Home » Bollettino Europa »Rubriche » Oltre il 20%. Il rilancio del “Patto dei Sindaci”:

Oltre il 20%. Il rilancio del “Patto dei Sindaci”

agosto 24, 2015 Bollettino Europa, Rubriche

Mentre l’UE e i leader mondiali sono impegnati nei delicati negoziati in vista della conferenza ONU sul clima COP21 che si terrà a Parigi, gli amministratori locali tornano in campo con il “Patto dei sindaci”. Un documento con il quale città ed enti di 42 Paesi si impegnano a tagliare almeno il 40% di CO2 entro il 2030.

L’iniziativa europea, ma aperta al resto del mondo, nasce con l’impegno di andare oltre l’obiettivo di riduzione del 20% delle emissioni per il 2020, fissato dall’UE.

In termini di firmatari, l’Italia non ha eguali. Delle oltre seimila realtà già coinvolte, oltre tremila, infatti, sono nel nostro Paese. A grande distanza da spagnoli (1.455) e belgi (245). Tra le big Londra, Berlino e Madrid, Roma, Parigi, Budapest. Oltre a Milano, Napoli e Bologna. Non potevano poi mancare le “nordiche”, come Stoccolma, Copenaghen e Bristol, capitale verde europea per il 2015. Tra le miriadi di piccoli comuni italiani spiccano quelli sardi. Arzana, Seulo e Villanova Tulo nel 2020 saranno, infatti, “verdi” al 100%. Sono tantissimi gli esempi di eccellenza che si possono consultare sul sito internet dedicato.

Una maxi-mobilitazione che non è solo simbolica. Il “Patto dei sindaci” coinvolge 126 milioni di cittadini europei – cioè un quarto della popolazione dell’UE – che vivono in centri urbani che hanno messo a punto soluzioni energetiche alternative e sostenibili, in veri e propri piani d’azione (PAES). Dai trasporti (smart mobility), al maggiore utilizzo di energia verde, fino a edifici più efficienti nel campo dei consumi cercando di ottimizzarli, di consumare cioè meno e risparmiare risorse. Una strategia che mette, quindi, al centro il tema della resilienza in ambito urbano, soprattutto alla luce del fatto che l’80% dei consumi energetici e delle emissioni di CO2 è associato alle attività urbane.

Anche il Commissario per l’energia Miguel Arias Cañete ha espresso la necessità di sfruttare il contributo delle città per l’agenda del clima e per intensificare gli sforzi in vista del COP21.”La riduzione del 40% delle emissioni entro il 2030 che è stata sottoscritta – ha dichiarato il Commissario – è quella che porteremo al tavolo di Parigi alla fine di quest’anno“,

Cañete ha, inoltre, delineato 3 percorsi da seguire per rendere efficace il collegamento tra Bruxelles e gli enti locali impegnati nella lotta ai cambiamenti climatici. Il primo è proprio il consolidamento del “Patto dei sindaci”. Il secondo, riguarda la razionalizzazione di tutte le iniziative cittadine green. A questo proposito il Commissario ha detto di avere parlato con molti amministratori locali i quali hanno descritto una realtà a volte fatta di diverse piattaforme UE, azioni, iniziative che creano confusione. Per questo si è impegnato a creare una sorta di “sportello unico” per garantire che la Commissione parli in modo efficace, più semplice e con una sola voce. La terza volontà è quella di esportare il modello oltre i confini europei perché il riscaldamento globale è una lotta globale.

La strategia verrà ufficialmente lanciata a Bruxelles il 15 ottobre. Entro il 23 settembre prossimo, inoltre, sarà possibile per tutti i cittadini dell’Unione europea esprimere la propria opinione sui temi della sostenibilità ambientale e suggerire nuove idee e strategie al “Patto dei sindaci” tramite una consultazione pubblica online.

Beatrice Credi

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Commercio ecologico e solidale contro la crisi: Greeneria e Letsell lanciano il “franchising online” gratuito

marzo 26, 2020

Commercio ecologico e solidale contro la crisi: Greeneria e Letsell lanciano il “franchising online” gratuito

In tempi di restrizioni alla mobilità delle persone e chiusure di esercizi commerciali dovute all’emergenza coronavirus, l’e-commerce sembra essere l’unica modalità per non bloccare totalmente l’economia e le vendite, soprattutto di prodotti non alimentari. Da qui l’idea di due società piemontesi di lanciare il primo “franchising online” in Italia, per offrire a studenti, famiglie e commercianti una [...]

Premio “Mani Tese”: 10.000 euro per inchieste di giornalismo investigativo e sociale

marzo 25, 2020

Premio “Mani Tese”: 10.000 euro per inchieste di giornalismo investigativo e sociale

Dopo il successo della prima edizione torna il Premio Mani Tese per il giornalismo investigativo e sociale, di cui sono ufficialmente aperte le candidature. Il Premio Mani Tese intende sostenere la produzione di inchieste originali su tematiche concernenti gli impatti dell’attività di impresa sui diritti umani e sull’ambiente, in Italia o nei Paesi terzi in cui [...]

Giornata Mondiale del Riciclo: dati positivi per CONAI. “Ma occorre incentivare l’uso di materia riciclata”

marzo 18, 2020

Giornata Mondiale del Riciclo: dati positivi per CONAI. “Ma occorre incentivare l’uso di materia riciclata”

La Giornata Mondiale del Riciclo del 18 marzo 2020 si apre con una nota di ottimismo. «Secondo le prime stime CONAI, nel 2019 l’Italia ha avviato a riciclo il 71,2% dei rifiuti da imballaggio, una quantità superiore a 9 milioni e mezzo di tonnellate. Se pensiamo che la richiesta dell’Europa è quella di raggiungere il 65% entro [...]

500 elettrica, la prima volta di Fiat

marzo 4, 2020

500 elettrica, la prima volta di Fiat

E’ stata presentata oggi a Milano, in anteprima mondiale, la Nuova 500, la prima vettura di FCA nata full electric, che si preannuncia per il marchio Fiat del gruppo, una nuova rivoluzione, dopo quella che negli anni Sessanta ha reso la mobilità a motore alla portata di tutti. Adesso però, spiegano dal quartier generale Fiat, “It’s [...]

Bando CONAI per l’ecodesign: 500.000 euro in palio per le imprese

marzo 3, 2020

Bando CONAI per l’ecodesign: 500.000 euro in palio per le imprese

L’edizione 2020 del Bando CONAI per l’eco-design degli imballaggi è stata annunciata lo scorso 28 febbraio, con l’obiettivo di stimolare una sfida verso una maggiore sostenibilità ambientale. Le aziende italiane si dovranno infatti confrontare a colpi di miglioramento dei propri imballaggi, rivisti in chiave di economia circolare. Nel 2019 i casi virtuosi presentati e ammessi sono [...]

Inchiesta Altroconsumo: 2/3 dei prodotti acquistati online sui principali e-commerce non è sicuro

febbraio 24, 2020

Inchiesta Altroconsumo: 2/3 dei prodotti acquistati online sui principali e-commerce non è sicuro

Sono risultati impressionanti quelli dell’inchiesta condotta da Altroconsumo insieme ad altre organizzazioni di consumatori europee e pubblicati sul numero di marzo della propria rivista: la maggior parte dei prodotti per bambini, ma anche cosmetici, gioielli, dispositivi elettronici e abbigliamento acquistabili sulle principali piattaforme di e-commerce non è sicuro per la salute e/o non a norma di legge. L’analisi [...]

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

febbraio 10, 2020

“Green Week”, a Trento la nuova edizione del Festival della Green Economy

Nel futuro si potrà viaggiare a emissioni zero? È possibile ridurre la chimica in agricoltura? Come gestire i grandi flussi del turismo mondiale? Il “sistema moda” può essere effettivamente sostenibile? Quale impatto avrà la sostenibilità sul mondo della finanza? L’architettura sta affrontando in maniera adeguata le questioni relative al risparmio energetico e all’utilizzo di nuovi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende