Home » Rubriche »Very Important Planet » José Bencosme: una corsa senza ostacoli verso Londra:

José Bencosme: una corsa senza ostacoli verso Londra

luglio 27, 2012 Rubriche, Very Important Planet

José Bencosme è in partenza per le Olimpiadi di Londra, dove gareggerà con la maglia azzurra nei 400 metri ostacoli. Nome spagnolo (è originario della Repubblica Dominicana), cuneese d’azione, Josè è dal 2011 campione italiano assoluto, e ha raggiunto nel 2012 il record personale di 49”33, insieme a due medaglie di bronzo in manifestazioni giovanili internazionali di atletica leggera. Da sempre amante degli sport all’aria aperta, ha iniziato a dedicarsi alla sua specialità a 15 anni, nel 2007. Ai Giochi gareggerà il 3 agosto con le batterie, mentre il 4 è prevista la semifinale e il 6 la finale. “Le Olimpiadi erano l’obiettivo dell’anno. Sapevo di valere un buon tempo, e anche se in certe gare non sono riuscito a esprimermi come volevo, alla fine è andata. Vado con l’idea di arrivare almeno in semifinale”, racconta.

D) José, quanto è importante fare sport all’aria aperta per un atleta ai tuoi livelli?

R) A me piace moltissimo. Prima di dedicarmi ai 400 metri ostacoli, in Repubblica Dominicana ho fatto basket, baseball, pallavolo, equitazione. Tutt’ora preferisco allenarmi all’aperto, piuttosto che chiuso in un capannone di 100 metri, che è deprimente! E quando vado nella mia terra, parto sempre in inverno: così mentre qui fa freddo, lì trovo la bella stagione e posso correre fuori. Fare sport all’aperto mi dà molta tranquillità: a prescindere dal risultato, mi piace fare le cose in modo tranquillo e piacevole.

D) A proposito della tua terra di origine. Lì la natura è molto diversa. Che ricordi hai?

R) Lì c’è tanta natura, è molto bello. Quando vivevo in Repubblica Dominicana, facevo una vita molto attiva, ero sempre in giro nei campi. Mio zio ha una grande tenuta, con tanti animali e molti terreni. Quando uscivo da scuola, andavo nei campi in mezzo agli animali, e poi andavo a cavallo fino alla sera. Adesso a Cuneo é più difficile, non ho più tempo per l’equitazione, ma quando torno in Repubblica Dominicana ne approfitto sempre anche per cavalcare.

D) Anche a scuola hai fatto studi che hanno a che fare con l’agricoltura e l’ambiente…

R) Sì, è un argomento che mi piace molto. Mi sono diplomato quest’anno e ora sto pensando all’università. Probabilmente mi iscriverò alla facoltà di Economia a Cuneo.

D) E a Cuneo come ti trovi? Ti piace la montagna?

R) Qua tra le Alpi mi trovo benissimo. La montagna mi piace molto, ho già provato a sciare e a pattinare, mi piace andare sulla neve con gli amici. Quest’anno però niente sci: in vista delle Olimpiadi, non volevo rischiare di farmi male!

D) Immagino tu debba seguire uno stile di vita sano. È un po’ faticoso a vent’anni?

R) Il mio stile di vita è regolare. Bevo poco alcol, anche perché sono stato abituato così in famiglia e il vino non mi piace. E poi evito i cibi pesanti e fritti, perché so che non mi fanno bene. Per il resto, non seguo un regime alimentare specifico: penso che la migliore dieta sia mangiare di tutto.

Veronica Ulivieri

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

settembre 15, 2018

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

Per il trentunesimo anno consecutivo, domenica 16 settembre torna a Cambiano, in provincia di Torino, la manifestazione “Cambiano come Montmartre“, un evento per stimolare la creatività dei cittadini con una serie di iniziative che quest’anno ruoteranno intorno al tema “Riuso, Riciclo Creativo e Sostenibilità”. Gli artisti, le associazioni del territorio, le scuole e i diversi attori [...]

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

settembre 4, 2018

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

Repower presenterà alla 58° edizione del Salone Nautico di Genova, dal 20 al 25 settembre prossimi, la sua nuova creazione, una delle prime barche nate “full electric”, ricaricabile anche attraverso sistemi di ricarica veloce del mondo e-cars. Con RepowerE, evoluzione cabinata della Reboat, una imbarcazione aperta attiva dal 2016 sul Lago di Garda, l’azienda svizzera – [...]

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

agosto 30, 2018

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

Due giorni incentrati sulle innovazioni che le politiche di sostenibilità generano nella pianificazione urbanistica e territoriale, nella progettazione urbana e architettonica, nelle tecniche costruttive e nella erogazione dei servizi urbani. Per il secondo anno consecutivo, il 20 e 21 settembre, si terrà a Palazzo Badoer, sede della Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia, Urbanpromo [...]

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

agosto 27, 2018

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

In un periodo in cui inondazioni e siccità devastano comunità e paesi in tutto il mondo, il nuovo rapporto del WWF internazionale “Valuing Rivers” sottolinea la capacità che hanno i fiumi, quando sono in buono stato di salute, di mitigare i disastri naturali: benefici che potremmo perdere se si continua a sottovalutare e trascurare il vero valore dei [...]

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

agosto 24, 2018

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

Oggi ricorre il secondo anniversario di quel 24 agosto 2016, quando un terribile terremoto colpì un’ampia fascia appenninica dell’Italia centrale portando con sé lutti e distruzione. A due anni di distanza il Consiglio Nazionale dei Geologi ha fatto quindi il punto, ricordando innanzitutto chi non c’è più e a chi ha perduto tutto – dai propri [...]

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

agosto 22, 2018

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

GSE, il Gestore Servizi Energetici conferma il suo impegno nell’iniziativa “Premi di Laurea” del Comitato Leonardo, giunta quest’anno alla XXI edizione, mettendo in palio una borsa di studio del valore di 3.000 euro per la migliore tesi di laurea in grado di presentare lo “Sviluppo di sistemi energetici in ambito agro-alimentare per promuovere nuovi modelli di bio-economia [...]

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

agosto 21, 2018

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

Il film documentario di Patagonia, “Blue Heart” – disponibile a partire da oggi, 21 agosto 2018, in tutto il mondo, su piattaforme di streaming come iTunes, Amazon Video, Google Play e Sony PlayStation – racconta della lotta per proteggere gli ultimi fiumi incontaminati d’Europa e concentra l’attenzione internazionale sul potenziale disastro ambientale che potrebbe colpire l’Europa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende