Home » Rubriche »Very Important Planet » Madalina Pometescu: dolci capricci per limitare lo spreco in cucina:

Madalina Pometescu: dolci capricci per limitare lo spreco in cucina

gennaio 31, 2014 Rubriche, Very Important Planet

È la vincitrice della prima edizione di Bake Off Italia – Dolci in forno, il talent show di Real Time condotto da Benedetta Parodi dedicato all’arte pasticcera e conclusosi poche settimane fa. Madalina Pometescu ha convinto i giudici Ernst Knam, il re del cioccolato, e Clelia d’Onofrio, per anni Direttore editoriale del Cucchiaio d’Argento, grazie al suo “Dolce Capriccio”. Madalina ha 27 anni, è di origine rumena ma ormai vive a Perugia da quando era adolescente. Ha una figlia di 5 anni e pare sia stata proprio lei a fare nascere in Madalina il desiderio di passare da una passione assopita a una pratica quotidiana, per poter diventare brava nel preparare le torte di compleanno. Knam e la D’onofrio l’hanno eletta la “miglior pasticcera amatoriale d’Italia” dandole anche la possibilità di pubblicare il suo libro di ricette.

D) Madalina, qual è secondo te il dolce più eco-sostenibile?

R) Un dolce che trovo molto ecosostenibile e che a me fa impazzire è la torta di carote.

D) Ti sei mai cimentata con ricette di dolci vegani?

R) A dire la verità no, ma so che ce ne sono diversi e tutti interessanti.

D) Pensi sia possibile mantenere un “basso impatto” con i dolci?

R) Bella domanda! Certo, considerato che i dolci si possono preparare con zucchine, carote, barbabietole e verdura o frutta in generale, non ci sono sprechi per la cucina di casa. Io amo molto sperimentare, lo trovo interessante anche in quest’ottica, ovvero rispettare l’ambiente usando gli avanzi del frigo o scegliendo come ingredienti solo frutta e verdura di stagione.

D) Qual è il tuo rapporto con l’ambiente?

R) Sto attenta a non sprecare cibo e mi impegno nel fare una corretta raccolta differenziata. Non sono proprio un’esperta in questo senso, ma cerco di fare del mio meglio…

D) Ci sono delle azioni quotidiane che metti in pratica per osservare un comportamento ecologico?

R) Cerco soprattutto di dare il buon esempio a mia figlia, che ha 5 anni, partendo dalle piccole cose, come non buttare la carta o l’involucro delle caramelle per strada. Sono piccoli gesti di educazione civica.

D) Che tipo di alimentazione scegli per lei?

R) Credo di aver raggiunto una dieta equilibrata e abbastanza sana. Mi assicuro che la carne sia sempre fresca e proveniente dalla macelleria di fiducia, compro tanta frutta e verdura. A volte devo inventarmi dei piatti con un aspetto buffo per riuscire a convincerla ad assaggiare l’insalata o la melanzana, non sempre con successo. Da poco le ho voluto dimostrare che le zucchine sono buonissime e le ho usate per fare un dolce, svelandole che conteneva zucchine solo dopo che se ne era mangiata una fetta. Naturalmente non l’ha più voluto. Siamo una famiglia di golosi (più io in realtà), non rinunciamo ai dolci, ma cerco ugualmente un equilibrio sano in cucina perché è davvero importante per la nostra salute.

D) In cucina usi dei sostituti della margarina, ingrediente con un elevato impatto ambientale?

R) Certamente, io ho smesso di utilizzare margarina da quando appunto ho appreso i danni che procura sia all’ambiente sia all’organismo. La sostituisco con il burro o l’olio di semi, arachidi o girasole.

D) Com’è nata la tua passione per i dolci?

R) Amo mangiare dolci sin da piccola, sono sempre stati un punto di riferimento nella mia vita, fanno parte di me. Che mondo sarebbe senza torte?!

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

settembre 15, 2018

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

Per il trentunesimo anno consecutivo, domenica 16 settembre torna a Cambiano, in provincia di Torino, la manifestazione “Cambiano come Montmartre“, un evento per stimolare la creatività dei cittadini con una serie di iniziative che quest’anno ruoteranno intorno al tema “Riuso, Riciclo Creativo e Sostenibilità”. Gli artisti, le associazioni del territorio, le scuole e i diversi attori [...]

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

settembre 4, 2018

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

Repower presenterà alla 58° edizione del Salone Nautico di Genova, dal 20 al 25 settembre prossimi, la sua nuova creazione, una delle prime barche nate “full electric”, ricaricabile anche attraverso sistemi di ricarica veloce del mondo e-cars. Con RepowerE, evoluzione cabinata della Reboat, una imbarcazione aperta attiva dal 2016 sul Lago di Garda, l’azienda svizzera – [...]

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

agosto 30, 2018

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

Due giorni incentrati sulle innovazioni che le politiche di sostenibilità generano nella pianificazione urbanistica e territoriale, nella progettazione urbana e architettonica, nelle tecniche costruttive e nella erogazione dei servizi urbani. Per il secondo anno consecutivo, il 20 e 21 settembre, si terrà a Palazzo Badoer, sede della Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia, Urbanpromo [...]

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

agosto 27, 2018

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

In un periodo in cui inondazioni e siccità devastano comunità e paesi in tutto il mondo, il nuovo rapporto del WWF internazionale “Valuing Rivers” sottolinea la capacità che hanno i fiumi, quando sono in buono stato di salute, di mitigare i disastri naturali: benefici che potremmo perdere se si continua a sottovalutare e trascurare il vero valore dei [...]

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

agosto 24, 2018

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

Oggi ricorre il secondo anniversario di quel 24 agosto 2016, quando un terribile terremoto colpì un’ampia fascia appenninica dell’Italia centrale portando con sé lutti e distruzione. A due anni di distanza il Consiglio Nazionale dei Geologi ha fatto quindi il punto, ricordando innanzitutto chi non c’è più e a chi ha perduto tutto – dai propri [...]

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

agosto 22, 2018

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

GSE, il Gestore Servizi Energetici conferma il suo impegno nell’iniziativa “Premi di Laurea” del Comitato Leonardo, giunta quest’anno alla XXI edizione, mettendo in palio una borsa di studio del valore di 3.000 euro per la migliore tesi di laurea in grado di presentare lo “Sviluppo di sistemi energetici in ambito agro-alimentare per promuovere nuovi modelli di bio-economia [...]

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

agosto 21, 2018

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

Il film documentario di Patagonia, “Blue Heart” – disponibile a partire da oggi, 21 agosto 2018, in tutto il mondo, su piattaforme di streaming come iTunes, Amazon Video, Google Play e Sony PlayStation – racconta della lotta per proteggere gli ultimi fiumi incontaminati d’Europa e concentra l’attenzione internazionale sul potenziale disastro ambientale che potrebbe colpire l’Europa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende