Home » Campioni d'Italia »Rubriche » Mobilità smart con Solopattino, il monoruota elettrico portatile che sta in valigia:

Mobilità smart con Solopattino, il monoruota elettrico portatile che sta in valigia

agosto 31, 2016 Campioni d'Italia, Rubriche

Una ruota, un motore, una batteria, un circuito elettrico per gestire l’ equilibrio e due pedaline dove appoggiare i piedi. E’ Solopattino, il monoruota elettrico pensato e realizzato da Giuseppe Gioda, ingegnere quarantenne di Torino, che con i due soci della Bright Side of Life S.r.l. – Tito Petronio e Antonio Scaramuzza – offre una rivoluzionaria soluzione di mobilità per le nostre città intasate e assediate dal traffico automobilistico.

Solopattino è nato “per caso”, ci racconta Giuseppe: “ho visto questo oggetto, brevettato negli USA, e con i miei due soci ci siamo subito  incuriositi e poi abbiamo preso il largo verso questa impresa”. La caratteristica innovativa del mezzo è la sua facilità di trasporto. Pesa 10 chili, può affrontare salite fino a 30 gradi, ha un’autonomia di 10 chilometri e raggiunge una velocità di 18 km/h, ma quando si raggiungono i 12 km/h parte un segnale sonoro perché “è già una bella andatura!”.

Un compagno di viaggio leggero, silenzioso, ecologico e a portata di mano così da essere complementare ai mezzi pubblici e, come ama dire Giuseppe, “tiene le mani libere: è come portarsi dietro l’ombrello o la borsa”. Libertà anche dal parcheggio, e tranquillità dai ladri, perché Solopattino ci accompagna fin dentro l’ufficio, la palestra, in classe o  al cinema, visto il minimo ingombro. Veramente minimo: “si può custodire nell’armadietto della piscina e sta nel carrello della spesa” spiega l’Ing. Gioda.

E in tempi di crisi economica Solopattino fa pure risparmiare perché la spesa per il carburante è veramente minima, “bastano cinque centesimi e un’ora di tempo per ricaricare la batteria e ripartire“. Utile e comodo in città. Ma i soci della Bright Side of Life hanno pensato anche agli spostamenti durante le vacanze “in particolare per i camperisti e i velisti che arrivati alla meta possono muoversi in autonomia”.

L’idea è ottima, ma funziona commercialmente? “Abbiamo fondato l’azienda a febbraio 2015 e dopo una fase di progettazione, abbiamo cercato i fornitori, lo produciamo in Cina, e a maggio siamo andati in produzione. C’è stato un altissimo riscontro in termini di apprezzamento, più lente le aspettative di vendita. Lo scoglio è l’acquisto perché si ha difficoltà a capirne l’uso”. Ma il nostro Campione d’Italia pensa positivo “come tutte le innovazioni stenta a decollare, pensiamo alla travagliata storia della bicicletta e dello smartphone! Noi crediamo che rappresenti il futuro della mobilità, è la nuova bicicletta, avrà la stessa diffusione d’uso“. C’è da superare qualche timore iniziale (“muoversi su una ruota sola genera paura”, confessa Giuseppe), ma il team torinese è fiducioso e punta sui giovanissimi, più aperti ai nuovi trend.

Per coinvolgerli anche emozionalmente è stato organizzato un originalissimo guinness dei primati: il primo salto al mondo con un monoruota elettrico. Un bungee jumping di 152 metri dal Ponte Colossus, nel biellese, per di più in giacca e cravatta, come si vede nel video virale girato al Bungee Center di Veglio.

C’è da lavorare per conquistare il mercato, ma ci sono altri lati positivi che possono permettere di sfondare, per esempio “si muove bene negli spazi stretti e si possono attraversare Ztl e altre aree a traffico limitato“. Giuseppe, naturalmente, lo usa tutti i giorni “per andare al lavoro. Poi quando prendo il treno per recarmi in un’altra città mi permette di raggiungere facilmente le mie mete”.

Una scommessa  tutta da vincere, ma non mancano i piani per il futuro “Stiamo per uscire ad ottobre con un mezzo con caratteristiche potenziate, raggiungerà una velocità tra i 30 e i 40 km/h e con un’autonomia di 30 chilometri. Come l’evoluzione dalla bicicletta alla moto”. Ma con una ruota sola.

Gian Basilio Nieddu


Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

ottobre 15, 2018

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

A Torino dal 15 al 18 novembre 2018 il quartiere espositivo del Lingotto Fiere propone la trentunesima edizione di Restructura, il salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio allestito all’interno dei 20.000 mq del padiglione Oval. Restructura è la manifestazione fieristica B2B e B2C del Nord Ovest che riunisce annualmente i principali interpreti della filiera [...]

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

ottobre 13, 2018

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

Dal 14 al 16 ottobre, negli spazi della Fondazione FICO a Bologna,va in scena il festival che racconta il cibo “sostenibile”: Bologna Award Food Festival propone incontri, dialoghi, eventi e un percorso espositivo firmato da Altan. Fra i protagonisti ci saranno il “giardiniere di Versailles”, Giovanni Delù, che ogni giorno accudisce non solo il verde della Reggia del [...]

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

ottobre 12, 2018

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

Dopo due giornate di lavori al Castello del Valentino, riservate a studenti e ricercatori, la prima edizione della Biennale della Sostenibilità Territoriale di Torino apre al pubblico, con l’appuntamento di oggi alle ore 16,00 all’Environment Park (“Verso il 2020: sostenibilità territoriale tra bilancio e rilancio”). La nuova Biennale ha l’ambizione di diventare un luogo di [...]

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

ottobre 2, 2018

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

Imprese, università e associazioni di categoria del Veneto hanno deciso di unire le proprie forze per creare una rete votata all’innovazione nell’ambito dell’edilizia sostenibile. È questa la missione del neonato Venetian Green Building Cluster che riunisce gli operatori veneti della filiera dell’edilizia e delle costruzioni, nell’intento di accelerare la trasformazione “green” dell’intero settore, sostenendo processi di [...]

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

ottobre 1, 2018

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

Come sarà la mobilità di domani? È possibile sperimentarla già oggi? Future Mobility Week, dall’1 al 5 ottobre al Lingotto di Torino, cercherà di rispondere a queste domande attraverso una rassegna sull’hardware, il software e i servizi per la mobilità nuova, che cambia le abitudini, le infrastrutture, la città, la società e l’economia. Un occasione [...]

Pedalare in Sardegna. Un convegno a Nuoro fa il punto sul cicloturismo

settembre 28, 2018

Pedalare in Sardegna. Un convegno a Nuoro fa il punto sul cicloturismo

Nell’ambito della 17° edizione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, l’associazione FIAB-Amicinbici organizza a Nuoro per  sabato 29 settembre 2018 un convegno dedicato a “Mobilità sostenibile in Sardegna – Cicloturismo e economia del territorio”. L’incontro, che si terrà  presso l’auditorium della Biblioteca Satta dalle ore 9, intende presentare un’ampia panoramica delle “buone pratiche” connesse all’utilizzo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende