Home » Rubriche »Very Important Planet » Federico Pellegrino, fondista per vocazione:

Federico Pellegrino, fondista per vocazione

febbraio 6, 2015 Rubriche, Very Important Planet

Classe 1990, non ha mai avuto dubbi sulla specialità di sport invernale preferita. Federico Pellegrino, infatti, fin dall’età di 9 anni ha fatto sci di fondo, diventando il campione che è oggi, in grado di raccogliere gli ottimi risultati che sta riportando in Coppa del Mondo: è infatti arrivato al terzo successo stagionale vincendo la sprint a tecnica libera di Rybinsk, in Russia. Originario di Nus, in Val d’Aosta, risiede oggi a Gressoney Saint-Jean. Segni particolari? A parte essere un fondista da medaglia, ama la musica e il calcio. E ovviamente, le sue montagne.

D) Federico, qual è la sensazione che provi mentre sei in gara?

R) Durante il corso della gara mi affido molto al mio istinto, se invece si presentano situazioni complesse, si tratta soprattutto di formulare una tattica e capire come arrivare a vincere. Ma siccome di solito penso molto prima dello starter, quando parto è già tutto metabolizzato.

D) Quanto ha influito l’amore per la montagna nella scelta di avvicinarti a questo sport?

R) È stato fondamentale, visto che sono nato e cresciuto a Nus, nella cintura di Aosta, e andavo a sciare da piccolo a St. Barthelemy.

D) Quanto sono importanti ancora adesso l’ambiente e la natura per te?

R) Sono importantissimi. Soprattutto per me è fondamentale ritagliarmi dei momenti per vivere questa natura che mi circonda nel mio ambiente di lavoro, una fortuna di cui non tutti possono godere. E poi ho l’opportunità di girare il mondo e vedere tanti tipi di natura diversi, è un privilegio che mi aiuta a rilassarmi.

D) Quali sono le azioni quotidiane che compi per rispettarli?

R) Penso sia importante che il nostro vivere di ogni giorno lasci meno segni possibili nelle azioni quotidiane, per questo ritengo il riciclo, ad esempio, una pratica fondamentale.

D) Nel tuo tempo libero, come vivi la montagna, come la preferisci?

R) Faccio molto giardinaggio, è un’attività cui amo dedicarmi nei momenti liberi perché mi permette di ascoltare le emozioni che regala la montagna.

D) Hai viaggiato molto, dal punto di vista del paesaggio montano qual è il paese che secondo te lo tutela meglio?

R) Sicuramente i posti più belli sono quelli non frequentati dall’uomo. Mi sono piaciute molto le montagne del Canada, per esempio, ma anche le colline della Turchia. Naturalmente, tutti i paesaggi del mondo vengono dopo le montagne della Valle d’Aosta!

D) Sei l’orgoglio della Valle d’Aosta, secondo te qual è il primato della tua regione in ambito ambientale?

R) Nella tutela della fauna, abbiamo un patrimonio che include animali bellissimi come stambecchi, camosci, aquile, linci…

D) Se ti chiedessero di fare da testimonial per un problema ambientale, per quale sceglieresti di farti portavoce e perché?

R) Mi schiererei a favore della lotta all’inquinamento, che è uno dei fattori di rischio maggiori per la salute dell’uomo.

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

aprile 19, 2018

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

laF, il canale satellitare del gruppo editoriale Feltrinelli (Sky 139) dedica all’Earth Day di domenica 22 aprile una speciale rassegna a tema “green”, che accompagnerà l’intero daytime di programmazione. Alle 10.55 il documentario “Spira Mirabilis” di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, vincitore del Green Drop Award alla 73ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, esplora i concetti di immortalità e rigenerazione [...]

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

aprile 17, 2018

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

Al Politecnico di Torino arriva la settima edizione del Global Energy Prize Summit. Il 18 aprile scienziati di importanza mondiale, politici ed esperti del settore di otto nazioni si incontreranno all’Energy Center, dalle 9.30 alle 13.00, per discutere delle più urgenti questioni riguardanti energia e clima nella conferenza “Modelisation & simulation of energy mix in [...]

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

aprile 14, 2018

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

Vini biologici, biodinamici, artigianali, a Vinitaly 2018 – in programma dal 15 al 18 aprile – ogni espressione dell’enologia “ecologica” trova il suo spazio espositivo e commerciale. Anche quest’anno saranno due gli spazi speciali nel Padiglione 8 (quello più “green” del Salone Internazionale del Vino e dei Distillati): VinitalyBio e Vivit – Vite Vignoioli Terroir. A [...]

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

aprile 10, 2018

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

Una mobilità a emissioni zero, capace di garantire qualità dell’aria e salute, controllo del cambiamento climatico e in grado di innescare meccanismi virtuosi di green economy. Infrastrutture efficienti e mezzi sicuri per cittadini liberi di muoversi, tutti, più di oggi, anche se sempre meno “proprietari” del mezzo. Non è uno scenario futuribile, ma il domani alle [...]

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

aprile 4, 2018

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

Morini Rent – il gruppo italiano fondato a Torino, che opera dal 1949 nel settore del noleggio di auto, veicoli commerciali e isotermici – arricchisce da oggi la propria offerta allargando la flotta di 2.600 mezzi con i Van Ɛ-Morini Full Electric. Morini Rent metterà dunque a disposizione dei propri clienti i Van Citroën Berlingo [...]

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

aprile 3, 2018

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili – l’associazione di Confindustria che raggruppa le imprese costruttrici di componenti e impianti e quelle fornitrici di servizi di gestione e di manutenzione nei settori del fotovoltaico, eolico, biomasse, geotermoelettrico, idroelettrico e solare termodinamico – nei primi due mesi del 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e [...]

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

marzo 27, 2018

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

Il finanziamento e l’attuazione di progetti per la riqualificazione e il riuso sociale, ambientale e culturale di circa 450 stazioni abbandonate e delle linee ferroviarie dismesse del network di Rete Ferroviaria Italiana. Questi i temi del Protocollo d’intesa firmato ieri a Milano da Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di FS Italiane e da [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende