Home » Rubriche »Very Important Planet » Giorgio Calcaterra: “Lo sport è salute, sancirei il diritto per legge”:

Giorgio Calcaterra: “Lo sport è salute, sancirei il diritto per legge”

Lo chiamano il tassista volante. Giorgio Calcaterra, 42 anni, romano, è l’attuale detentore del titolo mondiale nella 100 chilometri di ultramaratona. Tre volte campione del mondo, con oltre 30 anni di corsa e 200 maratone alle spalle, domenica prossima sarà anche lui a Roma per l’edizione numero 20 della 42 chilometri. Correrà per Sport senza frontiere, una onlus impegnata nella promozione dello sport per tutti, superando barriere economiche, sociali e fisiche, nel caso di persone con disabilità. “Credo nel valore dello sport, capace di creare società migliori e persone migliori e più sane. Per questo sancirei per legge il diritto di tutti all’attività sportiva”. E sul rapporto tra sport e ambiente spiega: “Cerco sempre di allenarmi in contesti naturali. Correre nella natura è molto bello: ricordo una gara a Davos, in Svizzera: correre a 2.700 metri è dura, ma c’erano delle viste spettacolari”.

D) Domenica sarà il testimonial di “Sport Senza Frontiere Onlus”. Perché ha scelto di correre per questa associazione?

R) Correre per dare solidarietà è una cosa bella. Credo nel valore dello sport, capace di creare società migliori e persone migliori, ed è un peccato che molti bambini non possano accedervi per motivi economici. Aiutandoli a superare le barriere, investiamo nel nostro futuro.

D) Come influisce lo sport, nella sua esperienza personale, sulla salute e sul benessere?

R) Lo sport crea persone migliori psicologicamente e più sane. In chi fa sport certe malattie non esistono proprio: non puoi avere, per esempio, problemi di colesterolo. Se sei uno sportivo, tendi anche a mangiare meglio: fai più attenzione, perché sai che c’è una correlazione tra la tua alimentazione e le prestazioni a cui punti. Per questo metterei lo sport per legge, stabilirei per legge il diritto allo sport anche per chi non può permetterselo.

D) La corsa è uno sport che si pratica all’aperto. Lei di solito dove si allena?

R) Mi alleno nel parco di Villa Phamphili. Per l’allenamento, cerco sempre di prediligere posti immersi nella natura. Il mio è uno sport che non inquina, ma anzi ti insegna anche a rispettare l’ambiente.

D) Quanto è importante per un maratoneta l’ambiente in cui corre?

R) L’ambiente è molto importante. Se è vero che le maratone di solito si fanno in ambienti urbani, c’è il lato positivo che almeno per quel giorno le strade sono chiuse alle auto. Correre la maratona di Roma, per esempio, ti permette di passare in mezzo a bellissimi monumenti e sentire meno la fatica. Correre in un parco consente di godersi la natura.

D) C’è una maratona in particolare che ricorda per l’ambiente in cui è stata corsa?

R) Da romano, mi piace molto correre nella mia città, toccando i suoi luoghi-simbolo, dal Colosseo a Piazza di Spagna. Tra le maratone che ho corso in un ambiente naturale, una delle più belle è stata sicuramente quella di Davos, in Svizzera: è stata abbastanza dura, perché si correva a 2.700 metri, ma mi ha permesso di godere di vedute spettacolari. Correre su un prato, in un bosco, in montagna, è sicuramente un’esperienza più bella della corsa in città, anche se meno accessibile a tutti.

D) Lei lavora tuttora come tassista a Roma. Come concilia il lavoro nel traffico con la sua anima da maratoneta?

R) In effetti il mio lavoro è la perfetta antitesi della corsa! Devo dire però che spesso il fatto di essermi allenato mi aiuta ad affrontare più tranquillamente il traffico.

D) Da persona che si trova tutti i giorni ad affrontare il problema del traffico a Roma, pensa che sia un problema da risolvere?

R) Sì, assolutamente. Il traffico ha molti effetti negativi sulla salute, bisognerebbe cercare di ridurlo. A volte si impiega di più ad attraversare Roma che ad andare a Milano in aereo.

Veronica Ulivieri

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

DeProducers: un video alle Svalbard per celebrare il “Global Seed Vault”, cassaforte mondiale dei semi

dicembre 11, 2017

DeProducers: un video alle Svalbard per celebrare il “Global Seed Vault”, cassaforte mondiale dei semi

Esiste un avamposto della biodiversità sulla Terra prima della “fine del mondo”: si chiama Global Seed Vault (GSV) e si trova nell’arcipelago delle Isole Svalbard a 1.300 chilometri dal Polo Nord. Pochi ne conoscono l’esistenza, ma si tratta del più grande deposito di semi del mondo e potrebbe essere l’ultima risorsa dell’umanità in caso di [...]

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

dicembre 7, 2017

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

Cento storie di imprese virtuose rappresentano il nucleo di partenza del primo Atlante Italiano dell’Economia Circolare – presentato nei giorni scorsi a Roma – che raccoglie esperienze basate sul riutilizzo, sulla riduzione degli sprechi, sulla diminuzione dei rifiuti, sulla reimmissione nel ciclo produttivo di materie prime recuperate (seconde). Il progetto è promosso da Ecodom, il [...]

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

dicembre 6, 2017

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

Si è svolta sabato 2 dicembre, a Parma, la “Giornata interdisciplinare di studio sull’antibiotico-resistenza” organizzata dall’Ordine dei Medici Veterinari di Parma con il sostegno di MSD Animal Health. Undici relatori, moderati dal Dr. Alberto Brizzi, organizzatore e presidente dell’Ordine, hanno illustrato, da prospettive diverse, gli impatti attuali e i rischi futuri relativi alla cosiddetta AMR [...]

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

dicembre 5, 2017

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili, nei primi dieci mesi del 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico hanno raggiunto complessivamente circa 726 MW (+20% rispetto allo stesso periodo del 2016). Si conferma inoltre il trend mensile del fotovoltaico, che con i 29 MW connessi a ottobre 2017 raggiunge quota 352 MW [...]

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

dicembre 5, 2017

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

Il 5 dicembre è la Giornata Mondiale del Suolo. Una celebrazione che in Italia assume un significato particolare, essendo uno dei paesi in Europa con il più alto ritmo di consumo di questa risorsa non rinnovabile. Per questo Fondazione Cariplo ha scelto di lanciare proprio oggi il nuovo portale dedicato all’Ambiente, che avrà il compito di [...]

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

dicembre 1, 2017

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

Il 13 agosto 2017 è entrata in vigore la legge 123/2017, che recepisce la direttiva UE 2015/720 e contiene la nuova normativa sulle borse di plastica, con importanti novità anche per i sacchetti ultraleggeri utilizzati per gli alimenti sfusi (es. frutta e verdura) che non rispettino i criteri di compostabilità e biodegradabilità. In particolare il testo dispone [...]

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

novembre 30, 2017

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

Una campagna all’insegna del beneficio multiplo: più efficienza energetica, risparmio, valore, comfort, attenzione per l’ambiente e salute, sono questi i sei principi cardine che hanno ispirato la creazione della nuova campagna di Rete IRENE (Imprese per la Riqualificazione Energetica negli Edifici) aderente alla Campagna nazionale per l’efficienza energetica “Italia in Classe A”. Lanciata ufficialmente nei giorni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende