Home » Rubriche »Very Important Planet » Gianrico Carofiglio: dai reati ambientali al “bordo vertiginoso delle cose”:

Gianrico Carofiglio: dai reati ambientali al “bordo vertiginoso delle cose”

novembre 15, 2013 Rubriche, Very Important Planet

Oltre che scrittore, Gianrico Carofiglio è stato a lungo un pubblico ministero, specializzato in indagini sulla criminalità organizzata. Ha poi esordito nella narrativa con “Testimone inconsapevole” (Sellerio, 2002), romanzo che ha aperto il filone del thriller legale italiano con il personaggio dell’avvocato Guido Guerrieri, protagonista di tre successivi romanzi di Carofiglio: “Ad occhi chiusi” (Sellerio, 2003), “Ragionevoli dubbi”  (Sellerio, 2006) e “Le perfezioni provvisorie” (Sellerio, 2010). Ora torna nelle librerie conIl bordo vertiginoso delle cose”, edito da Rizzoli.

D) Carofiglio, nella presentazione del suo ultimo libro si legge che «Il bordo vertiginoso delle cose può essere letto in molti modi». Ce li può descrivere?

R) Può essere letto come un romanzo di formazione in senso classico, come una storia di iniziazione alla violenza, come un romanzo d’amore e certamente come un romanzo di passione per le idee e per le parole. E sopratutto, conclusivamente, come una riflessione sul confine labile che esiste tra successo e fallimento.

D) Il suo ultimo libro può essere letto anche in chiave autobiografica?

R) È certamente autobiografico se intendiamo l’autobiografia delle emozioni. Non è autobiografico nel senso che racconti fatti realmente accaduti. Tuttavia può essere considerato come un’autografia generazionale.

D) Nel dicembre 2011 è intervenuto al congresso nazionale di Legambiente a Bari, come ricorda un post dell’associazione su Facebook: «Carofiglio al congresso: legge Camus, ci racconta che la bellezza è una categoria etica e politica, e rinnova la tessera di Legambiente!». Ha avuto modo di affrontare il tema della bellezza nel corso della sua attività di scrittore?

R) Questo è un tema di cui ho parlato in un libro uscito nel 2010 che si chiama “La manomissione delle parole” (un saggio che riflette sulle lingue del potere e della sopraffazione, e si dedica al recupero di cinque parole chiave del lessico civile: vergogna, giustizia, ribellione, bellezza e scelta NdR). Un intero capitolo de “La manomissione delle parole” è dedicato alla bellezza. Questo tema riguarda anche la bellezza dei luoghi e dell’ambiente e la dimensione etica della bellezza.

D) E il tema dell’ambiente compare nei suoi romanzi?

R) Non direttamente come tematica. Ovviamente è molto presente la collocazione dei luoghi nell’ambiente in cui appartengono. Penso in particolare a Bari, con il mare e tutto ciò che ruota intorno.

D) Oltre che scrittore, lei in passato è stato magistrato e anche senatore. Si è occupato di ambiente nel corso delle sue precedenti attività?

R) Mi sono occupato di ambiente quando facevo il pretore. In quel primo incarico da magistrato mi sono occupato esclusivamente di questioni ambientali: inquinamento delle acque, inquinamento dell’aria e discariche. Poi sono passato ad occuparmi di criminalità organizzata, toccando quindi anche temi legati in qualche modo alla questione delle ecomafie.

D) Ha mai pensato di scrivere in futuro qualcosa legato strettamente alle tematiche ambientali?

R) Sì, ho qualche spunto e delle idee. Può darsi che con il tempo maturino…

Giuseppe Iasparra

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende