Home » Campioni d'Italia »Rubriche » La ricetta di Dolomiti Energia: rinnovabili “Made in Italy”, efficienza ed Ecofuel per le auto del futuro:

La ricetta di Dolomiti Energia: rinnovabili “Made in Italy”, efficienza ed Ecofuel per le auto del futuro

novembre 29, 2017 Campioni d'Italia, Rubriche

Un futuro sostenibile costruito sull’acqua. E’ il prezioso “oro blu” che scorre nelle centrali idroelettriche trentine che fa di Dolomiti Energia uno dei pochi operatori in Italia a poter offrire una fornitura elettrica 100% rinnovabile da impianti di proprietà dell’omonimo Gruppo, con sicurezza della fonte “Made in Italy“, grazie alla certificazione da parte del Gestore Sistema Elettrico. Un valore aggiunto forte di una capacità produttiva da 1.500 MW, in grado di generare 3.400 GWh di energia elettrica pulita.

Il Gruppo Dolomiti Energia opera come multiutility ed è attivo in tutta la filiera energetica (nella produzione, distribuzione, vendita e trading di energia e nella distribuzione e commercializzazione di gas naturale), nei servizi idrici integrati e di illuminazione pubblica, di cogenerazione, teleriscaldamento e nei servizi ambientali, direttamente o attraverso società controllate e partecipate. Un nome nuovo con decenni di storia alle spalle, come nel caso della monumentale centrale idroelettrica di Riva del Garda, disegnata da Giancarlo Maroni l’architetto di Gabriele D’Annunzio, che in questi giorni ospita la presentazione della nuova e-Golf Volkswagen.

Anche lo sviluppo della mobilità elettrica rientra infatti tra i piani del Gruppo, con il network di colonnine di ricarica a marchio ECOFUEL, che ha l’ambizione di espandersi in altre regioni italiane, offrendo soluzioni su misura alle imprese e alle strutture ricettive della green economy. “Dolomiti Energia si posiziona, da sempre, come un’azienda attenta all’ambiente e alla costante ricerca di soluzioni innovative che coniughino la fornitura di energia con la salvaguardia dell’ecosistema – sottolinea il Direttore Commerciale Mercato Business Romano Stefani – Per questo, oltre ad offrire ai nostri clienti energia certificata proveniente esclusivamente da fonte rinnovabile, abbiamo voluto pensare anche alla loro mobilità: con ECOFUEL vogliamo ampliare la nostra rete di colonnine per la ricarica delle auto elettriche, che saranno così alimentate con la nostra energia pulita al 100%, in piena coerenza”.

Parlare di green oggi significa però, sempre più, prestare attenzione anche all’ottimizzazione dei costi, secondo la filosofia del consumare meglio. Per questo Dolomiti Energia affianca all’offerta di energia pulita gli interventi di efficienza energetica. Un servizio che la società fornisce, grazie al lavoro dei propri “consulenti energetici“, per aumentare il grado di conoscenza e consapevolezza, in materia di consumi di energia, dei propri clienti. I quali, grazie alla formula della vendita con dilazione, possono “spalmare” in bolletta l’investimento (ad esempio la sostituzione delle lampade tradizionali con quelle a led) ripagandoselo a rate e, di fatto, in virtù del saving generato.

Se la sostanza è dunque il punto di partenza dell’operatore trentino (solo energia italiana, con origine tracciata e garantita dal GSE tramite titoli di Garanzia d’Origine), per spronare le imprese italiane verso forniture a minore impatto ambientale, serve anche la giusta forma, ovvero un buon marketing. Per questo, per i clienti business, Dolomiti Energia ha creato due specifiche linee di offerte: “Azienda Green” e “Azienda Green Premium”: un’ulteriore opportunità per tutti quei clienti che hanno già iniziato ad intraprendere un percorso verso un business più sostenibile e che vogliono fare la differenza includendo – oltre alla fornitura di energia pulita certificata e agli innovativi servizi di efficienza energetica – servizi di “green marketing” dedicati.

Gian Basilio Nieddu

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

giugno 20, 2018

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

Come dare nuova vita agli spazi dismessi delle città? Come riempire i vuoti urbani non solo attraverso una riqualificazione fisica ma anche culturale, sociale e ambientale? Quale futuro collettivo immaginare per le aree abbandonate? Come creare rete tra istituzioni e associazioni cittadine per intervenire in modo partecipato nei processi di riattivazione degli immobili inutilizzati, come [...]

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

giugno 20, 2018

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

Ubeeqo, gestore di car sharing parte di Europcar Mobility Group, si è qualificato come operatore certificato di car sharing al bando indetto da ICS Iniziativa Car Sharing, una Convenzione di Comuni e altri Enti locali, sostenuto dal Ministero dell’Ambiente. Obiettivo di ICS è quello di promuovere e sostenere la diffusione del car sharing come strumento di [...]

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

giugno 19, 2018

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

Le imprese e le famiglie residenti ad Affi, in provincia di Verona, potranno partecipare al finanziamento dell’impianto eolico, della potenza complessiva di 4 MW, realizzato dalla multiutility locale AGSM nel 2017. L’operazione replica uno schema già adottato con successo per il vicino impianto eolico di Rivoli Veronese realizzato dalla stessa società nel 2013, e prevede un’emissione di obbligazioni (“Affi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende