Home » Rubriche »Very Important Planet » Erri De Luca: “oggi l’ambiente è circondato da noi”:

Erri De Luca: “oggi l’ambiente è circondato da noi”

Non ha bisogno di presentazioni Erri De Luca, giornalista, scrittore, poeta e traduttore. Da sempre scrive dimostrando, nei suoi testi, il suo impegno politico e sociale, nonché la sua sensibilità verso la natura e l’ambiente che ci circonda. Napoletano d’origine, è appassionato di mare, ma ama l’alpinismo e l’arrampicata in montagna con la stessa energia. Ora vive immerso nella campagna romana. La sua ultima opera è La parola contraria, un pamphlet sulla libertà di parola in cui riflette sul caso giudiziario che lo vede coinvolto per le sue dichiarazioni sulla lotta No Tav in Valsusa.

Foto Fondazione Erri De Luca

D) De Luca, a settembre ci sarà la prossima udienza del processo che la vede accusato di istigazione a delinquere riguardo la questione No Tav: quali sono le sue sensazioni? A prescindere dall’esito, cosa le sta lasciando questa esperienza?

R) Sarei presente in quell’aula anche se non fossi imputato, perché lì si decide se un articolo del codice fascista del 1930, il reato di istigazione (senza bisogno di dimostrare chi sia stato istigato e a commettere cosa), sia prevalente sulla Costituzione che garantisce la più ampia libertà di espressione. In quell’aula il 21 settembre si pronunceranno le parole conclusive circa la libertà di parola e la censura.

D) Lei è un attento studioso delle parole, cosa definisce la parola ambiente?

R) Ambiente viene dal latino ambiens e significa ciò che circonda. Una volta eravamo circondati dall’ambiente, oggi l’ambiente è circondato da noi. In questo rovesciamento sta la sopraffazione del territorio e la sua sottomissione agli accaparratori…

D) Ci sono dei piccoli gesti quotidiani che compie per rispettare l’ambiente?

R) Risparmio acqua, abito in campagna e l’acqua viene da un pozzo scavato anni fa.

D) Come può descrivere il suo legame con la montagna? Da dove nasce: un ricordo, un affetto o è una passione personale?

R) È il posto dove il mio corpo si muove meglio, dunque ho un piacere fisico a scalare e una gratitudine per la bellezza di luoghi abbastanza deserti.

D) Nei suoi libri spesso torna il riferimento ai pescatori e al mare: cosa significa per lei?

R) Al mare sono cresciuto, tutti i miei centimetri provengono dalle estati al sole, mentre in città mi rattrappivo. Devo al mare la prima esperienza della libertà. Oggi per me la libertà sta nel tenere insieme quello che dico e quello che faccio.

D) Che valore pensa venga attribuito all’emergenza ambientale dalla nostra politica nazionale?

R) Abbiamo il posto più ricco di tesori del mondo e il ministero che se ne occupa è il meno dotato di mezzi e di poteri. Abbiamo un’agricoltura di eccellenza, il vino è il maggiore prodotto di esportazione e piantiamo trivelle per il petrolio nei paraggi dei vigneti. Da noi si unisce incompetenza a criminalità

D) Cosa pensa del problema delle ecomafie in Italia?

R) Le mafie approfittano della licenza di farla franca. Negli ultimi dieci anni 80mila processi per crimini ambientali sono andati in prescrizione.

D) Che tipo di impegno a livello ambientale riscontra fra le nuove generazioni?

R) Constato rassegnazione…

D) Lei ha viaggiato molto e combattuto per molte cause in tanti paesi diversi: che cosa le hanno lasciato queste esperienze in merito all’importanza delle radici e del legame con il proprio territorio?

R) Sono di un secolo che si è battuto su scala mondiale per ottenere indipendenza. Sono stati sconfitti imperi coloniali di secoli. Il rapporto con il territorio è prima di tutto una questione di sovranità, perciò sto con la Val di Susa che si batte per evitare lo stupro tossico del suo ambiente.

D) Se avesse la bacchetta magica, per quale emergenza ambientale sarebbe disposto a combattere?

R) Per la bonifica, per avviare un’industria virtuosa che impegni le nuove generazioni a riparare i guasti commessi da quelle che l’hanno preceduta.

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

giugno 20, 2018

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

Come dare nuova vita agli spazi dismessi delle città? Come riempire i vuoti urbani non solo attraverso una riqualificazione fisica ma anche culturale, sociale e ambientale? Quale futuro collettivo immaginare per le aree abbandonate? Come creare rete tra istituzioni e associazioni cittadine per intervenire in modo partecipato nei processi di riattivazione degli immobili inutilizzati, come [...]

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

giugno 20, 2018

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

Ubeeqo, gestore di car sharing parte di Europcar Mobility Group, si è qualificato come operatore certificato di car sharing al bando indetto da ICS Iniziativa Car Sharing, una Convenzione di Comuni e altri Enti locali, sostenuto dal Ministero dell’Ambiente. Obiettivo di ICS è quello di promuovere e sostenere la diffusione del car sharing come strumento di [...]

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

giugno 19, 2018

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

Le imprese e le famiglie residenti ad Affi, in provincia di Verona, potranno partecipare al finanziamento dell’impianto eolico, della potenza complessiva di 4 MW, realizzato dalla multiutility locale AGSM nel 2017. L’operazione replica uno schema già adottato con successo per il vicino impianto eolico di Rivoli Veronese realizzato dalla stessa società nel 2013, e prevede un’emissione di obbligazioni (“Affi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende