Home » Rubriche »Very Important Planet » Dorothea Wierer, la biatleta col pallino della montagna:

Dorothea Wierer, la biatleta col pallino della montagna

febbraio 26, 2016 Rubriche, Very Important Planet

Classe 1990, la biatleta altoatesina Dorothea Wierer aveva solo 16 anni quando a Torino si aprivano le XX Olimpiadi Invernali (che la città ricorda in questi giorni), ma già nel 2007 entra a far parte della nazionale italiana e un anno dopo, nel 2008, diventa la prima italiana ad aver vinto una medaglia d’oro ai Mondiali giovanili, a Ruhpolding (Germania) nell’individuale. Da allora, ha continuato a raccogliere successi, fra i più recenti quello ai Mondiali di Kontiolahti nel 2015, dove ha vinto la medaglia di bronzo nella staffetta. Affascinante fisico da modella (l’edizione russa di Playboy l’avrebbe voluta in copertina), sposata, piena di energia, infallibile al tiro, la sua grinta è contagiosa. Greenews.info l’ha intervistata in attesa dei Campionati di Oslo, che partiranno a marzo.

D) Dorothea, come ti stai preparando per i campionati di Oslo?

R) Riposo un po’. Abbiamo fatto un lungo tour in America e soprattutto nella seconda tappa mi sono sentita un po’ stanca. La programmazione era comunque già stata fatta prima dell’inizio della stagione. Quindi spero di arrivare ai Mondiali al top della forma!

D) Quali sono gli obiettivi della tua carriera sportiva?

R) A questi Mondiali mi auguro di poter confermare quanto ho fatto di buono durante la stagione. Ma il sogno della vita di ogni atleta è e rimane un oro olimpico

D) Come è nata la tua passione per questa disciplina, apparentemente poco femminile?

R) Sono nata ad Anterselva che è la culla del biathlon in Italia. Lì tutti provano ad andare sugli sci da fondo e a sparare al poligono. A me è piaciuto e ho deciso di farne la mia professione, tutto qui.

D) Nel tuo caso, è nata prima la passione per lo sport o la passione per la montagna?

R) Il mio è uno sport che si pratica in montagna, sono nata in montagna. Le due cose vanno di pari passo. La montagna per me è sport e salute.

D) Quanto è importante per te oggi il rapporto con la natura?

R) L’ambiente pulito e sano della montagna mi dà pace, mi riconcilia con me stessa e mi permette di stare bene quando sono lontana dalle piste di gara. Mi piace passeggiare nei boschi o fare una corsa sui sentieri di montagna. Penso che tutti debbano provare il senso di tranquillità e di pace che la montagna trasmette. Cosa c’è di più bello di un prato completamente verde, o di una montagna imbiancata?

D) Ci sono delle azioni quotidiane che compi per rispettare l’ambiente?

R)  Nulla di particolare. Io cerco di godere della montagna senza per questo rovinarne gli equilibri. Sappiamo infatti che la mano dell’uomo può guastare il paesaggio e l’ambiente…

D) Raccontaci della tua vita in appartamento con la squadra: com’è nata l’idea e qual è lo spirito che la anima?

R) In squadra siamo anche amici, viviamo a stretto contatto per la maggior parte dell’anno. La vita in appartamento ci permette di avere una cucina come piace a noi, sana, leggera e italiana, ovunque ci troviamo. E in più possiamo risparmiare un po’ sui budget che ci servono per fare attività!

D) Nei tuoi allenamenti e nei tuoi viaggi hai ancora trovato dei luoghi che si possono considerare “incontaminati”?

R) Quasi tutti, perché gareggiamo in località che spesso sono molto lontane dai grandi centri, dove quindi la natura la fa da padrona. Khanty-Mansiysk in Russia, per esempio, ma anche Presque Isle negli Stati Uniti, o Canmore in Canada. Sono veramente molti, per fortuna.

D) Secondo te qual è l’emergenza ambientale che ha più urgenza di essere risolta?

R) Non sono un’esperta, ma credo che sia chiaro che l’inverno sta diventando sempre più caldo e la neve arriva sempre più tardi… Penso che questo sia indubbiamente legato ai cambiamenti climatici.

D) Qual è dunque la raccomandazione che vorresti lasciare alle generazioni future?

R) Come ho già detto, l’equilibrio che la natura offre è bellissimo e delicato. Bisogna fare attenzione ai propri comportamenti ed avere rispetto per la natura e per l’ambiente che ci circondano!

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende