Home » Rubriche »Very Important Planet » José Bencosme: una corsa senza ostacoli verso Londra:

José Bencosme: una corsa senza ostacoli verso Londra

luglio 27, 2012 Rubriche, Very Important Planet

José Bencosme è in partenza per le Olimpiadi di Londra, dove gareggerà con la maglia azzurra nei 400 metri ostacoli. Nome spagnolo (è originario della Repubblica Dominicana), cuneese d’azione, Josè è dal 2011 campione italiano assoluto, e ha raggiunto nel 2012 il record personale di 49”33, insieme a due medaglie di bronzo in manifestazioni giovanili internazionali di atletica leggera. Da sempre amante degli sport all’aria aperta, ha iniziato a dedicarsi alla sua specialità a 15 anni, nel 2007. Ai Giochi gareggerà il 3 agosto con le batterie, mentre il 4 è prevista la semifinale e il 6 la finale. “Le Olimpiadi erano l’obiettivo dell’anno. Sapevo di valere un buon tempo, e anche se in certe gare non sono riuscito a esprimermi come volevo, alla fine è andata. Vado con l’idea di arrivare almeno in semifinale”, racconta.

D) José, quanto è importante fare sport all’aria aperta per un atleta ai tuoi livelli?

R) A me piace moltissimo. Prima di dedicarmi ai 400 metri ostacoli, in Repubblica Dominicana ho fatto basket, baseball, pallavolo, equitazione. Tutt’ora preferisco allenarmi all’aperto, piuttosto che chiuso in un capannone di 100 metri, che è deprimente! E quando vado nella mia terra, parto sempre in inverno: così mentre qui fa freddo, lì trovo la bella stagione e posso correre fuori. Fare sport all’aperto mi dà molta tranquillità: a prescindere dal risultato, mi piace fare le cose in modo tranquillo e piacevole.

D) A proposito della tua terra di origine. Lì la natura è molto diversa. Che ricordi hai?

R) Lì c’è tanta natura, è molto bello. Quando vivevo in Repubblica Dominicana, facevo una vita molto attiva, ero sempre in giro nei campi. Mio zio ha una grande tenuta, con tanti animali e molti terreni. Quando uscivo da scuola, andavo nei campi in mezzo agli animali, e poi andavo a cavallo fino alla sera. Adesso a Cuneo é più difficile, non ho più tempo per l’equitazione, ma quando torno in Repubblica Dominicana ne approfitto sempre anche per cavalcare.

D) Anche a scuola hai fatto studi che hanno a che fare con l’agricoltura e l’ambiente…

R) Sì, è un argomento che mi piace molto. Mi sono diplomato quest’anno e ora sto pensando all’università. Probabilmente mi iscriverò alla facoltà di Economia a Cuneo.

D) E a Cuneo come ti trovi? Ti piace la montagna?

R) Qua tra le Alpi mi trovo benissimo. La montagna mi piace molto, ho già provato a sciare e a pattinare, mi piace andare sulla neve con gli amici. Quest’anno però niente sci: in vista delle Olimpiadi, non volevo rischiare di farmi male!

D) Immagino tu debba seguire uno stile di vita sano. È un po’ faticoso a vent’anni?

R) Il mio stile di vita è regolare. Bevo poco alcol, anche perché sono stato abituato così in famiglia e il vino non mi piace. E poi evito i cibi pesanti e fritti, perché so che non mi fanno bene. Per il resto, non seguo un regime alimentare specifico: penso che la migliore dieta sia mangiare di tutto.

Veronica Ulivieri

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

giugno 15, 2018

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

La rete europea del World Green Building Council (WorldGBC) e le principali banche europee hanno lanciato ieri un nuovo schema pilota di mutui per l’efficienza energetica. Un segnale importante da parte degli investitori, che dimostra come “l’edilizia sostenibile” stia diventando un mercato chiave per la crescita dell’Europa. Lo schema pilota è finalizzato alla sperimentazione di [...]

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

giugno 14, 2018

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

Si sono conclusi con una tavola rotonda al Politecnico di Milano i due giorni di convegno promossi da Lombardy Energy Cleantech Cluster (LE2C) sul tema “Microinquinanti emergenti”, che ha visto un’ampia partecipazione di rappresentanti delle imprese, degli enti pubblici e dell’università, attirati da un tema di grande importanza, ma ancora poco noto al pubblico e poco trattato [...]

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

giugno 14, 2018

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

E’ partita da Pescara la prima tappa del roadshow “Le opportunità di sviluppo delle fonti rinnovabili nel settore elettrico – Incontri con il territorio” organizzato da Elettricità Futura. Un’occasione di confronto tra istituzioni e aziende del settore elettrico con un particolare focus sullo sviluppo delle rinnovabili e le opportunità di finanziamento. Questa prima tappa, organizzata in [...]

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

giugno 6, 2018

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

Si è conclusa ieri, nella Giornata Mondiale dell’Ambiente, la XXI edizione di Cinemambiente, il Festival internazionale di cinema e cultura ambientale organizzato a Torino dall’omonima associazione, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema. Legambiente, che con i propri educatori ambientali supporta Cinemambiente Junior, la sezione del Festival dedicata ai ragazzi, e che ogni anno assegna un riconoscimento [...]

PMI e cambiamenti climatici: a Torino un progetto di adattamento

giugno 5, 2018

PMI e cambiamenti climatici: a Torino un progetto di adattamento

Le città del mondo si attrezzano per affrontare i mutamenti climatici e Torino, tra le italiane, è una delle più attive nel percorso finalizzato alla predisposizione di un piano di adattamento. In particolare attraverso il progetto europeo Life DERRIS, nato tre anni fa per favorire la creazione di una partnership pubblico-privato nella definizione di una strategia [...]

Elettricità Futura e ANIE Rinnovabili: “bene la piattaforma GSE per monitorare la produzione fotovoltaica”

giugno 4, 2018

Elettricità Futura e ANIE Rinnovabili: “bene la piattaforma GSE per monitorare la produzione fotovoltaica”

La nuova Piattaforma per il monitoraggio degli impianti fotovoltaici di grande taglia rappresenta un primo passo del GSE per favorire il raggiungimento dell’obiettivo di 72 TWh di produzione fotovoltaica al 2030. Per proiettare il Paese verso la decarbonizzazione e garantire uno sviluppo che sia davvero sostenibile, sarà infatti importante non solo realizzare nuovi impianti FER, [...]

21° Cinemambiente: dall’arca di Anote al nulla di Iggy Pop

giugno 1, 2018

21° Cinemambiente: dall’arca di Anote al nulla di Iggy Pop

La 21°edizione del Festival Cinemambiente è stata inaugurata ufficialmente giovedì 31 maggio al Cinema Massimo di Torino, dove si è esibito dal vivo, in apertura, il meteorologo Luca Mercalli, nel suo ormai tradizionale appuntamento con “Il punto“, l’annuale rapporto  sullo stato del Pianeta stilato appositamente per il pubblico del Festival. Mercalli si è soffermato, in [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende