Home » Rubriche »Very Important Planet » Settimio Benedusi: “Sono un felice non possessore di auto”:

Settimio Benedusi: “Sono un felice non possessore di auto”

aprile 11, 2014 Rubriche, Very Important Planet

E’ uno dei più noti ed eclettici fotografi italiani. Dopo l’infanzia a Imperia, a 20 anni Settimio Benedusi si è trasferito a Milano per realizzare il suo sogno. Da allora, in trenta anni di carriera, ha collezionato collaborazioni con grandi maison di moda, servizi per importanti testate nazionali e internazionali, ha ritratto personaggi famosi di ogni genere, da Giorgio Armani alla cantante Giorgia, dal velista Giovanni Soldini all’imprenditore Richard Branson. Ma se tutti conoscono i suoi trascorsi artistici, in pochi sanno del suo lato più green. “Sono un felice non possessore di auto. Da tre o quattro anni non ho più la macchina e ci tengo a sottolineare che non è stata affatto una rinuncia, ma una scelta in positivo”, racconta Benedusi, che sabato sarà il testimonial della City Mobility Edition, la maratona fotografica dedicata alla città di Milano e alla nuova mobilità urbana che la stanno animando negli ultimi anni. Il contest, organizzato Starring e ClickUtility On Earth, in collaborazione con Fiat Professional e Canon, è aperto a tutti e prevede due categorie: Selfie new mobility (autoscatto che esprima il proprio modo di vivere i nuovi modelli di mobilità urbana) e Curiosity killed the smart cities (le immagini di tutto ciò che è curioso, differente e ha cambiato il volto della città, rendendola “smart”).

D) Settimio Benedusi, se dovesse partecipare anche lei al concorso, cosa fotograferebbe per raccontare la nuova mobilità smart milanese?

R) Probabilmente andrei a cercare le due condizioni opposte della mobilità. Fotograferei l’orrore del traffico e il piacere di andare in bicicletta nel centro di Milano. Da una parte il casino infernale della tangenziale, dall’altra la bellezza di pedalare per le strade di Brera.

D) Nella vita quotidiana, qual è il suo approccio alla mobilità?

R) Sono un felice non possessore di auto. Da tre o quattro anni non ho più la macchina e ci tengo a sottolineare che non è stata affatto una rinuncia, ma una scelta in positivo. Vivendo a Mialno, posso usufruire delle mille possibilità che la contemporaneità mette a disposizione per sostituire l’auto di proprietà. Uso la bici e il car sharing, prendo il bus, il tram e la metro. Se qualcuno mi offrisse in regalo una Ferrari, sinceramente non la vorrei. Credo che sia giusta la frase “Non lamentarti del traffico, tu sei il traffico”. Se il traffico non ci piace, dobbiamo iniziare noi a fare qualcosa per far cambiare le cose.

D) Nel suo lavoro di fotografo, si trova costantemente a confrontarsi anche con l’ambiente naturale. Che cosa aggiunge un bel paesaggio a fotografie di moda?

R) Adoro andare a fotografare in mezzo alla natura. Mi piace molto fotografare il corpo, non necessariamente nudo, di modelle e modelli. Trovo che che un ambiente naturale valorizzi al massimo il corpo umano.

D) Ci sono dei paesaggi che l’hanno particolarmente colpita nei suoi numerosi viaggi in giro per il mondo?

R) Mi porto dentro centinaia di bei paesaggi. Sono appena tornato da un viaggio in Brasile e Sudafrica, dove ho visto paesaggi stupendi: le spiagge incredibili con dune spettacolari nel nord del Brasile, il capo di Buona Speranza in Sudafrica.

D) Nel suo lavoro si è confrontato spesso con il tema dell’acqua, in molti modi diversi. Ha lavorato molto per la celebre rivista di costumi da bagno Sports Illustrated e nel 2011 ha firmato per il Corriere della Sera un reportage sui vacanzieri metropolitani immortalati all’Idroscalo. Com’è lavorare con un elemento naturale così suggestivo?

R) Io sono nato al mare, e le mie prime foto le ho fatte proprio con il mare davanti. Per me il mare e l’acqua hanno un’importanza grandissima: non è un caso che nel mio lavoro fotografi molto il mare e che abbia viaggiato per immortalare tutti i mari e le spiagge del mondo. Fotografare il mare per me è come tornare a casa, tornare a quando avevo 20 anni e scattavo foto a Imperia. Due anni fa alla mia città ho dedicato anche una mostra con una sola grande foto: avrei potuto selezionare immagini dal mio archivio o scattare tante piccole foto. Invece ho deciso di focalizzare tutto su una fotografia che immortalava in modo nuovo e inconsueto un’onda del mio mare.

Veronica Ulivieri

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

giugno 20, 2018

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

Come dare nuova vita agli spazi dismessi delle città? Come riempire i vuoti urbani non solo attraverso una riqualificazione fisica ma anche culturale, sociale e ambientale? Quale futuro collettivo immaginare per le aree abbandonate? Come creare rete tra istituzioni e associazioni cittadine per intervenire in modo partecipato nei processi di riattivazione degli immobili inutilizzati, come [...]

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

giugno 20, 2018

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

Ubeeqo, gestore di car sharing parte di Europcar Mobility Group, si è qualificato come operatore certificato di car sharing al bando indetto da ICS Iniziativa Car Sharing, una Convenzione di Comuni e altri Enti locali, sostenuto dal Ministero dell’Ambiente. Obiettivo di ICS è quello di promuovere e sostenere la diffusione del car sharing come strumento di [...]

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

giugno 19, 2018

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

Le imprese e le famiglie residenti ad Affi, in provincia di Verona, potranno partecipare al finanziamento dell’impianto eolico, della potenza complessiva di 4 MW, realizzato dalla multiutility locale AGSM nel 2017. L’operazione replica uno schema già adottato con successo per il vicino impianto eolico di Rivoli Veronese realizzato dalla stessa società nel 2013, e prevede un’emissione di obbligazioni (“Affi [...]

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

giugno 15, 2018

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

La rete europea del World Green Building Council (WorldGBC) e le principali banche europee hanno lanciato ieri un nuovo schema pilota di mutui per l’efficienza energetica. Un segnale importante da parte degli investitori, che dimostra come “l’edilizia sostenibile” stia diventando un mercato chiave per la crescita dell’Europa. Lo schema pilota è finalizzato alla sperimentazione di [...]

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

giugno 14, 2018

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

Si sono conclusi con una tavola rotonda al Politecnico di Milano i due giorni di convegno promossi da Lombardy Energy Cleantech Cluster (LE2C) sul tema “Microinquinanti emergenti”, che ha visto un’ampia partecipazione di rappresentanti delle imprese, degli enti pubblici e dell’università, attirati da un tema di grande importanza, ma ancora poco noto al pubblico e poco trattato [...]

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

giugno 14, 2018

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

E’ partita da Pescara la prima tappa del roadshow “Le opportunità di sviluppo delle fonti rinnovabili nel settore elettrico – Incontri con il territorio” organizzato da Elettricità Futura. Un’occasione di confronto tra istituzioni e aziende del settore elettrico con un particolare focus sullo sviluppo delle rinnovabili e le opportunità di finanziamento. Questa prima tappa, organizzata in [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende