Home » Rubriche »Very Important Planet » Pozzetto: il “ragazzo di campagna” che ama la città:

Pozzetto: il “ragazzo di campagna” che ama la città

febbraio 3, 2012 Rubriche, Very Important Planet

Lo diceva Artemio, “non si vive di solo smog”. Con Il ragazzo di campagna“, Renato Pozzetto ha dato vita ad uno dei personaggi più riusciti e indimenticabili del cinema comico italiano. Racconta di un contadino che vive a Borgo Tre Case, nella campagna pavese, che un giorno, in cerca di una vita “normale” parte alla volta della metropoli milanese. E proprio da Milano, città della moda, delle banche, dell’industria, ma che non brilla certo per qualità dell’aria, il vip di questa settimana giura che non si separerà mai.

D) Pozzetto, lei è nato e vissuto sempre nel capoluogo lombardo. Perché questo amore incondizionato per la città? Tra nebbia in Val Padana e inquinamento, non ha mai pensato di trasferirsi altrove, magari a “Borgo Tre Case”?

R) Beh, Milan l’è sempre Milan, si potrebbe dire parafrasando una mia celebre frase. E’ la mia città da sempre, non si può mica liquidare il discorso dicendo che è inquinata. Lo smog è una condizione che riguarda tutti, in tutte le grandi città. Cosa ci possiamo fare?

D) Ad esempio, provare a inquinare di meno…

R) Bisognerebbe vivere fuori dalla metropoli, ma come si fa? La mia famiglia è qua, ha studiato qua, i punti di riferimenti sono tutti milanesi, le abitudini, le comodità. Come molti milanesi, ho una casa in campagna, sul Lago Maggiore. Trascorro lì molti mesi all’anno. Per lavoro ho vissuto diviso tra Milano e Roma, ma la casa vera sta nella metropoli meneghina.

D) Mai venuta la tentazione di fare davvero il “ragazzo di campagna” a tempo pieno?

R) La vita di tutti noi è organizzata per stare in città. Vado sul lago un mese a Natale e 3-4 mesi d’estate. Lì è un altro ambiente, in mezzo alla natura. Non dico tanto per le passeggiate, perché poi finisce sempre che passo il tempo con gli amici, o attaccato ai miei giocattoli, primo fra tutti la moto. L’Italia per me è un paradiso terrestre. Oggi si vive peggio del solito, ma sono ottimista che supereremo alla grande questa crisi.

D) A fianco di una carriera di comicità, lei ha anche prestato il volto per serissime campagne di sensibilizzazione della popolazione. Una delle più celebri è quella contro il fumo, voluta dal Ministero nel 2009. E’ mai stato un fumatore?

R) Sì, per trent’anni da giovane, poi ho smesso. Il fumo è una piaga sociale. Chi non ha mai incontrato da vicino quanti problemi porta questo vizio? Chi non ha mai conosciuto un malato di fumo? Eppure la gente continua a fumare, è strano ma è così, nonostante gli appelli. Ma non sono le campagne ciò che contano, chiunque dovrebbe convincersi dei problemi provocati sulla base dell’esperienza quotidiana.

D) A proposito di esperienza quotidiana, quali sono i suoi piccoli gesti di attenzione all’ambiente?

R) Seguo banalmente le regole che sono raccomandate a tutti i cittadini. E dunque, raccolta differenziata prima di tutto. Vivendo in un condominio in centro, la temperatura di casa, invece, non la decido io purtroppo. Ho le mani legate. Guardo davanti a me un camino che fuma, dall’altra parte della strada e penso che il grosso dello smog è dovuto ai riscaldamenti. Ma alle comodità acquisite è così difficile rinunciare…

Letizia Tortello

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende