Home » Bollettino Europa »Rubriche » Sentinel-2, l’occhio europeo che monitora l’ambiente dallo spazio:

Sentinel-2, l’occhio europeo che monitora l’ambiente dallo spazio

giugno 29, 2015 Bollettino Europa, Rubriche

Raddoppia il numero dei satelliti del Programma di Monitoraggio Ambientale Copernicus in orbita intorno al pianeta per catturare e inviare sulla Terra immagini dei cambiamenti in atto intorno a noi. Infatti, dopo Sentinel-1, lanciato un anno fa, è ora il turno di Sentinel-2.

Partito dalla stazione spaziale europea nella Guiana francese, il satellite, grazie allo strumento MSI (multispectral imager), è in grado di ottenere immagini a colori della superfice terrestre in ben 13 bande dello spettro, con una risoluzione che può arrivare a soli 10 metri. Le sue caratteristiche lo rendono un importante strumento a favore della salvaguardia ambientale. Partendo dalla sicurezza alimentare. I dati di Sentinel 2A possono, infatti, aiutare gli agricoltori nella sorveglianza dei cambiamenti della vegetazione e delle colture durante il periodo vegetativo. Ma possono contribuire anche al monitoraggio delle foreste, determinando molti parametri relativi allo stato della vegetazione, come la superficie fogliare in grado di svolgere la fotosintesi clorofilliana e indici relativi al contenuto d’acqua della vegetazione. Senza tralasciare l’inquinamento di fiumi, laghi e coste. Oltre alla possibilità di giocare un ruolo di primo piano nella prevenzione dei disastri ambientali e nella risposta alle emergenze. L’uso delle immagini di Copernico è stato utile, ad esempio, dopo il recente terremoto in Nepal. Il confronto delle immagini prese prima e dopo la scossa ha aiutato i soccorsi locali ad indirizzare le proprie risorse.

“La sua combinazione di strisciate larghe e tempi di rivisitazione brevi permetterà agli utenti di visualizzare il cambiamento del territorio e la crescita della vegetazione con una precisione mai vista prima”. Ha dichiarato Volker Liebig il Direttore dei Programmi di Osservazione della Terra dell’ESA, l’Agenzia Spaziale Europea.

La ricerca aerospaziale fornisce ormai informazioni talmente chiare e nette, da cambiare la conoscenza e poter orientare le decisioni. Uno strumento fondamentale per capire “com’è fatta la Terra” e per sviluppare le politiche in vari settori, come quello ambientale e quello agro-alimentare. Senza scordare il contenimento del cambiamento climatico globale.

Il secondo satellite lanciato in orbita è lontano dall’essere l’ultimo: secondo i piani dell’Agenzia, infatti, Copernicus dovrebbe arrivare ad avere, entro il 2021, 6 satelliti tutti dedicati a fornire informazioni operative preziose sulla superficie terrestre, sugli oceani e l’atmosfera per sostenere politiche ambientali e di sicurezza. In questo modo si completerà il Programma Europeo di Sorveglianza della Terra (GMES). Nello specifico, Sentinel-3 si occuperà del monitoraggio delle aree marine, Sentinel-4 e 5 di quello atmosferico, e Sentinel-6 opererà un controllo altimetrico radar a fini oceanografici e di studi sul clima.

Tanti vigili occhi che veglieranno sul nostro Pianeta ma che avranno anche un notevoe impatto in termini economici e di occupazione. Secondo alcuni studi, infatti, si potrebbero generare ricavi fino a 30 miliardi di Euro e creare circa 50 mila posti di lavoro in Europa entro il 2030. Gli imprenditori più innovativi, ma anche cittadini, ricercatori e amministrazioni pubblici potranno, infatti, creare nuovi prodotti e servizi in Europa grazie al fatto che i dati raccolti dal satellite sono completamente disponibili in qualunque località del mondo e sono gratuiti e consultabili in tutta trasparenza attraverso l’applicazione web eoApp.

Beatrice Credi

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

luglio 20, 2017

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

La tecnologia al servizio della solidarietà. Parte oggi da Milano, presso il punto vendita Simply di Viale Corsica 21, il progetto Clothes for love, a cura dell’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia e in collaborazione con Auchan Retail Italia e le principali amministrazioni comunali lombarde. Il progetto prevede il posizionamento di un nuovo contenitore [...]

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

luglio 20, 2017

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

La storica Ferrovia del Tanaro si rimette in marcia: dopo la sospensione della circolazione ordinaria nel 2012 e la terribile ferita alluvionale del novembre 2016, la linea ferroviaria Ceva-Ormea, è di nuovo pronta a partire, grazie al progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS Italiane, in collaborazione con Regione Piemonte, Unione Montana Alta Valle Tanaro e il [...]

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

luglio 20, 2017

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

Attenzione al consumo di risorse, utilizzo di fonti rinnovabili, alimentazione biologica e a km. zero e forme di mobilità condivisa. Sono solo alcune delle buone pratiche che decretano il successo di strutture e località turistiche, apprezzate dal 48% degli Italiani, che pare abbiano deciso di premiare, anche in vacanza, le iniziative con maggiore rispetto dell’ambiente. Sono [...]

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

luglio 17, 2017

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

L’Agenzia del Demanio e il Touring Club Italiano hanno presentato i risultati della consult@zione pubblica online del progetto “Cammini e Percorsi”, iniziativa a rete promossa da MiBACT e MIT che, nell’ambito del Piano Strategico del Turismo 2017–2022, punta alla riqualificazione e riuso di immobili pubblici situati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi. Il report esamina i [...]

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

luglio 17, 2017

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

“Lights on sustainability” è il nome dell’evento organizzato venerdì 14 luglio, a Roma, dal gruppo bancario ING Italia per celebrare i suoi dieci anni di impegno nel settore delle energie rinnovabili e per tracciare uno scenario dei principali trend della green economy e della sostenibilità, a livello globale e con un focus sull’Italia. La divisione wholesale [...]

Carovana delle Alpi: le bandiere verdi di Legambiente e i “Pirati della montagna”

luglio 14, 2017

Carovana delle Alpi: le bandiere verdi di Legambiente e i “Pirati della montagna”

La sfida della sostenibilità ambientale e la lotta ai cambiamenti climatici passa anche per le Alpi. Patrimonio di inestimabile valore per i paesaggi e luoghi unici, oggi l’arco alpino italiano è anche la culla di tante esperienze virtuose, moderne e rispettose dell’ambiente, in grado di dar impulso ad una nuova economia e incentivare un turismo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende