Home » Campioni d'Italia »Rubriche » La ricetta di Dolomiti Energia: rinnovabili “Made in Italy”, efficienza ed Ecofuel per le auto del futuro:

La ricetta di Dolomiti Energia: rinnovabili “Made in Italy”, efficienza ed Ecofuel per le auto del futuro

novembre 29, 2017 Campioni d'Italia, Rubriche

Un futuro sostenibile costruito sull’acqua. E’ il prezioso “oro blu” che scorre nelle centrali idroelettriche trentine che fa di Dolomiti Energia uno dei pochi operatori in Italia a poter offrire una fornitura elettrica 100% rinnovabile da impianti di proprietà dell’omonimo Gruppo, con sicurezza della fonte “Made in Italy“, grazie alla certificazione da parte del Gestore Sistema Elettrico. Un valore aggiunto forte di una capacità produttiva da 1.500 MW, in grado di generare 3.400 GWh di energia elettrica pulita.

Il Gruppo Dolomiti Energia opera come multiutility ed è attivo in tutta la filiera energetica (nella produzione, distribuzione, vendita e trading di energia e nella distribuzione e commercializzazione di gas naturale), nei servizi idrici integrati e di illuminazione pubblica, di cogenerazione, teleriscaldamento e nei servizi ambientali, direttamente o attraverso società controllate e partecipate. Un nome nuovo con decenni di storia alle spalle, come nel caso della monumentale centrale idroelettrica di Riva del Garda, disegnata da Giancarlo Maroni l’architetto di Gabriele D’Annunzio, che in questi giorni ospita la presentazione della nuova e-Golf Volkswagen.

Anche lo sviluppo della mobilità elettrica rientra infatti tra i piani del Gruppo, con il network di colonnine di ricarica a marchio ECOFUEL, che ha l’ambizione di espandersi in altre regioni italiane, offrendo soluzioni su misura alle imprese e alle strutture ricettive della green economy. “Dolomiti Energia si posiziona, da sempre, come un’azienda attenta all’ambiente e alla costante ricerca di soluzioni innovative che coniughino la fornitura di energia con la salvaguardia dell’ecosistema – sottolinea il Direttore Commerciale Mercato Business Romano Stefani – Per questo, oltre ad offrire ai nostri clienti energia certificata proveniente esclusivamente da fonte rinnovabile, abbiamo voluto pensare anche alla loro mobilità: con ECOFUEL vogliamo ampliare la nostra rete di colonnine per la ricarica delle auto elettriche, che saranno così alimentate con la nostra energia pulita al 100%, in piena coerenza”.

Parlare di green oggi significa però, sempre più, prestare attenzione anche all’ottimizzazione dei costi, secondo la filosofia del consumare meglio. Per questo Dolomiti Energia affianca all’offerta di energia pulita gli interventi di efficienza energetica. Un servizio che la società fornisce, grazie al lavoro dei propri “consulenti energetici“, per aumentare il grado di conoscenza e consapevolezza, in materia di consumi di energia, dei propri clienti. I quali, grazie alla formula della vendita con dilazione, possono “spalmare” in bolletta l’investimento (ad esempio la sostituzione delle lampade tradizionali con quelle a led) ripagandoselo a rate e, di fatto, in virtù del saving generato.

Se la sostanza è dunque il punto di partenza dell’operatore trentino (solo energia italiana, con origine tracciata e garantita dal GSE tramite titoli di Garanzia d’Origine), per spronare le imprese italiane verso forniture a minore impatto ambientale, serve anche la giusta forma, ovvero un buon marketing. Per questo, per i clienti business, Dolomiti Energia ha creato due specifiche linee di offerte: “Azienda Green” e “Azienda Green Premium”: un’ulteriore opportunità per tutti quei clienti che hanno già iniziato ad intraprendere un percorso verso un business più sostenibile e che vogliono fare la differenza includendo – oltre alla fornitura di energia pulita certificata e agli innovativi servizi di efficienza energetica – servizi di “green marketing” dedicati.

Gian Basilio Nieddu

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Bikeconomy Forum 2018: ecco come far girare l’economia su due ruote

novembre 14, 2018

Bikeconomy Forum 2018: ecco come far girare l’economia su due ruote

Si svolgerà il 16 novembre, a Roma presso il Museo MAXXI, la terza edizione del Bikeconomy Forum, il più importante evento nazionale dedicato all’economia che ruota attorno alla bicicletta. Ideato dalla Fondazione Manlio Masi e Osservatorio Bikeconomy, con il Patrocinio della Regione Lazio, di Roma Capitale, del CONI e della Federazione Ciclistica Italiana, il Forum quest’anno si concentra su [...]

“Science and the Future” 2, torna al Politecnico di Torino il dibattito su cambiamenti climatici e sostenibilità

novembre 12, 2018

“Science and the Future” 2, torna al Politecnico di Torino il dibattito su cambiamenti climatici e sostenibilità

Sono trascorsi cinque anni dal convegno Internazionale “Science and the future. Impossible, likely, desirable. Economic growth and physical constraints”, che si tenne al Politecnico di Torino nell’ottobre del 2013. Quanto in questi cinque anni ci siamo avvicinati ai “futuri desiderabili” delineati allora? Oppure, al contrario, continuiamo a dirigerci a grandi passi verso quei “futuri impossibili” legati [...]

Il futuro del fotovoltaico al 2030, tra nuovi obiettivi e fine vita degli impianti

novembre 9, 2018

Il futuro del fotovoltaico al 2030, tra nuovi obiettivi e fine vita degli impianti

Nel mese di settembre 2018, con 2,35 miliardi di chilowattora prodotti (+14,4% rispetto a un anno fa), il fotovoltaico ha coperto l’8% della produzione elettrica nazionale con una potenza complessiva di circa 20 GW. Il parco italiano conta oggi 815.000 impianti, i quali ogni anno possono produrre circa 25 miliardi di chilowattora. Tuttavia, con la [...]

A Ecomondo 2018 gli Stati Generali della Green Economy parlano di “nuova occupazione”

novembre 6, 2018

A Ecomondo 2018 gli Stati Generali della Green Economy parlano di “nuova occupazione”

Torna a Ecomondo, dal 6 al 9 novembre 2018 alla Fiera di Rimini, l’appuntamento con gli Stati Generali della Green Economy, un incontro promosso dal Consiglio Nazionale della Green Economy in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il supporto tecnico della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. Giunti alla settima edizione gli Stati Generali saranno [...]

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

ottobre 18, 2018

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

L’associazione Music Theatre International presenta il 26 ottobre 2018, in prima nazionale al Teatro Centrale Preneste di Roma, lo spettacolo “I 4 elementi“, idea artistica di Stefania Toscano, che ne cura la parte coreografica, con drammaturgia e regia di Paola Sarcina, progetto video di Federico Spirito. La teoria dei “4 elementi” della natura costituisce il “pretesto creativo” a cui s’ispira la [...]

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

ottobre 17, 2018

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

Si terrà a Roma, il 19 e il 20 ottobre prossimi, un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici di Roma e da ISDE, l’Associazione Medici per l’Ambiente, sul delicato tema ambiente e salute. I “determinanti di salute” e, in particolare, il binomio ambiente-salute sono, infatti, secondo ISDE, scarsamente considerati nei programmi di studio delle facoltà universitarie di [...]

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende