Home » Campioni d'Italia »Rubriche » Mobilità smart con Solopattino, il monoruota elettrico portatile che sta in valigia:

Mobilità smart con Solopattino, il monoruota elettrico portatile che sta in valigia

agosto 31, 2016 Campioni d'Italia, Rubriche

Una ruota, un motore, una batteria, un circuito elettrico per gestire l’ equilibrio e due pedaline dove appoggiare i piedi. E’ Solopattino, il monoruota elettrico pensato e realizzato da Giuseppe Gioda, ingegnere quarantenne di Torino, che con i due soci della Bright Side of Life S.r.l. – Tito Petronio e Antonio Scaramuzza – offre una rivoluzionaria soluzione di mobilità per le nostre città intasate e assediate dal traffico automobilistico.

Solopattino è nato “per caso”, ci racconta Giuseppe: “ho visto questo oggetto, brevettato negli USA, e con i miei due soci ci siamo subito  incuriositi e poi abbiamo preso il largo verso questa impresa”. La caratteristica innovativa del mezzo è la sua facilità di trasporto. Pesa 10 chili, può affrontare salite fino a 30 gradi, ha un’autonomia di 10 chilometri e raggiunge una velocità di 18 km/h, ma quando si raggiungono i 12 km/h parte un segnale sonoro perché “è già una bella andatura!”.

Un compagno di viaggio leggero, silenzioso, ecologico e a portata di mano così da essere complementare ai mezzi pubblici e, come ama dire Giuseppe, “tiene le mani libere: è come portarsi dietro l’ombrello o la borsa”. Libertà anche dal parcheggio, e tranquillità dai ladri, perché Solopattino ci accompagna fin dentro l’ufficio, la palestra, in classe o  al cinema, visto il minimo ingombro. Veramente minimo: “si può custodire nell’armadietto della piscina e sta nel carrello della spesa” spiega l’Ing. Gioda.

E in tempi di crisi economica Solopattino fa pure risparmiare perché la spesa per il carburante è veramente minima, “bastano cinque centesimi e un’ora di tempo per ricaricare la batteria e ripartire“. Utile e comodo in città. Ma i soci della Bright Side of Life hanno pensato anche agli spostamenti durante le vacanze “in particolare per i camperisti e i velisti che arrivati alla meta possono muoversi in autonomia”.

L’idea è ottima, ma funziona commercialmente? “Abbiamo fondato l’azienda a febbraio 2015 e dopo una fase di progettazione, abbiamo cercato i fornitori, lo produciamo in Cina, e a maggio siamo andati in produzione. C’è stato un altissimo riscontro in termini di apprezzamento, più lente le aspettative di vendita. Lo scoglio è l’acquisto perché si ha difficoltà a capirne l’uso”. Ma il nostro Campione d’Italia pensa positivo “come tutte le innovazioni stenta a decollare, pensiamo alla travagliata storia della bicicletta e dello smartphone! Noi crediamo che rappresenti il futuro della mobilità, è la nuova bicicletta, avrà la stessa diffusione d’uso“. C’è da superare qualche timore iniziale (“muoversi su una ruota sola genera paura”, confessa Giuseppe), ma il team torinese è fiducioso e punta sui giovanissimi, più aperti ai nuovi trend.

Per coinvolgerli anche emozionalmente è stato organizzato un originalissimo guinness dei primati: il primo salto al mondo con un monoruota elettrico. Un bungee jumping di 152 metri dal Ponte Colossus, nel biellese, per di più in giacca e cravatta, come si vede nel video virale girato al Bungee Center di Veglio.

C’è da lavorare per conquistare il mercato, ma ci sono altri lati positivi che possono permettere di sfondare, per esempio “si muove bene negli spazi stretti e si possono attraversare Ztl e altre aree a traffico limitato“. Giuseppe, naturalmente, lo usa tutti i giorni “per andare al lavoro. Poi quando prendo il treno per recarmi in un’altra città mi permette di raggiungere facilmente le mie mete”.

Una scommessa  tutta da vincere, ma non mancano i piani per il futuro “Stiamo per uscire ad ottobre con un mezzo con caratteristiche potenziate, raggiungerà una velocità tra i 30 e i 40 km/h e con un’autonomia di 30 chilometri. Come l’evoluzione dalla bicicletta alla moto”. Ma con una ruota sola.

Gian Basilio Nieddu


Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

agosto 21, 2018

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

Il film documentario di Patagonia, “Blue Heart” – disponibile a partire da oggi, 21 agosto 2018, in tutto il mondo, su piattaforme di streaming come iTunes, Amazon Video, Google Play e Sony PlayStation – racconta della lotta per proteggere gli ultimi fiumi incontaminati d’Europa e concentra l’attenzione internazionale sul potenziale disastro ambientale che potrebbe colpire l’Europa [...]

ARCA: nelle Marche rinasce un progetto visionario, tra biologico e agricoltura conservativa

agosto 20, 2018

ARCA: nelle Marche rinasce un progetto visionario, tra biologico e agricoltura conservativa

Cresce il numero di imprenditori agricoli che vogliono aderire al progetto promosso dalle aziende Garbini, Loccioni e Fileni con l’obiettivo di preservare la fertilità e la bellezza delle valli marchigiane recuperando antichi saperi, da unire a nuove tecnologie, per creare filiere sostenibili e un’economia circolare a vantaggio delle aziende, delle comunità locali e dei consumatori. La [...]

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

agosto 9, 2018

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

E’ salpato sabato 21 luglio il primo Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera. Un’assoluta novità per la più prestigiosa scuola di vela del Mediterraneo che ha pensato di unire i contenuti di un classico corso di cabinato ad un’esperienza formativa dal punto di vista culturale e naturalistico, grazie alla presenza di un esperto [...]

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

luglio 19, 2018

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

Si svolgerà venerdì 20 luglio a Roma presso l’Auditorium del GSE (Viale Maresciallo Pilsudski, 92) dalle 9:00 alle 13:00 il workshop “Rinnovare le rinnovabili: servizi, tecnologie e mercati per un futuro sostenibile senza incentivi”, un’occasione per riflettere sul recente accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione Europea, che ha rialzato al 32% il target complessivo [...]

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende