Home » Bollettino Europa »Rubriche » La biodiversità che “rende” protagonista della Green Week 2015:

La biodiversità che “rende” protagonista della Green Week 2015

giugno 8, 2015 Bollettino Europa, Rubriche

Si è appena conclusa l’edizione 2015 della Green Week. Il più grande evento che Bruxelles dedica alla politica ambientale dell’Unione Europea.

Focalizzata quest’anno su natura e biodiversità, la Settimana Verde ha preso il via il 3 giugno con il discorso di apertura del Commissario all’Ambiente Karmenu Vella. “È importante ricordare – ha dichiarato – che noi abbiamo bisogno della natura più di quanto la natura non abbia bisogno di noi. La natura ci aiuta, senza mai chiedere il conto”.

Tuttavia, secondo le stime degli esperti, se non si arresta la perdita di biodiversità entro il 2020 il conto economico potrebbe essere alquanto salato: 50 miliardi di euro all’anno. Nonostante negli ultimi 25 anni l’UE sia stata leader mondiale nella lotta per la difesa della biodiversità, e le direttive Habitat e Uccelli siano il principale manifesto di questo impegno, la biodiversità europea, nel suo complesso, non gode di buona salute. Il 18% degli uccelli presenti nei cieli europei è minacciato di estinzione, e lo stesso vale per il 7,5% dei pesci che nuota nei mari del Vecchio Continente. Per alcuni rappresentanti delle associazioni ambientaliste, come per esempio BirdLife International, il problema risiede, principalmente, nella mancata applicazione di direttive in sé ottime. Sul piatto, inoltre, c’è anche la possibilità che la Commissione, riveda le legislazioni. Determinante, in tal senso, sarà l’esito della consultazione pubblica in corso in questi mesi.

Per monitorare uccelli e specie marine, è stata, inoltre resa nota, durante la manifestazione, laRed list for birds and marine fish”. Una “lista rossa” di specie a rischio che ha l’obiettivo di analizzare lo stato di conservazione della fauna a rischio e gettare le basi per le future strategie di tutela. Un punto di partenza su cui i vari Paesi si possono basare per realizzare specifiche politiche di intervento.

È interessante notare, inoltre, che il tema della natura e della sua difesa, offre possibilità di sviluppo economico da non sottovalutare. Natura 2000, il più grande network mondiale di aree protette – che copre il 18% del territorio dell’Europa e il 4% della sua superficie marina, in una forma di cooperazione unica tra i 28 Stati membri – porta nelle casse dei Paesi UE qualcosa come quasi 300 miliardi di euro l’anno. Un dato importante, che sfata il mito secondo il quale la protezione della natura sarebbe nient’altro che un costo.

Un approccio, quello economico, che ha toccato anche l’ultima giornata di conferenze, il 5 giugno. Quando la biodiversità è stata analizzata attraverso l’interazione con il settore commerciale e con quello dell’informatica. Nei due seminari dal titolo “The trade and biodiversity interface” e “The WEB and IT for nature”. Un tema presente anche ad Expo. Dove La World Association of Agronomist e il CONAF – il Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali – hanno dato vita alla Fattoria Globale 2.0. Uno spazio definito “unità di misura per la valutazione del benessere del Pianeta”.

La chiusura dell’evento è stata assegnata al regista francese Jacques Perrin, realizzatore nel 2009 del film “Oceans”. Il quale ha presentato in anteprima alcune scene della sua nuova opera dal titolo “Les saisons”, che ha come protagonisti i lupi e altri animali dei boschi.

Beatrice Credi

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

dicembre 4, 2020

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

La sostenibilità e l’attenzione alle tematiche ambientali e sociali si sta confermando tema chiave per le aziende, in quanto strumento importante di competitività e di attrattività verso gli investitori e il mercato, come dimostra il sondaggio Ipsos sul tema dell’economia circolare, presentato all’EcoForum di Legambiente lo scorso ottobre, secondo il quale un’impresa su quattro investe [...]

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

novembre 12, 2020

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

FCA Italy S.p.A., società interamente controllata dal gruppo Fiat Chrysler Automobiles N.V., ed ENGIE EPS, player tecnologico dell’energy storage e della mobilità elettrica, hanno stipulato un Memorandum d’Intesa per costituire una joint venture che dia vita ad un’azienda leader nel panorama europeo della e-Mobility e che potrà avvalersi delle risorse finanziarie e della consolidata esperienza [...]

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

ottobre 28, 2020

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

La salvaguardia dell’ambiente dagli elementi inquinanti è il tema del quarto appuntamento con “A qualcuno piace Green”, il viaggio in un’Italia sorprendentemente sensibile e innovativa sui temi ambientali con il biologo marino e divulgatore Raffaele Di Placido, in onda giovedì 29 ottobre alle ore 21.10 su laF (Sky 135, on Demand su Sky e su Sky Go). “Salute e benessere” [...]

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende