Home » Campioni d'Italia »Rubriche » L’Albero di Kery: una storia d’amore e natura:

L’Albero di Kery: una storia d’amore e natura

luglio 27, 2016 Campioni d'Italia, Rubriche

Amore e natura. E’un legame fortissimo quello tra Claudio e Kerinda, protagonisti di una storia toccante e bellissima a cui dedichiamo questa puntata di “Campioni d’Italia” perché il rispetto per l’ambiente nasce anche dalle piccole (grandi) azioni, dalla sensibilità delle persone, dai gesti della nostra vita quotidiana di cittadini, dal nostro cuore.

Kerinda era una donna di 42 che amava la vita. E’ venuta a mancare, per una malattia, pochi mesi fa. Ma il suo impegno per l’ambiente vive ancora nei cuori e nella volontà di tante persone, grazie al compagno Claudio Tarable, 40 anni, ingegnere piemontese, che ha deciso di far conoscere al mondo, con azioni semplici ma concrete, la sensibilità della compagna. “A volte la sera mi diceva perché non andiamo a piantare quattro alberi in un giardino, lo facciamo di nascosto....” ricorda commosso Claudio “era una sorta di guerrigliera pacifica, le sue armi i semi“. Le rivoluzioni possono essere anche dolci, come credeva Kerinda. “Non solo era amante degli animali e delle piante, ma di ogni essere vivente – anche della forma di vita che l’ha portata via“.

Una maestra di vita che ora sarà ricordata con “L’albero di Kery”,  l’associazione Onlus fondata da Claudio, che vuole piantare e far crescere alberi in tutto il mondo: già sessanta aderenti, anche tra chi non conosceva questa donna dal cuore ricco di vita, ma ne è rimasto affascinato.Una vita che continua dunque nelle radici e nel verde, secondo un’idea quasi panteista. “Mi ha trasmesso un amore grandissimo per la natura. Quando non c’era più niente da fare, era in coma, abbiamo pensato come ricordarla: piantando un albero“, spiega Claudio. “L’idea è piaciuta alle persone che la conoscevano bene, poi abbiamo pensato perché solo un albero? Facciamone crescere il più possibile, così è partita la proposta dell’associazione“.

A fine aprile via alle procedure burocratiche e si disegna il logo che naturalmente raffigura un albero e una donna. Altissima motivazione più la dose giusta di organizzazione e si parte. “Il primo albero ha avuto un valore molto simbolico, l’abbiamo piantato a Moncalieri, nella sede del centro di calcolo di Intesa Sanpaolo, dove lei lavorava, poi un ciliegio nel Centro Diurno Socio Terapeutico per disabili in via Spalato 15 a Torino, infine una quercia nel nuovo asilo del Comune di Carignano“. Un’attività intensa e anche ambiziosa: “in questi giorni abbiamo partecipato ad una riunione con l’assessore all’ambiente del Comune di Rivoli dove vogliamo impiantare un frutteto aperto al pubblico“.

Piantare e curare per ricordare, ma non solo. “Abbiamo iniziato l’attività con dei pic nic per raccogliere adesioni, stiamo lavorando alla mostra fotografica La nostra vera natura e abbiamo organizzato una gita collettiva al Museo A come Ambiente di Torino)“. Un bilancio ricco di iniziative per un’associazione con pochi mesi di vita, nata “dal basso”, dalla volontà di pochi, senza nessun aiuto o agevolazione.

Ora le energie sono indirizzate alla preparazione dei progetti che parteciperanno ad un bando della Compagnia di Sanpaolo, che ha l’obiettivo di finanziare iniziative di riqualificazione in Comuni con più di 15mila abitanti tra Piemonte e Liguria. Già individuate alcune delle zone d’intervento: Rivoli, Collegno. “Il mio sogno, condiviso con tutti i membri dell’associazione, è piantare quanti più alberi possibile. Ma non è un’operazione fine a se stessa, in questo modo vogliamo trasmettere l’amore per l’ambiente – dice Claudio – Crediamo nella necessità e importanza dell’educazione ambientale in un periodo di crisi e pericoli ambientali molto vicini“. Kerinda ne sarebbe felice, ha veramente ben seminato intorno a lei.

Gian Basilio Nieddu

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

ottobre 17, 2018

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

Si terrà a Roma, il 19 e il 20 ottobre prossimi, un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici di Roma e da ISDE, l’Associazione Medici per l’Ambiente, sul delicato tema ambiente e salute. I “determinanti di salute” e, in particolare, il binomio ambiente-salute sono, infatti, secondo ISDE, scarsamente considerati nei programmi di studio delle facoltà universitarie di [...]

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

ottobre 15, 2018

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

A Torino dal 15 al 18 novembre 2018 il quartiere espositivo del Lingotto Fiere propone la trentunesima edizione di Restructura, il salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio allestito all’interno dei 20.000 mq del padiglione Oval. Restructura è la manifestazione fieristica B2B e B2C del Nord Ovest che riunisce annualmente i principali interpreti della filiera [...]

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

ottobre 13, 2018

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

Dal 14 al 16 ottobre, negli spazi della Fondazione FICO a Bologna,va in scena il festival che racconta il cibo “sostenibile”: Bologna Award Food Festival propone incontri, dialoghi, eventi e un percorso espositivo firmato da Altan. Fra i protagonisti ci saranno il “giardiniere di Versailles”, Giovanni Delù, che ogni giorno accudisce non solo il verde della Reggia del [...]

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

ottobre 12, 2018

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

Dopo due giornate di lavori al Castello del Valentino, riservate a studenti e ricercatori, la prima edizione della Biennale della Sostenibilità Territoriale di Torino apre al pubblico, con l’appuntamento di oggi alle ore 16,00 all’Environment Park (“Verso il 2020: sostenibilità territoriale tra bilancio e rilancio”). La nuova Biennale ha l’ambizione di diventare un luogo di [...]

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

ottobre 2, 2018

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

Imprese, università e associazioni di categoria del Veneto hanno deciso di unire le proprie forze per creare una rete votata all’innovazione nell’ambito dell’edilizia sostenibile. È questa la missione del neonato Venetian Green Building Cluster che riunisce gli operatori veneti della filiera dell’edilizia e delle costruzioni, nell’intento di accelerare la trasformazione “green” dell’intero settore, sostenendo processi di [...]

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

ottobre 1, 2018

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

Come sarà la mobilità di domani? È possibile sperimentarla già oggi? Future Mobility Week, dall’1 al 5 ottobre al Lingotto di Torino, cercherà di rispondere a queste domande attraverso una rassegna sull’hardware, il software e i servizi per la mobilità nuova, che cambia le abitudini, le infrastrutture, la città, la società e l’economia. Un occasione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende