Home » Rubriche »Very Important Planet » Pagliaccio: un concerto su due ruote anticipa il Bike Pride 2014:

Pagliaccio: un concerto su due ruote anticipa il Bike Pride 2014

settembre 12, 2014 Rubriche, Very Important Planet

È Alessandro Chiorino, il cantante della band biellese Pagliaccio, che ci racconta della collaborazione tra il Bike Pride, la parata torinese di biciclette a favore della nuova mobilità (che quest’anno si terrà il 21 settembre con media partnership di Greenews.info e partenza dall’arco del Parco del Valentino) e _resetfestival, un evento nato nel 2009 per valorizzare e mettere in rete la musica d’emergenza, in scena a Torino, tra i Murazzi e Borgo Dora dall’11 al 14 settembre, e a cui il gruppo è molto legato visto che li ha lanciati sulla scena musicale nazionale. Da quel momento sono seguite oltre 150 date in tutta Italia e la vittoria di alcuni contest nazionali (Rock in Roma Factory, Mei Superstage a Faenza, Premio Tempesta Dischi al Premio Buscaglione a Torino, Indietiamo a Pesaro, Saluzzo Underground, ecc,…). Una collaborazione che prenderà la forma di un concerto in movimento su due ruote…

D) Alessandro, come è nata l’idea di questo concerto un po’ atipico?

R) L’evento di sabato 13 è la sintesi delle filosofie delle due manifestazioni e mette insieme musica e mobilità sostenibile. Sarà un concerto assolutamente sperimentale nella sua forma, visto che sarà semovente e suoneremo su carretti trainati da biciclette, con zaini mixer-casse sulle spalle! Il pubblico ci seguirà pedalando, sui pattini o di corsa dal Valentino al CAP 10100, una delle sedi del festival: una grande scommessa anche per noi questo spettacolo itinerante!

D) Gli organizzatori hanno pensato a voi per questo appuntamento: perché?

R) Non posso dire di essere degli attivisti del green, ma siamo particolarmente sensibili ad alcuni temi, soprattutto quelli legati al quotidiano, ai problemi di tutti i giorni. Uno dei momenti più caldi dei nostri concerti lo raggiungiamo quando distribuiamo i campanelli da bicicletta e chiediamo al pubblico di suonare con noi sulle note di “Zerbino”, il terzo singolo tratto dal debut album “EroIronico“, che nel ritornello dice “Ti verrò a prendere in bici” e che nel videoclip ha proprio una due ruote a pedali come protagonista simbolica della storia d’amore cantata. Questa canzone è anche il jingle che fa da sfondo al video di presentazione del Bike Pride 2014, che da qualche tempo sta girando sul web. Anche il nostro singolo “Irresponsabile” parla sempre con il linguaggio ironico che caratterizza la nostra musica, della raccolta differenziata. E lo fa in modo divertente e divertito, con il ritornello “Se avessi più tempo sarei un po’ più attento ma quanta fatica mi costa la vita”.

D) Un ritornello che denuncia alla lontana e con sottile ironia, appunto, la tendenza a non prendersi la responsabilità delle proprie scelte, accusando i troppi impegni o la “complessità” di alcune pratiche. E voi, nella vita non artistica, come vi comportate?

R) Cerchiamo di scegliere con intelligenza. Nei nostri spostamenti usiamo la bicicletta per quanto ci è possibile, anche se il biellese non è una terra facile da pedalare. È tutto collinare e poi devo ammettere che si è fatto ancora molto poco per promuovere la mobilità ciclabile; ci sono poche piste dedicate nei nostri centri urbani. Ma condividiamo appieno l’impegno e le richieste del Bike Pride, per questo abbiamo accettato con entusiasmo l’invito ad anticipare la parata con il nostro concerto in movimento.

L’appuntamento allora è per il 13 settembre alle 18, muniti di bicicletta o pattini e di tanta energia pulita, per seguire la band dal parco al CAP 10100 in corso Moncalieri 18 (l’evento è aperto e gratuito, ma è necessario iscriversi dal sito). E questa volta i campanelli li portiamo noi!

Alfonsa Sabatino

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende