Home » Campioni d'Italia »Rubriche » My Solar Family: l’App che traduce il fotovoltaico:

My Solar Family: l’App che traduce il fotovoltaico

giugno 10, 2015 Campioni d'Italia, Rubriche

My Solar Family è una App per il fotovoltaico che rende più fruibili i dati di risparmio e incentivi energetici prodotti dagli impianti domestici. Basta parole in codice ed elenchi di numeri così incomprensibili da sentirsi all’interno di Matrix: una grafica accattivante, chiara e accessibile, permette a tutti gli utenti di monitorare l’energia prodotta.

My Solar Family, in realtà, sono un’App e un sito web gratuiti dedicati ai piccoli/medi produttori di energia solare e professionisti del settore. La PV Family Srl di Cagliari e in particolare l’Ing. Paolo Zurru, sono gli orgogliosi genitori di questo progetto di “energia sociale”. L’azienda risponde a un’esigenza di affiancamento e si propone come guida, fornendo un aiuto e un sostegno concreto alla gestione del proprio impianto a energia solare con una gamma di servizi geolocalizzati e gratuiti (monitoraggio prestazioni, manutenzione) e li mette in contatto con gli operatori del settore fornendo un canale preferenziale confermato dagli utenti stessi. Inoltre PV Family vuole creare la prima community che unisce tutti coloro che credono nella gestione autonoma dell’energia: famiglie, tecnici e operatori del settore.

Sono circa 600 mila gli impianti fotovoltaici in Italia e di questi ben due terzi sono impianti residenziali, utilizzati da persone non esperte del settore. “Il fotovoltaico in Italia è una rivoluzione a metà” dice Paolo Zurru, che continua “è cresciuta la sensibilità verso le fonti di energia rinnovabili e sempre più persone hanno deciso di affidarsi al fotovoltaico per raggiungere una indipendenza energetica, purtroppo però l’assistenza e l’informazione sulla gestione degli impianti è rimasta in fase embrionale” .

L’utente attento che vuole saperne di più sulla resa del proprio impianto ha due possibilità: installare un costoso sistema di analisi oppure avvalersi di un altrettanto caro manutentore.  Se poi la spesa non è un problema, rimane il dilemma della scelta di un esperto degno di questo nome e della facilità di reperirlo sul territorio.

Per questo motivo Paolo, che lavora nell’ambito del fotovoltaico dal 2004, tornato nella natia Sardegna ha deciso di sviluppare un algoritmo per rendere fruibili all’utente i dati sul proprio impianto energetico forniti dalla GSE (Gestore Servizi Energetici).  L’App, sfruttando i calcoli di Paolo, permette all’utente di tenere sotto controllo il suo conto energia in modo completamente gratuito. In pratica mostra, in modo chiaro, quanta energia è prodotta rispetto alla previsione iniziale, la quantità di CO2 risparmiata e gli incentivi statali a cui si ha diritto. Inoltre, siccome l’erba del vicino è sempre più verde e il sole splende sempre più forte al di là del recinto, My Solar Family permette anche di valutare la resa energetica personale rispetto alla media di zona, quindi a parità di condizioni metereologiche.

Per rendere il servizio ancora più utile e concreto, sul sito web di My Solar Family è anche disponibile una lista di manutentori con abilitazione verificabile e referenziati tramite un sistema di recensioni simile a TripAdvisor, ma operato da utenti certificati. Questo ulteriore servizio si propone di facilitare e velocizzare la richiesta di assistenza sul territorio, promuovendo anche e un sistema meritocratico. Anche gli istallatori possono usufruire dei vantaggi di questo progetto invitando i loro clienti a valutare le performance dei loro impianti fotovoltaici e rispondendo prontamente alle richieste di manutenzione.

My Solar Family e la community di PV Family sono in continua crescita ed evoluzione per diffondere e aumentare la qualità del servizio, alimentati dalla passione dei loro creatori. Giovani e propositivi Paolo e PV Family fanno parte di quella considerevole fetta di italiani che crede nel futuro e che mette la propria creatività al servizio del sociale e dell’ambiente.

Valeria Senigaglia

 

 

 

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

giugno 1, 2017

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

Dopo i 20 anni di Cinemambiente, nella Torino “green” si celebra un altro compleanno: [TO]BIKE, il servizio di bike sharing cittadino, compie sette anni. Inaugurato nel 2010, dalla sua attivazione ad oggi ha registrato 27.500 abbonati annuali, che ogni anno percorrono sulle oltre 1.100 biciclette gialle circolanti in città circa 3.700.000 chilometri. Come già lo scorso anno l’intento [...]

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

maggio 31, 2017

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

La 20° edizione del Festival Cinemambiente è la prima che si tiene nell’Antropocene, la nuova epoca geologica segnata dalle attività umane, da poco formalmente riconosciuta dalla società scientifica internazionale. La coincidenza temporale sarà lo spunto ideale per “Il punto” di Luca Mercalli, che apre ufficialmente il cartellone degli appuntamenti (alle ore 21 di stasera al [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende