Home » Rubriche »Very Important Planet » Madalina Pometescu: dolci capricci per limitare lo spreco in cucina:

Madalina Pometescu: dolci capricci per limitare lo spreco in cucina

gennaio 31, 2014 Rubriche, Very Important Planet

È la vincitrice della prima edizione di Bake Off Italia – Dolci in forno, il talent show di Real Time condotto da Benedetta Parodi dedicato all’arte pasticcera e conclusosi poche settimane fa. Madalina Pometescu ha convinto i giudici Ernst Knam, il re del cioccolato, e Clelia d’Onofrio, per anni Direttore editoriale del Cucchiaio d’Argento, grazie al suo “Dolce Capriccio”. Madalina ha 27 anni, è di origine rumena ma ormai vive a Perugia da quando era adolescente. Ha una figlia di 5 anni e pare sia stata proprio lei a fare nascere in Madalina il desiderio di passare da una passione assopita a una pratica quotidiana, per poter diventare brava nel preparare le torte di compleanno. Knam e la D’onofrio l’hanno eletta la “miglior pasticcera amatoriale d’Italia” dandole anche la possibilità di pubblicare il suo libro di ricette.

D) Madalina, qual è secondo te il dolce più eco-sostenibile?

R) Un dolce che trovo molto ecosostenibile e che a me fa impazzire è la torta di carote.

D) Ti sei mai cimentata con ricette di dolci vegani?

R) A dire la verità no, ma so che ce ne sono diversi e tutti interessanti.

D) Pensi sia possibile mantenere un “basso impatto” con i dolci?

R) Bella domanda! Certo, considerato che i dolci si possono preparare con zucchine, carote, barbabietole e verdura o frutta in generale, non ci sono sprechi per la cucina di casa. Io amo molto sperimentare, lo trovo interessante anche in quest’ottica, ovvero rispettare l’ambiente usando gli avanzi del frigo o scegliendo come ingredienti solo frutta e verdura di stagione.

D) Qual è il tuo rapporto con l’ambiente?

R) Sto attenta a non sprecare cibo e mi impegno nel fare una corretta raccolta differenziata. Non sono proprio un’esperta in questo senso, ma cerco di fare del mio meglio…

D) Ci sono delle azioni quotidiane che metti in pratica per osservare un comportamento ecologico?

R) Cerco soprattutto di dare il buon esempio a mia figlia, che ha 5 anni, partendo dalle piccole cose, come non buttare la carta o l’involucro delle caramelle per strada. Sono piccoli gesti di educazione civica.

D) Che tipo di alimentazione scegli per lei?

R) Credo di aver raggiunto una dieta equilibrata e abbastanza sana. Mi assicuro che la carne sia sempre fresca e proveniente dalla macelleria di fiducia, compro tanta frutta e verdura. A volte devo inventarmi dei piatti con un aspetto buffo per riuscire a convincerla ad assaggiare l’insalata o la melanzana, non sempre con successo. Da poco le ho voluto dimostrare che le zucchine sono buonissime e le ho usate per fare un dolce, svelandole che conteneva zucchine solo dopo che se ne era mangiata una fetta. Naturalmente non l’ha più voluto. Siamo una famiglia di golosi (più io in realtà), non rinunciamo ai dolci, ma cerco ugualmente un equilibrio sano in cucina perché è davvero importante per la nostra salute.

D) In cucina usi dei sostituti della margarina, ingrediente con un elevato impatto ambientale?

R) Certamente, io ho smesso di utilizzare margarina da quando appunto ho appreso i danni che procura sia all’ambiente sia all’organismo. La sostituisco con il burro o l’olio di semi, arachidi o girasole.

D) Com’è nata la tua passione per i dolci?

R) Amo mangiare dolci sin da piccola, sono sempre stati un punto di riferimento nella mia vita, fanno parte di me. Che mondo sarebbe senza torte?!

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

giugno 1, 2017

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

Dopo i 20 anni di Cinemambiente, nella Torino “green” si celebra un altro compleanno: [TO]BIKE, il servizio di bike sharing cittadino, compie sette anni. Inaugurato nel 2010, dalla sua attivazione ad oggi ha registrato 27.500 abbonati annuali, che ogni anno percorrono sulle oltre 1.100 biciclette gialle circolanti in città circa 3.700.000 chilometri. Come già lo scorso anno l’intento [...]

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

maggio 31, 2017

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

La 20° edizione del Festival Cinemambiente è la prima che si tiene nell’Antropocene, la nuova epoca geologica segnata dalle attività umane, da poco formalmente riconosciuta dalla società scientifica internazionale. La coincidenza temporale sarà lo spunto ideale per “Il punto” di Luca Mercalli, che apre ufficialmente il cartellone degli appuntamenti (alle ore 21 di stasera al [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende