Home » Rubriche »Very Important Planet » Luna: fermi alla Stazione Futuro, in attesa della rivoluzione culturale:

Luna: fermi alla Stazione Futuro, in attesa della rivoluzione culturale

Giornalista, scopritore di talenti imprenditoriali, tra i massimi esperti di tecnologia in Italia. Se si potessero precorrere i tempi, Riccardo Luna, presidente di Wikitalia e già direttore di Wired, sarebbe l’uomo del web 3.0: il 2.0 è ormai preistoria. E’ stato lui nel 2010, a lanciareInternet for Peace, con l’obiettivo di candidare la rete a Premio Nobel per la Pace. E se l’innovazione significa evoluzione, anche sul piano ambientale una società sempre più tecnologica e smart potrebbe fare passi da gigante per inquinare sempre meno e preservare la natura che ci circonda dal degrado. Parlando con lui abbiamo conferma però che, sotto questo profilo, l’Italia ha ancora molta strada da fare.

D) Riccardo, ti definisci un ambientalista?

R) Non possiamo non definirci ambientalisti. Forse il più grande successo dell’ambientalismo è stato modificare la nostra cultura. Non è ancora finita pero, c’è tanto lavoro da fare…

D) Nella grande mostra Stazione Futuro, per i 150 anni dell’Unità alle OGR di Torino, hai portato al grande pubblico un buon numero di invenzioni tecnologiche “green”. Ci fai qualche esempio?

R) Mi sono concentrato in particolare su una rivoluzione nell’edilizia: la Casa da 100k di Mario Cucinella. Mi sembra un delitto che un progetto così semplice e importante non sia diventato lo standard per nuove abitazioni. E poi, sulla bioplastica di Marco Astorri: ne sentiremo parlare presto.

D) Il mercato però non accenna a cambiare i suoi standard di riferimento. Poche aziende si dedicano a tecniche innovative: ad esempio in agricoltura, la diffusione della “serra idroponica” resta ancora un sogno lontano. E poca attenzione reale c’è da parte dei governi nazionali. Perchè?

R) Manca la cultura e quindi manca la politica. Sull’energia qualcosa è stato fatto, favorendo le alternative. Si dice spesso che investire in queste tecnologie sia costoso. Ma quando parliamo di costi, dovremmo mostrare i costi ambientali di un processo produttivo.

D) Credi all’utilità delle conferenze mondiali sul clima? O la rivoluzione ambientalista dovrebbe partire dal basso, dai comuni, dai singoli?

R) Non sono alternative. Ma senza la spinta dal basso le conferenze sono inutili passerelle di potenti.

D) Per quanto riguarda la tua vita quotidiana, quali sono i gesti di attenzione all’ambiente? E’ possibile cambiare senza traumi i nostri stili di vita, per andare verso società meno impattanti?

R) Io detesto lo spreco, vale a dire buttare le cose. Riuserei sempre tutto. Mi sembra il consiglio più utile da tenere a mente, e cerco di trasmettere questa impostazione anche ai miei figli.

D) Qual è il tuo “Paradiso terrestre”?

R) Su due piedi direi una masseria pugliese. Ma in Italia, in verità, ce ne sono tantissimi. Sta a noi non perderli!

D) Se fossi Ministro dell’Ambiente per un mese, quale provvedimento adotteresti per migliorare la qualità della vita nelle città italiane?

R) Il mio decreto legge sarebbe pronto: “Arrivare al 90% di raccolta differenziata”. A tutti i costi.

Letizia Tortello

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

novembre 12, 2020

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

FCA Italy S.p.A., società interamente controllata dal gruppo Fiat Chrysler Automobiles N.V., ed ENGIE EPS, player tecnologico dell’energy storage e della mobilità elettrica, hanno stipulato un Memorandum d’Intesa per costituire una joint venture che dia vita ad un’azienda leader nel panorama europeo della e-Mobility e che potrà avvalersi delle risorse finanziarie e della consolidata esperienza [...]

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

ottobre 28, 2020

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

La salvaguardia dell’ambiente dagli elementi inquinanti è il tema del quarto appuntamento con “A qualcuno piace Green”, il viaggio in un’Italia sorprendentemente sensibile e innovativa sui temi ambientali con il biologo marino e divulgatore Raffaele Di Placido, in onda giovedì 29 ottobre alle ore 21.10 su laF (Sky 135, on Demand su Sky e su Sky Go). “Salute e benessere” [...]

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende