Home » Campioni d'Italia »Rubriche » L’Albero di Kery: una storia d’amore e natura:

L’Albero di Kery: una storia d’amore e natura

luglio 27, 2016 Campioni d'Italia, Rubriche

Amore e natura. E’un legame fortissimo quello tra Claudio e Kerinda, protagonisti di una storia toccante e bellissima a cui dedichiamo questa puntata di “Campioni d’Italia” perché il rispetto per l’ambiente nasce anche dalle piccole (grandi) azioni, dalla sensibilità delle persone, dai gesti della nostra vita quotidiana di cittadini, dal nostro cuore.

Kerinda era una donna di 42 che amava la vita. E’ venuta a mancare, per una malattia, pochi mesi fa. Ma il suo impegno per l’ambiente vive ancora nei cuori e nella volontà di tante persone, grazie al compagno Claudio Tarable, 40 anni, ingegnere piemontese, che ha deciso di far conoscere al mondo, con azioni semplici ma concrete, la sensibilità della compagna. “A volte la sera mi diceva perché non andiamo a piantare quattro alberi in un giardino, lo facciamo di nascosto....” ricorda commosso Claudio “era una sorta di guerrigliera pacifica, le sue armi i semi“. Le rivoluzioni possono essere anche dolci, come credeva Kerinda. “Non solo era amante degli animali e delle piante, ma di ogni essere vivente – anche della forma di vita che l’ha portata via“.

Una maestra di vita che ora sarà ricordata con “L’albero di Kery”,  l’associazione Onlus fondata da Claudio, che vuole piantare e far crescere alberi in tutto il mondo: già sessanta aderenti, anche tra chi non conosceva questa donna dal cuore ricco di vita, ma ne è rimasto affascinato.Una vita che continua dunque nelle radici e nel verde, secondo un’idea quasi panteista. “Mi ha trasmesso un amore grandissimo per la natura. Quando non c’era più niente da fare, era in coma, abbiamo pensato come ricordarla: piantando un albero“, spiega Claudio. “L’idea è piaciuta alle persone che la conoscevano bene, poi abbiamo pensato perché solo un albero? Facciamone crescere il più possibile, così è partita la proposta dell’associazione“.

A fine aprile via alle procedure burocratiche e si disegna il logo che naturalmente raffigura un albero e una donna. Altissima motivazione più la dose giusta di organizzazione e si parte. “Il primo albero ha avuto un valore molto simbolico, l’abbiamo piantato a Moncalieri, nella sede del centro di calcolo di Intesa Sanpaolo, dove lei lavorava, poi un ciliegio nel Centro Diurno Socio Terapeutico per disabili in via Spalato 15 a Torino, infine una quercia nel nuovo asilo del Comune di Carignano“. Un’attività intensa e anche ambiziosa: “in questi giorni abbiamo partecipato ad una riunione con l’assessore all’ambiente del Comune di Rivoli dove vogliamo impiantare un frutteto aperto al pubblico“.

Piantare e curare per ricordare, ma non solo. “Abbiamo iniziato l’attività con dei pic nic per raccogliere adesioni, stiamo lavorando alla mostra fotografica La nostra vera natura e abbiamo organizzato una gita collettiva al Museo A come Ambiente di Torino)“. Un bilancio ricco di iniziative per un’associazione con pochi mesi di vita, nata “dal basso”, dalla volontà di pochi, senza nessun aiuto o agevolazione.

Ora le energie sono indirizzate alla preparazione dei progetti che parteciperanno ad un bando della Compagnia di Sanpaolo, che ha l’obiettivo di finanziare iniziative di riqualificazione in Comuni con più di 15mila abitanti tra Piemonte e Liguria. Già individuate alcune delle zone d’intervento: Rivoli, Collegno. “Il mio sogno, condiviso con tutti i membri dell’associazione, è piantare quanti più alberi possibile. Ma non è un’operazione fine a se stessa, in questo modo vogliamo trasmettere l’amore per l’ambiente – dice Claudio – Crediamo nella necessità e importanza dell’educazione ambientale in un periodo di crisi e pericoli ambientali molto vicini“. Kerinda ne sarebbe felice, ha veramente ben seminato intorno a lei.

Gian Basilio Nieddu

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende