Home » Rubriche »Very Important Planet » Remo Girone, un attore per l’acqua:

Remo Girone, un attore per l’acqua

settembre 18, 2015 Rubriche, Very Important Planet

Il suo volto si è legato negli anni ’80 al personaggio di Tano Cariddi, un villain di grande caratura protagonista del famoso sceneggiato La Piovra 3, del 1987. Ma Remo Girone è noto per aver calcato palcoscenici di teatro di tutta Italia e aver partecipato a numerose pellicole sul grande schermo. Quest’anno è tornato al cinema con Il bacio azzurro di Pino Tordiglione, assegnatario di un riconoscimento speciale del Green Drop Award nell’ambito della kermesse cinematografica di Venezia.

D) Girone, lei è stato anche Presidente della Giuria del Green Drop Award, come descriverebbe questo premio?

R) Green Cross è un’organizzazione con progetti realmente validi e il Green Drop Award è diventato un riconoscimento importante. Quest’anno lo abbiamo assegnato a un film cinese, un film bellissimo e molto potente. Probabilmente avrà una vita difficile in patria, perché è chiaramente un film contro l’inquinamento del mondo, del denaro e dei corpi umani.

D) Ci parli più nello specifico di questo film

R) La pellicola si chiama Behemoth, firmata del regista cinese Zhao Liang. Si ispira alla Divina Commedia e si compone di tre parti: inferno, purgatorio e paradiso. Ma il paradiso non è che un paradiso artificiale, costituito da intere città che in Cina vengono costruite puramente per fini finanziari, in realtà sono luoghi completamente disabitati. L’inferno è costituito, invece, dalle miniere di carbone, posti di estensione enorme dove la gente tuttora muore. Mentre la seconda parte, il purgatorio, è costituito dagli altiforni e anche in questo caso veder lavorare queste persone sofferenti ti strappa il cuore. È un film che tutti dovrebbero vedere…

D) Lei è tonato protagonista anche con “Il bacio azzurro”, cosa l’ha convinta a partecipare a questo film?

R) Il personaggio che interpreto è un nonno che spiega al suo nipotino l’importanza dell’acqua. Io ho molti nipoti e mi è piaciuta l’idea di partecipare a un film che avesse a cuore una tematica così importante, interpretando peraltro il ruolo di un bravo nonno.

D) Il film ha un approccio originale al problema dell’acqua, cosa ne pensa dei film a tematica ambientale?

R) Film di questo tipo sono decisivi in questo momento, non solo perché è il problema del giorno, ma anche perché è una questione fondamentale sapere cosa lasciare alle prossime generazioni in un mondo così devastato. In questo senso, il cinema è un’arma potente di propaganda e permette di far capire, attraverso un linguaggio semplice, grandi problematiche.

D) Qual è invece il suo rapporto personale con l’ambiente?

R) Sono nato in Eritrea e ho vissuto lì fino a 23 anni. Ho sempre avuto l’idea dei grandi spazi. E anche qualche anno fa, quanto ho dovuto fare un Cechov, il regista ci ha portati in Russia per capire i grandi spazi, è stata un’esperienza toccante. In questi Paesi si possono fare anche 100 km senza incontrare un essere umano. Sono luoghi che oggi hanno molti problemi, ma in molte aree la natura è ancora incontaminata. Spesso invece in Italia sento che le nostre città vengono utilizzate come si utilizzerebbe uno strofinaccio vecchio ed è uno sbaglio perché noi viviamo lì! E questo va ricordato, soprattutto alle giovani generazioni.

D) Ha un “vissuto” dell’acqua legato al periodo che ha trascorso ad Asmara?

R) In Eritrea la considerazione dell’acqua è molto importante. In certe zone, quando vivevo lì, ricordo che si vedevano pozzi e file di persone che andavano a prendere l’acqua. L’accesso all’acqua, così come anche al cibo, è una ricchezza fondamentale e questa è una delle cose che uno capisce bene quando la vede con i propri occhi.

Daniela Falchero

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

settembre 19, 2017

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

“Siamo arrivati alla terza edizione di Green City Milano e non posso che ringraziare i cittadini e le associazioni che hanno organizzato oltre 500 eventi in tutta la città. Sarà un’occasione per raccontare la strada che Milano sta intraprendendo dal punto di vista del verde…”. Esordisce così Pierfrancesco Maran, Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del [...]

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

settembre 19, 2017

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

Il 21 e 22 settembre, presso la Scuola di Dottorato dell’Università IUAV di Venezia a Palazzo Badoer, si terrà la prima edizione di Urbanpromo Green, una manifestazione che segna l’ampliamento della proposta di Urbanpromo, organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, che agli eventi incentrati sul social housing e sulla rigenerazione urbana – in [...]

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

settembre 18, 2017

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

Ogni anno la Settimana Europea della Mobilità – dal 16 al 22 settembre – si concentra su un particolare argomento relativo alla mobilità sostenibile, sulla cui base le autorità locali sono invitate a organizzare attività per i propri cittadini e a lanciare e promuovere misure permanenti a sostegno. Per l’edizione 2017 è stato scelto come focal [...]

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

settembre 14, 2017

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

Energica Motor Company S.p.A. e ALD Automotive Italia hanno comunicato ufficialmente la nascita di una sinergia per la promozione della mobilità elettrica ad elevate prestazioni sul territorio italiano. Grazie a questo accordo ALD Automotive, divisione del gruppo bancario francese Société Générale specializzata nei servizi di mobilità, noleggio a lungo termine e fleet management, offrirà ai [...]

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

settembre 12, 2017

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

Agatos SpA, società specializzata nella realizzazione di impianti da energia rinnovabile, co-generazione e efficientamento energetico, ha annunciato che la Città Metropolitana di Milano ha emesso l’Autorizzazione Unica dirigenziale per la costruzione e la messa in esercizio, in provincia di Milano, del primo impianto di produzione di biometano da FORSU (la frazione organica dei rifiuti solidi [...]

Al CosmoBikeShow 2017 l’Urban Award, per i Comuni più virtuosi nella mobilità sostenibile

settembre 11, 2017

Al CosmoBikeShow 2017 l’Urban Award, per i Comuni più virtuosi nella mobilità sostenibile

Un concorso dove a vincere saranno le proposte più green dei Comuni italiani, in gara nel segno della mobilità alternativa e sostenibile. È questo l’obiettivo dell’Urban Award, il nuovo riconoscimento che vuole premiare gli sforzi progettuali delle amministrazioni impegnate a ridurre traffico e smog, incentivando l’utilizzo di biciclette e mezzi pubblici. I vincitori saranno annunciati alla [...]

SANA 2017: nuovo layout per una fiera in costante crescita

settembre 7, 2017

SANA 2017: nuovo layout per una fiera in costante crescita

Venerdì  8  settembre aprirà la  29°edizione  di  SANA,  il  Salone  Internazionale  del  Biologico  e  del Naturale organizzato  da  BolognaFiere, in programma fino a lunedì 11 settembre. A SANA 2017 sarà in esposizione, anche quest’anno, il meglio della produzione   nazionale e internazionale, una  vetrina che  accoglie per  quattro  giorni migliaia  di  visitatori. La manifestazione è anche una [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende