Home » Campioni d'Italia »Rubriche » L’Albero di Kery: una storia d’amore e natura:

L’Albero di Kery: una storia d’amore e natura

luglio 27, 2016 Campioni d'Italia, Rubriche

Amore e natura. E’un legame fortissimo quello tra Claudio e Kerinda, protagonisti di una storia toccante e bellissima a cui dedichiamo questa puntata di “Campioni d’Italia” perché il rispetto per l’ambiente nasce anche dalle piccole (grandi) azioni, dalla sensibilità delle persone, dai gesti della nostra vita quotidiana di cittadini, dal nostro cuore.

Kerinda era una donna di 42 che amava la vita. E’ venuta a mancare, per una malattia, pochi mesi fa. Ma il suo impegno per l’ambiente vive ancora nei cuori e nella volontà di tante persone, grazie al compagno Claudio Tarable, 40 anni, ingegnere piemontese, che ha deciso di far conoscere al mondo, con azioni semplici ma concrete, la sensibilità della compagna. “A volte la sera mi diceva perché non andiamo a piantare quattro alberi in un giardino, lo facciamo di nascosto....” ricorda commosso Claudio “era una sorta di guerrigliera pacifica, le sue armi i semi“. Le rivoluzioni possono essere anche dolci, come credeva Kerinda. “Non solo era amante degli animali e delle piante, ma di ogni essere vivente – anche della forma di vita che l’ha portata via“.

Una maestra di vita che ora sarà ricordata con “L’albero di Kery”,  l’associazione Onlus fondata da Claudio, che vuole piantare e far crescere alberi in tutto il mondo: già sessanta aderenti, anche tra chi non conosceva questa donna dal cuore ricco di vita, ma ne è rimasto affascinato.Una vita che continua dunque nelle radici e nel verde, secondo un’idea quasi panteista. “Mi ha trasmesso un amore grandissimo per la natura. Quando non c’era più niente da fare, era in coma, abbiamo pensato come ricordarla: piantando un albero“, spiega Claudio. “L’idea è piaciuta alle persone che la conoscevano bene, poi abbiamo pensato perché solo un albero? Facciamone crescere il più possibile, così è partita la proposta dell’associazione“.

A fine aprile via alle procedure burocratiche e si disegna il logo che naturalmente raffigura un albero e una donna. Altissima motivazione più la dose giusta di organizzazione e si parte. “Il primo albero ha avuto un valore molto simbolico, l’abbiamo piantato a Moncalieri, nella sede del centro di calcolo di Intesa Sanpaolo, dove lei lavorava, poi un ciliegio nel Centro Diurno Socio Terapeutico per disabili in via Spalato 15 a Torino, infine una quercia nel nuovo asilo del Comune di Carignano“. Un’attività intensa e anche ambiziosa: “in questi giorni abbiamo partecipato ad una riunione con l’assessore all’ambiente del Comune di Rivoli dove vogliamo impiantare un frutteto aperto al pubblico“.

Piantare e curare per ricordare, ma non solo. “Abbiamo iniziato l’attività con dei pic nic per raccogliere adesioni, stiamo lavorando alla mostra fotografica La nostra vera natura e abbiamo organizzato una gita collettiva al Museo A come Ambiente di Torino)“. Un bilancio ricco di iniziative per un’associazione con pochi mesi di vita, nata “dal basso”, dalla volontà di pochi, senza nessun aiuto o agevolazione.

Ora le energie sono indirizzate alla preparazione dei progetti che parteciperanno ad un bando della Compagnia di Sanpaolo, che ha l’obiettivo di finanziare iniziative di riqualificazione in Comuni con più di 15mila abitanti tra Piemonte e Liguria. Già individuate alcune delle zone d’intervento: Rivoli, Collegno. “Il mio sogno, condiviso con tutti i membri dell’associazione, è piantare quanti più alberi possibile. Ma non è un’operazione fine a se stessa, in questo modo vogliamo trasmettere l’amore per l’ambiente – dice Claudio – Crediamo nella necessità e importanza dell’educazione ambientale in un periodo di crisi e pericoli ambientali molto vicini“. Kerinda ne sarebbe felice, ha veramente ben seminato intorno a lei.

Gian Basilio Nieddu

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende