Home » Bollettino Europa »Rubriche » Blue Society: presentato al Parlamento UE un progetto per la sostenibilità degli Oceani:

Blue Society: presentato al Parlamento UE un progetto per la sostenibilità degli Oceani

novembre 23, 2015 Bollettino Europa, Rubriche

Il 18 novembre è stato presentato al Parlamento Europeo di Bruxelles il lavoro svolto da più di 500 operatori europei che si occupano di gestione sostenibile di mari e oceani, per sviluppare una gestione congiunta e responsabile di questi preziosi habitat naturali.

L’evento, organizzato in collaborazione con l’intergruppo “Cambiamento climatico, biodiversità e sviluppo sostenibile”, è stato l’occasione per introdurre i risultati del progetto Sea For Society - in scadenza il 30 novembre prossimo - che dal 2012 tenta di dare risposta alla necessità, sempre crescente, di conciliare la gestione sostenibile nei diversi campi di utilizzo dell’ecosistema marino (pesca, turismo ecc.), con una crescita economica progressiva e inclusiva.

Come è possibile perseguire questo duplice obiettivo? Sviluppando una nuova e ambiziosa visione della società che abbracci lo spirito di sostenibilità, il benessere e l’equità per il genere umano per arrivare allo sviluppo di una “Blue Society” che, tra le altre cose, sia in grado di migliorare la governance degli oceani e dei mari.

Le acque salate coprono infatti il 70% della superficie terrestre e giocano un ruolo fondamentale nella vita e nell’economia. Nel 2014, la”blue economy” europea corrispondeva a circa 5,4 milioni di posti di lavoro per un valore lordo di quasi 500 miliardi di euro. Eppure, mari e oceani sono estremamente fragili e sperimentano una crescente pressione sulle loro risorse e ed ecosistemi messi sotto scacco dalle attività umane.

Il progetto intende stimolare una nuova visione della “convivenza” tra uomo e ambiente marino facendo innanzitutto dialogare tutte le parti interessate: operatori economici, organizzazioni ambientaliste, autorità locali e società civile che possiedono conoscenze ed esperienze complementari al fine di creare nuove “partnership”. A ciò si dovrebbe affiancare un processo di consultazione in tutta Europa per facilitare il dialogo, identificare le sfide e gli ostacoli e metterli in relazione ai bisogni della società. Senza dimenticare, naturalmente, il mondo della ricerca. Il quale verrà sostenuto allo scopo di ottimizzare il ruolo della tecnologia nella gestione delle risorse marine e delle attività terrestri correlate e dello sviluppo sostenibile.

“Sea For Society” è finanziato dalla DG Ricerca & Innovazione nell’ambito del 7° Programma Quadro e ha coinvolto, su base triennale, 20 partner provenienti da 12 Paesi, tra i quali, per l’Italia, Costa Edutainment, gestore dell’Acquario di Genova. Ma sono ben 500 i soggetti interessati che insieme hanno sviluppato più di 700 idee per migliorare la sinergia tra società e oceani, e oltre 600 soluzioni per affrontare gli ostacoli alla sostenibilità.

Tra gli esempi concreti di attività in corso che riflettono sull’importanza dei mari e degli oceani, il Premio intitolato al professore portoghese Mario Ruivo, organizzato da EurOcean, è un progetto in cui a giovani di età compresa tra 11 e 16 anni, in tutta Europa, viene chiesto di immaginare un’innovazione sul tema: “Il tuo oceano, il tuo futuro”. Può essere un lavoro sviluppato in qualsiasi forma, l’importante è che supporti i principi della Blue Society. In palio 5.000 euro per la realizzazione.

Beatrice Credi

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

giugno 20, 2018

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

Come dare nuova vita agli spazi dismessi delle città? Come riempire i vuoti urbani non solo attraverso una riqualificazione fisica ma anche culturale, sociale e ambientale? Quale futuro collettivo immaginare per le aree abbandonate? Come creare rete tra istituzioni e associazioni cittadine per intervenire in modo partecipato nei processi di riattivazione degli immobili inutilizzati, come [...]

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

giugno 20, 2018

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

Ubeeqo, gestore di car sharing parte di Europcar Mobility Group, si è qualificato come operatore certificato di car sharing al bando indetto da ICS Iniziativa Car Sharing, una Convenzione di Comuni e altri Enti locali, sostenuto dal Ministero dell’Ambiente. Obiettivo di ICS è quello di promuovere e sostenere la diffusione del car sharing come strumento di [...]

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

giugno 19, 2018

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

Le imprese e le famiglie residenti ad Affi, in provincia di Verona, potranno partecipare al finanziamento dell’impianto eolico, della potenza complessiva di 4 MW, realizzato dalla multiutility locale AGSM nel 2017. L’operazione replica uno schema già adottato con successo per il vicino impianto eolico di Rivoli Veronese realizzato dalla stessa società nel 2013, e prevede un’emissione di obbligazioni (“Affi [...]

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

giugno 15, 2018

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

La rete europea del World Green Building Council (WorldGBC) e le principali banche europee hanno lanciato ieri un nuovo schema pilota di mutui per l’efficienza energetica. Un segnale importante da parte degli investitori, che dimostra come “l’edilizia sostenibile” stia diventando un mercato chiave per la crescita dell’Europa. Lo schema pilota è finalizzato alla sperimentazione di [...]

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

giugno 14, 2018

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

Si sono conclusi con una tavola rotonda al Politecnico di Milano i due giorni di convegno promossi da Lombardy Energy Cleantech Cluster (LE2C) sul tema “Microinquinanti emergenti”, che ha visto un’ampia partecipazione di rappresentanti delle imprese, degli enti pubblici e dell’università, attirati da un tema di grande importanza, ma ancora poco noto al pubblico e poco trattato [...]

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

giugno 14, 2018

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

E’ partita da Pescara la prima tappa del roadshow “Le opportunità di sviluppo delle fonti rinnovabili nel settore elettrico – Incontri con il territorio” organizzato da Elettricità Futura. Un’occasione di confronto tra istituzioni e aziende del settore elettrico con un particolare focus sullo sviluppo delle rinnovabili e le opportunità di finanziamento. Questa prima tappa, organizzata in [...]

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

giugno 6, 2018

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

Si è conclusa ieri, nella Giornata Mondiale dell’Ambiente, la XXI edizione di Cinemambiente, il Festival internazionale di cinema e cultura ambientale organizzato a Torino dall’omonima associazione, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema. Legambiente, che con i propri educatori ambientali supporta Cinemambiente Junior, la sezione del Festival dedicata ai ragazzi, e che ogni anno assegna un riconoscimento [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende