Home » Rubriche »Very Important Planet » Marta Maggetti, campionessa di windsurf: “bocca chiusa, ormai nel mare c’è di tutto!”:

Marta Maggetti, campionessa di windsurf: “bocca chiusa, ormai nel mare c’è di tutto!”

Mattina a scuola, pomeriggio a surfare, da quando ha compiuto gli otto anni. Tanti sacrifici, ma soprattutto tanta passione per Marta Maggetti, cagliaritana, 21 anni, campionessa mondiale ed europea di windsurf che pochi giorni fa ha conquistato anche il titolo italiano, arrivando prima di Flavia Tartaglini, un mito della vela nazionale che ha rappresentato l’Italia ai giochi di Rio. Le Olimpiadi a cui Marta ora punta decisa con l’appuntamento a Tokio 2020. Intanto, in questi giorni, l’atleta della squadra sportiva della Finanza mira ad un altro prestigioso podio, quello del Trofeo Princesa Sofía a Palma di Maiorca. Le abbiamo parlato prima di questa importante manifestazione, per parlare di sport e di natura…

D) Marta sei fresca fresca vincitrice del titolo, sei arrivata prima di Flavia Tartaglini, un mito nazionale. Soddisfatta?

R) Si sono felicissima! È stata una bella lotta tra me e Flavia! Abbiamo trovato condizioni impegnative, onda incrociata corrente, e il vento non è mai mancato. Un bel risultato.

D) Ora sei a Palma di Maiorca per il Trofeo Princesa Sofia, cosa ti aspetti da questo appuntamento?

R) Fisicamente mi sembra di essere in forma. L’allenamento non mi manca, l’obiettivo è fare buone partenze – il mio punto debole – e di dare il massimo in ogni prova. Poi il risultato verrà da se… non mi metto un obiettivo preciso.

D) Come ti prepari alle regate? Mangi dei cibi particolari?

R) Non seguo diete particolari… però cerco di mangiare sano. Tutto scondito, niente fritti, ma ogni tanto mi concedo un gelato o qualcosa di dolce.

D) Quanto ha contatto per la tua carriera sportiva vivere in Sardegna?

R) Sicuramente tanto perché questo sport da noi si può fare tutto l’anno, con temperature non troppo basse d’inverno e condizioni meteo marine fantastiche che ti invogliano proprio a uscire in acqua tutti i giorni. In più, quando ho iniziato, si era formato pure un bel gruppo di coetanei. Ci siamo subito appassionati e innamorati di questo sport. Tutt’ora sono molto legata alla Sardegna, girando il mondo e vedere tanti tipi di mare, coste. .. però la nostra isola rimane sempre bellissima!

D) Un bel paesaggio e un mare pulito aiutano anche le prestazioni sportive?

R) È una motivazione in più per allenarti, ti dà serenità È proprio questo il bello di allenarsi all’aria aperta…

D) Consiglieresti il windsurf ad un giovane che deve scegliere la sua strada e la sua passione sportiva?

R) Sicuramente. E’ uno sport che da tante soddisfazioni, anche senza bisogno di fare le regate. Stare tutto l’anno a contatto con il mare … Uno sport sano e che dà tanta adrenalina.

D) Si parla tanto di mare inquinato, quali sono le tue esperienze visto che vivi una gran parte della tua vita in acqua?

R) Ultimamente mi sono allenata molto a Civitavecchia e pure a Ostia e sono sicuramente tra i mari più inquinati d’Italia. Ogni volta che torno in Sardegna mi sembra sia bellissima… Anche se ho notato che ultimamente anche da noi al Poetto si sta sporcando. Per non parlare di Rio de Janeiro, tanto, tanto inquinata. Un mare pericoloso se hai ferite aperte, bisogna fare attenzione che l’acqua non arrivi in bocca, dentro si trova di tutto!

D) Quali sono i problemi ambientali più gravi, secondo te?

R) La presenza di tantissimi rifiuti che non si possono smaltire normalmente: dalla plastica sino alle sostanze liquide…

D) Ma tu cosa fai per l’ambiente?

R) Faccio la differenziata, ogni tanto raccolgo i rifiuti dalla spiaggia e dal mare, insieme al mio allenatore, con il gommone…

Gian Basilio Nieddu

 








 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende