Home » Rubriche »Very Important Planet » Federico Pellegrino, fondista per vocazione:

Federico Pellegrino, fondista per vocazione

febbraio 6, 2015 Rubriche, Very Important Planet

Classe 1990, non ha mai avuto dubbi sulla specialità di sport invernale preferita. Federico Pellegrino, infatti, fin dall’età di 9 anni ha fatto sci di fondo, diventando il campione che è oggi, in grado di raccogliere gli ottimi risultati che sta riportando in Coppa del Mondo: è infatti arrivato al terzo successo stagionale vincendo la sprint a tecnica libera di Rybinsk, in Russia. Originario di Nus, in Val d’Aosta, risiede oggi a Gressoney Saint-Jean. Segni particolari? A parte essere un fondista da medaglia, ama la musica e il calcio. E ovviamente, le sue montagne.

D) Federico, qual è la sensazione che provi mentre sei in gara?

R) Durante il corso della gara mi affido molto al mio istinto, se invece si presentano situazioni complesse, si tratta soprattutto di formulare una tattica e capire come arrivare a vincere. Ma siccome di solito penso molto prima dello starter, quando parto è già tutto metabolizzato.

D) Quanto ha influito l’amore per la montagna nella scelta di avvicinarti a questo sport?

R) È stato fondamentale, visto che sono nato e cresciuto a Nus, nella cintura di Aosta, e andavo a sciare da piccolo a St. Barthelemy.

D) Quanto sono importanti ancora adesso l’ambiente e la natura per te?

R) Sono importantissimi. Soprattutto per me è fondamentale ritagliarmi dei momenti per vivere questa natura che mi circonda nel mio ambiente di lavoro, una fortuna di cui non tutti possono godere. E poi ho l’opportunità di girare il mondo e vedere tanti tipi di natura diversi, è un privilegio che mi aiuta a rilassarmi.

D) Quali sono le azioni quotidiane che compi per rispettarli?

R) Penso sia importante che il nostro vivere di ogni giorno lasci meno segni possibili nelle azioni quotidiane, per questo ritengo il riciclo, ad esempio, una pratica fondamentale.

D) Nel tuo tempo libero, come vivi la montagna, come la preferisci?

R) Faccio molto giardinaggio, è un’attività cui amo dedicarmi nei momenti liberi perché mi permette di ascoltare le emozioni che regala la montagna.

D) Hai viaggiato molto, dal punto di vista del paesaggio montano qual è il paese che secondo te lo tutela meglio?

R) Sicuramente i posti più belli sono quelli non frequentati dall’uomo. Mi sono piaciute molto le montagne del Canada, per esempio, ma anche le colline della Turchia. Naturalmente, tutti i paesaggi del mondo vengono dopo le montagne della Valle d’Aosta!

D) Sei l’orgoglio della Valle d’Aosta, secondo te qual è il primato della tua regione in ambito ambientale?

R) Nella tutela della fauna, abbiamo un patrimonio che include animali bellissimi come stambecchi, camosci, aquile, linci…

D) Se ti chiedessero di fare da testimonial per un problema ambientale, per quale sceglieresti di farti portavoce e perché?

R) Mi schiererei a favore della lotta all’inquinamento, che è uno dei fattori di rischio maggiori per la salute dell’uomo.

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

dicembre 4, 2020

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

La sostenibilità e l’attenzione alle tematiche ambientali e sociali si sta confermando tema chiave per le aziende, in quanto strumento importante di competitività e di attrattività verso gli investitori e il mercato, come dimostra il sondaggio Ipsos sul tema dell’economia circolare, presentato all’EcoForum di Legambiente lo scorso ottobre, secondo il quale un’impresa su quattro investe [...]

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

novembre 12, 2020

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

FCA Italy S.p.A., società interamente controllata dal gruppo Fiat Chrysler Automobiles N.V., ed ENGIE EPS, player tecnologico dell’energy storage e della mobilità elettrica, hanno stipulato un Memorandum d’Intesa per costituire una joint venture che dia vita ad un’azienda leader nel panorama europeo della e-Mobility e che potrà avvalersi delle risorse finanziarie e della consolidata esperienza [...]

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

ottobre 28, 2020

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

La salvaguardia dell’ambiente dagli elementi inquinanti è il tema del quarto appuntamento con “A qualcuno piace Green”, il viaggio in un’Italia sorprendentemente sensibile e innovativa sui temi ambientali con il biologo marino e divulgatore Raffaele Di Placido, in onda giovedì 29 ottobre alle ore 21.10 su laF (Sky 135, on Demand su Sky e su Sky Go). “Salute e benessere” [...]

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende