Home » Rubriche »Very Important Planet » Gianrico Carofiglio: dai reati ambientali al “bordo vertiginoso delle cose”:

Gianrico Carofiglio: dai reati ambientali al “bordo vertiginoso delle cose”

novembre 15, 2013 Rubriche, Very Important Planet

Oltre che scrittore, Gianrico Carofiglio è stato a lungo un pubblico ministero, specializzato in indagini sulla criminalità organizzata. Ha poi esordito nella narrativa con “Testimone inconsapevole” (Sellerio, 2002), romanzo che ha aperto il filone del thriller legale italiano con il personaggio dell’avvocato Guido Guerrieri, protagonista di tre successivi romanzi di Carofiglio: “Ad occhi chiusi” (Sellerio, 2003), “Ragionevoli dubbi”  (Sellerio, 2006) e “Le perfezioni provvisorie” (Sellerio, 2010). Ora torna nelle librerie conIl bordo vertiginoso delle cose”, edito da Rizzoli.

D) Carofiglio, nella presentazione del suo ultimo libro si legge che «Il bordo vertiginoso delle cose può essere letto in molti modi». Ce li può descrivere?

R) Può essere letto come un romanzo di formazione in senso classico, come una storia di iniziazione alla violenza, come un romanzo d’amore e certamente come un romanzo di passione per le idee e per le parole. E sopratutto, conclusivamente, come una riflessione sul confine labile che esiste tra successo e fallimento.

D) Il suo ultimo libro può essere letto anche in chiave autobiografica?

R) È certamente autobiografico se intendiamo l’autobiografia delle emozioni. Non è autobiografico nel senso che racconti fatti realmente accaduti. Tuttavia può essere considerato come un’autografia generazionale.

D) Nel dicembre 2011 è intervenuto al congresso nazionale di Legambiente a Bari, come ricorda un post dell’associazione su Facebook: «Carofiglio al congresso: legge Camus, ci racconta che la bellezza è una categoria etica e politica, e rinnova la tessera di Legambiente!». Ha avuto modo di affrontare il tema della bellezza nel corso della sua attività di scrittore?

R) Questo è un tema di cui ho parlato in un libro uscito nel 2010 che si chiama “La manomissione delle parole” (un saggio che riflette sulle lingue del potere e della sopraffazione, e si dedica al recupero di cinque parole chiave del lessico civile: vergogna, giustizia, ribellione, bellezza e scelta NdR). Un intero capitolo de “La manomissione delle parole” è dedicato alla bellezza. Questo tema riguarda anche la bellezza dei luoghi e dell’ambiente e la dimensione etica della bellezza.

D) E il tema dell’ambiente compare nei suoi romanzi?

R) Non direttamente come tematica. Ovviamente è molto presente la collocazione dei luoghi nell’ambiente in cui appartengono. Penso in particolare a Bari, con il mare e tutto ciò che ruota intorno.

D) Oltre che scrittore, lei in passato è stato magistrato e anche senatore. Si è occupato di ambiente nel corso delle sue precedenti attività?

R) Mi sono occupato di ambiente quando facevo il pretore. In quel primo incarico da magistrato mi sono occupato esclusivamente di questioni ambientali: inquinamento delle acque, inquinamento dell’aria e discariche. Poi sono passato ad occuparmi di criminalità organizzata, toccando quindi anche temi legati in qualche modo alla questione delle ecomafie.

D) Ha mai pensato di scrivere in futuro qualcosa legato strettamente alle tematiche ambientali?

R) Sì, ho qualche spunto e delle idee. Può darsi che con il tempo maturino…

Giuseppe Iasparra

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Osservatorio Nimby Forum: anche energie rinnovabili e gestione rifiuti tra i progetti contestati

novembre 23, 2017

Osservatorio Nimby Forum: anche energie rinnovabili e gestione rifiuti tra i progetti contestati

Energia e rifiuti: è questo il fulcro delle contestazioni secondo l’ultimo rapporto dell’Osservatorio Media Permanente Nimby Forum, il database nazionale che dal 2004 monitora in maniera puntuale la situazione delle opposizioni contro opere di “pubblica utilità” e insediamenti industriali in costruzione o ancora in progetto. Presentata il 21 novembre a Roma, la nuova edizione dell’Osservatorio [...]

Comuni Ricicloni all’EcoForum del Piemonte: Barone Canavese primo classificato

novembre 23, 2017

Comuni Ricicloni all’EcoForum del Piemonte: Barone Canavese primo classificato

Una transizione completa a un’economia circolare in Europa potrebbe generare risparmi per circa 2.000 miliardi di euro entro il 2030; un aumento del 7% del PIL dell’UE, con un aumento dell’11% del potere d’acquisto delle famiglie e 3 milioni di nuovi posti di lavoro. Sono i dati da cui è partito ieri il primo EcoForum per [...]

Nuovo regolamento europeo sul biologico: le critiche di CCPB e EOCC

novembre 23, 2017

Nuovo regolamento europeo sul biologico: le critiche di CCPB e EOCC

L’organismo di certificazione italiano CCPB, in merito al nuovo Regolamento Europeo sul Biologico – a cui ieri la Commissione Agricoltura del Parlamento UE ha dato approvazione definitiva – ha comunicato di condividere la posizione critica di EOCC (The European Organic Certifiers Council), associazione che raggruppa i principali organismi di certificazione europei. Secondo EOCC i punti critici [...]

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende