Home » Rubriche »Very Important Planet » Luna: fermi alla Stazione Futuro, in attesa della rivoluzione culturale:

Luna: fermi alla Stazione Futuro, in attesa della rivoluzione culturale

Giornalista, scopritore di talenti imprenditoriali, tra i massimi esperti di tecnologia in Italia. Se si potessero precorrere i tempi, Riccardo Luna, presidente di Wikitalia e già direttore di Wired, sarebbe l’uomo del web 3.0: il 2.0 è ormai preistoria. E’ stato lui nel 2010, a lanciareInternet for Peace, con l’obiettivo di candidare la rete a Premio Nobel per la Pace. E se l’innovazione significa evoluzione, anche sul piano ambientale una società sempre più tecnologica e smart potrebbe fare passi da gigante per inquinare sempre meno e preservare la natura che ci circonda dal degrado. Parlando con lui abbiamo conferma però che, sotto questo profilo, l’Italia ha ancora molta strada da fare.

D) Riccardo, ti definisci un ambientalista?

R) Non possiamo non definirci ambientalisti. Forse il più grande successo dell’ambientalismo è stato modificare la nostra cultura. Non è ancora finita pero, c’è tanto lavoro da fare…

D) Nella grande mostra Stazione Futuro, per i 150 anni dell’Unità alle OGR di Torino, hai portato al grande pubblico un buon numero di invenzioni tecnologiche “green”. Ci fai qualche esempio?

R) Mi sono concentrato in particolare su una rivoluzione nell’edilizia: la Casa da 100k di Mario Cucinella. Mi sembra un delitto che un progetto così semplice e importante non sia diventato lo standard per nuove abitazioni. E poi, sulla bioplastica di Marco Astorri: ne sentiremo parlare presto.

D) Il mercato però non accenna a cambiare i suoi standard di riferimento. Poche aziende si dedicano a tecniche innovative: ad esempio in agricoltura, la diffusione della “serra idroponica” resta ancora un sogno lontano. E poca attenzione reale c’è da parte dei governi nazionali. Perchè?

R) Manca la cultura e quindi manca la politica. Sull’energia qualcosa è stato fatto, favorendo le alternative. Si dice spesso che investire in queste tecnologie sia costoso. Ma quando parliamo di costi, dovremmo mostrare i costi ambientali di un processo produttivo.

D) Credi all’utilità delle conferenze mondiali sul clima? O la rivoluzione ambientalista dovrebbe partire dal basso, dai comuni, dai singoli?

R) Non sono alternative. Ma senza la spinta dal basso le conferenze sono inutili passerelle di potenti.

D) Per quanto riguarda la tua vita quotidiana, quali sono i gesti di attenzione all’ambiente? E’ possibile cambiare senza traumi i nostri stili di vita, per andare verso società meno impattanti?

R) Io detesto lo spreco, vale a dire buttare le cose. Riuserei sempre tutto. Mi sembra il consiglio più utile da tenere a mente, e cerco di trasmettere questa impostazione anche ai miei figli.

D) Qual è il tuo “Paradiso terrestre”?

R) Su due piedi direi una masseria pugliese. Ma in Italia, in verità, ce ne sono tantissimi. Sta a noi non perderli!

D) Se fossi Ministro dell’Ambiente per un mese, quale provvedimento adotteresti per migliorare la qualità della vita nelle città italiane?

R) Il mio decreto legge sarebbe pronto: “Arrivare al 90% di raccolta differenziata”. A tutti i costi.

Letizia Tortello

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende