Home » Bollettino Europa »Rubriche » SILC: per un’industria europea a basse emissioni di carbonio:

SILC: per un’industria europea a basse emissioni di carbonio

giugno 13, 2011 Bollettino Europa, Rubriche

Un’industria sostenibile che tagli le emissioni di CO2. E’ l’obiettivo  di Bruxelles e del bando per cofinanziare misure innovative che servano a ridurre le emissioni di carbonio dell’industria europea più energivora. La nuova iniziativa si chiama “Sustainable industry low carbon” (Silc). L’importo complessivo stanziato per il 2011 è pari a circa 3 milioni di euro.

Le domande dovranno pervenire alla Direzione Generale Impresa e Industria della Commissione Europea entro il 30 agosto. Coprirà fino ad un massimo del 75% dei costi dei progetti, che dovranno essere condotti da consorzi di industrie, possibilmente in partnership con organizzazioni pubbliche o private.

Intendiamo aiutare l’industria ad ammodernarsi - afferma Antonio Tajani, commissario UE all’Industria – diventando più efficiente dal punto di vista energetico e competitiva sui mercati globali”. Misure innovative includono il passaggio a carburanti alternativi, lo sviluppo di tecniche di abbattimento delle emissioni e un’ampia diffusione delle migliori pratiche. Tre le fasi di attuazione di Silc: la prima, dal 2011 al 2013, prevede misure a breve termine che possano essere impiegate subito; la seconda, fra 2014 e 2020, si occupa di soluzioni dal medio a lungo termine, che necessitano di essere testate più volte prima di essere impiegate su larga scala a livello industriale. Il primo bando scade il 30 agosto di quest’anno mentre i successivi saranno pubblicati nel 2012 e 2013.

L’iniziativa Silc punta a fornire un sostegno specifico alle industrie e ai processi industriali che rientrano nel sistema Ets (Emission Trading Scheme), in modo da permettere loro di far fronte alle sfide di un’economia a bassa produzione di carbonio. Silc si concentra sugli impianti esistenti. Gli operatori di impianti di qualsiasi dimensione possono beneficiare del sostegno europeo per realizzare miglioramenti in termini di riduzione dei gas serra. Tutta la documentazione utile per la presentazione di un progetto è disponibile nel sito ufficiale della Commissione Europea. Fondamentale verificare, in questo sito web, eventuali avvisi o integrazioni alla documentazione, per non essere esclusi dalle graduatorie.

I piani d’azione “Produzione e consumo sostenibili” e “Politica industriale sostenibile”  puntano a trasformare le attuali sfide ambientali in opportunità economiche per l’UE, proponendo una serie di azioni concrete per migliorare la competitività delle industrie dell’Unione ed elevare, nel contempo, le prestazioni ambientali.

Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende