la parola montagna per indicare quel tipo di paesaggio. Perché secondo lei?

R) Perché gli italiani non sono un popolo molto legato alla montagna, che associano principalmente a sentimenti come la solitudine, la noia, la fatica. I popoli nordici, al contrario, che non hanno molta montagna sul loro territorio, la amano. Quando vado a camminare, sui sentieri incontro sempre tanti tedeschi e olandesi e pochi italiani.

D) Ha mai raccontato questi trekking in un racconto o un romanzo?

R) No, non ho mai raccontato questi trekking lunghi in un libro. Bisognerebbe trovare un modo appropriato, letterario, per farlo, e per il momento non mi è ancora venuto in mente.

D) Lei è nato a Carmagnola, un paese originariamente agricolo. Che rapporto ha con quel mondo?

R) Come gran parte delle famiglie di Carmagnola, anche la mia famiglia è per tradizione una famiglia contadina. Carmagnola è stata fino agli anni Sessanta un piccolo centro dedito all’agricoltura e al piccolo artigianato. Poi, quando è arrivata la fonderia Fiat le cose sono cambiate. Prima era un posto in cui uscendo di casa si trovavano subito i campi e in parte è ancora così. Il paesaggio in cui sono cresciuto è una campagna molto piatta, molto calda in estate, umida e nebbiosa in inverno.  Ma non ho mai parlato di questo paesaggio nei miei romanzi, preferendo la montagna e la collina: Carmagnola è anche vicina alle Langhe e al Roero, dove c’erano i miei miti Fenoglio e Pavese, che hanno raccontato quel territorio.

D) In passato ha collaborato anche con Slow Food. Che rapporto c’era tra l’associazione e i luoghi in cui è nata?

R) Io ho fatto il liceo a Bra, e molti miei compagni di scuola lavorano adesso in Slow Food. Pur non avendo partecipato al movimento da cui poi nacque l’associazione, ricordo che per quei luoghi fu un fenomeno esaltante. E’ stata una delle poche organizzazioni in Italia in cui i giovani hanno rivestito ruoli anche molto importanti. Penso che anche questa sia stata la sua forza.

Veronica Ulivieri

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende