Home » Rubriche »Very Important Planet » Simona Izzo: “Vorrei fare la testimonial per Greenpeace”:

Simona Izzo: “Vorrei fare la testimonial per Greenpeace”

maggio 11, 2012 Rubriche, Very Important Planet

Simona la “verde”: “Sono rigorosissima”. Niente buste di plastica, la spesa si fa con la sporta. Sprechi pochi. Consumi d’acqua e detersivi ridotti all’osso. E’ il volto green di Simona Izzo. L’attrice, doppiatrice, regista, scrittrice, una delle più poliedriche della scena italiana, rivela a Greenews il suo amore ”quasi  maniacale” per il riciclo. E per la natura incontaminata. “Il mio habitat naturale è un’incantevole Sicilia“.

D) Simona, ha mai prestato il volto per campagne ambientaliste?

R) No. Non mi è mai stato proposto. Mi piacerebbe, se si presentasse l’occasione. Ricky (suo marito, Ricky Tognazzi, ndr) ha fatto per anni il testimonial di Greenpeace e di manifestazioni antinucleare. Nel mio piccolo sono quasi una fanatica: mi lavo i denti con una punta di dentifricio e una sorsata d’acqua, faccio la doccia in  tre minuti, regalo i sacchetti di plastica al supermercato, se mi capitano per le mani. Riciclo la carta più che si può. Amo troppo la natura, non sopporto il pensiero di inquinare”.

D) Sta progettando a un nuovo film, emerge, in qualche modo, questo amore per la natura?

R) Sto preparando L’amore è necessario, pellicola tratta da un mio libro di otto anni fa, “Diari di una donna che ha tradito”. E’ in realtà un’opera erotico-dolorosa, racconta la storia dell’incontro di un uomo e una donna, e dell’impotenza sentimentale di lui. Volevo intitolarlo “Nero di seppia”, poi mi hanno stoppato…

D) Beh, anche l’uomo è parte della natura… Perché “Nero di seppia”?

R) Perché gli uomini sono esseri che sanno spruzzare veleni tremendi, e le donne sono speciali perché sanno navigare anche nel nero.  Sono inguaribili crocerossine: più lui è contorto, cattivo, violento, più il loro spirito di compassione tenta di guarirlo. Sono sciocche, ma le difenderò per sempre, perchè l’amore è sciocco. Agli uomini che non amano vorrei davvero chiedere come impiegano il loro tempo, secondo me lo sprecano.

D) Parere un po’ tranchant…

R) Almeno noi donne ci innamoriamo. Meglio un amante non amato, che un amato non amante. Le questioni di coppia sono un mio argomento topico. Forse un po’ autobiografico. Sono il nocciolo del mio ultimo libro, in uscita a settembre, “Baciami per sempre“. Un volume in cui è racchiusa la storia di Francesca, mamma e moglie separata dalla famiglia complicata. La vicenda riproduce una di quelle realtà sempre più diffuse, le famgilie allargate. I personaggi si radunano, loro malgrado, al compleanno dei 18 anni di Lorenzo.  E come lui festeggerà la maggiore età, così sarà il momento della maturità per gestire il rapporto tra tutti i parenti. Perché ritrovarsi vale sempre la pena, nonostante le gelosie, i rancori e le sofferenze che ci si è lasciati alle spalle.

D) Torniamo invece alla passione per la natura. Una delle sue case, se non andiamo errati, è un paradiso immerso tra le piante, non è vero?

R) Quella di Favignana, è corretto. Più che un paradiso, lo definirei un purgatorio: non abbiamo l’acqua potabile, il suo mantenimento è molto faticoso. Ma in purgatorio si sta bene. Se dovessi proprio definire il mio luogo ideale, quello è Roma. Abbiamo un casolare del ‘600, con tutti i servizi a posto e un giardino meraviglioso.

Letizia Tortello

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

novembre 28, 2018

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

Con la siccità che, ogni anno, coinvolge anche il nostro Paese, a causa dei cambiamenti climatici, il mare potrebbe diventare la principale risorsa idrica disponibile. La dissalazione dell’acqua marina può dunque rappresentare una valida soluzione alla crisi idrica che quasi sicuramente ci troveremo ad affrontare. Serve però una normativa specifica sul funzionamento degli impianti e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende