Home » Campioni d'Italia »Rubriche » Mogu: pannelli e pavimentazioni per la bioedilizia a partire dai funghi:

Mogu: pannelli e pavimentazioni per la bioedilizia a partire dai funghi

dicembre 20, 2017 Campioni d'Italia, Rubriche

Ingredienti naturali per ottenere materiali sostenibili ma sempre più performanti per la bioedilizia. E’ questa la ricetta che propongono al mercato i soci di Mogu (fungo, in giapponese), l’azienda di bioeconomia circolare con sede a Inarzo, piccolo comune che si affaccia sul lago di Varese, in una zona industrialmente vivace. Qui, nel 2014, inizia l’avventura aziendale ispirata dall’attività di Maurizio Montalti, ingegnere residente ad Amsterdam, dove lavora e realizza produzioni artistiche con nuovi materiali. L’artista/scienziato (che ricorda il caso del “collega” romano Andreco), durante le sue ricerche arriva ad un materiale generato da funghi che si nutrono di scarti organici.

“Nella sua Officina Corpuscoli - racconta Stefano Babbini, attuale CEO di Mogu Srl - insieme agli altri futuri soci abbiamo conosciuto le sue ricerche sui materiali. L’uso del micelio, un filamento che agisce come aggregante, è di poche aziende al mondo, che lo hanno sviluppato in chiave applicativa. In Olanda si è fatta molta ricerca in questa direzione e i funghi sono una cosa seria: rappresentano un’industria di una certa dimensione. Così è partita la nostra attività, con l’obiettivo di passare da una scala ridotta all’industrializzazione del processo. Abbiamo fatto i primi passi in cinque, ognuno con le sue competenze legate alle materie prime e alle biomasse, oltre che all’architettura e al product design. Recentemente è entrato nella compagine sociale un fondo milanese con esperienza nel digital, che ora punta sulla bioeconomia“.

Ma in particolare cosa produce Mogu (che a gennaio sarà a Klimahouse, a Bolzano) per la bioedilizia? “Realizziamo alcune finiture di interior design attraverso due linee di prodotto: pannelli a forte assorbimento acustico, per il comfort d’interni e per locali pubblici realizzati con materiali petrol free – spiega Babbini – L’altra linea è rappresentata da pavimenti resilienti, morbidi e quasi completamente naturali”. Pavimentazioni competitive grazie alle performance che assicurano: facilmente montabili, facili da lavare, morbide e confortevoli come un pavimento in gomma e dotate di un certo isolamento termico. Con il plus di finiture sempre a “base bio”: pitture, resine e sostanze protettive “innovative e sostenibili”.

Gli ingredienti principali di Mogu sono le materie prime seconde, ovvero quelle che si ottengono dagli scarti di lavorazione, che consentono alla start up di posizionarsi nel perimetro dell’economia circolare. “La nostra mission è valorizzare gli scarti di alcune filiere produttive per creare prodotti competitivi”, continua Babbini: “Al momento siamo in una fase pre-industriale, ma veniamo continuamente avvicinati da aziende che hanno scarti di lavorazione e ci propongono una collaborazione. Noi verifichiamo se queste fibre organiche possano essere idonee per realizzare materiali compositi. Trattiamo varie tipologie: dal settore tessile a quello agricolo o agroindustriale“. Tutti i possibili ingredienti per realizzare pannelli e pavimentazioni.

E intanto la bioedilizia cresce, di pari passo alla maggiore attenzione dei committenti per soluzioni più salubri che sappiano integrare il design con il risparmio energetico e la sostenibilità ambientale. “Assistiamo ad una seconda giovinezza della bioedilizia, sia sui materiali sia nella progettazione – conclude Babbini – bisogna spingere sulla leva della competitività dei costi grazie ai materiali di nuova derivazione”.

Gian Basilio Nieddu

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ecomondo 2019 apre nel segno del “Green New Deal”

novembre 5, 2019

Ecomondo 2019 apre nel segno del “Green New Deal”

Perché si realizzi davvero un Green New Deal serve cambiare marcia, in tutto il mondo. Sarà questo il messaggio diffuso alla Fiera di Rimini, dove Italian Exhibition Group, dal 5 all’8 novembre, organizza Ecomondo 2019 la grande piattaforma fieristica dedicata alla circular economy, affiancata da Key Energy il salone delle energie rinnovabili, dal biennale Sal.Ve. salone [...]

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

settembre 18, 2019

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

Il costo di utilizzo è uno dei principali fattori di convenienza nell’usare un’auto elettrica, da preferire a una con motore a scoppio, benzina o Diesel. Questo è solo uno degli aspetti che emerge dallo Smart Mobility Report 2019, l’analisi che l’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano ha dedicato alla mobilità elettrica e che sarà presentata nella [...]

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende