Home » Rubriche »Top Contributors » Cinemambiente: l’accelerazione della questione ambientale in vent’anni di film:

Cinemambiente: l’accelerazione della questione ambientale in vent’anni di film

maggio 31, 2017 Rubriche, Top Contributors

Pubblichiamo l’intervento del direttore di Cinemambiente Gaetano Capizzi che introduce il catalogo dedicato alla 20° edizione del festival torinese, in apertura stasera al Cinema Massimo con il film “The Age of Consequences”.

I compleanni tondi inducono ai bilanci. In questi vent’anni la questione ambientale ha avuto un’accelerazione straordinaria. Certi pericoli, una volta solo paventati, sono purtroppo diventati drammatiche realtà.

Parallelamente sono aumentate le persone attente ai temi della sostenibilità, è cresciuta la produzione artistica green e il filone ambientale nel cinema è diventato sempre più importante. Ai molti film di denuncia se ne sono aggiunti altri che documentano scelte di vita ecosostenibili in una società che si sta muovendo, anche se in modo carsico, verso nuovi modelli. CinemAmbiente nei suoi vent’anni si è trovato coinvolto in questo processo, diventando catalizzatore di una tendenza in cui l’evidenza dei problemi ha sviluppato nell’opinione pubblica, nella cultura e nell’arte, consapevolezza e attenzione verso i temi ambientali.

In una realtà in movimento ci è sembrato naturale affiancare ai film di denuncia anche documenti sulle tante esperienze positive in atto, come le Transition Town, Just Transition, Green Society, Wwoof, vita comunitaria, economia circolare, mobilità sostenibile, housing sociale, agricoltura biologica. Il Festival si articolerà nelle tradizionali sezioni competitive nazionali e internazionali con film in anteprima italiana, nella sezione non competitiva Panorama, in Ecokids che presenta film per bambini e ragazzi, negli Ecotalk, Ecoeventi ed Eventi speciali.

Le proiezioni si apriranno con un film di grande impatto e attualità, The Age of Consequences di Jared P. Scott (USA 2016), che si focalizza sul cambiamento climatico come causa delle grandi emergenze internazionali. In chiusura La Vallée des Loups, il film di Jean-Michel Bertrand (Francia 2016) che Oltralpe sta mietendo ampi successi, ci introdurrà alla vita segreta degli animali più fiabeschi del nostro immaginario tornati a ripopolare i boschi europei. Nei sei giorni di manifestazione saranno proposti più di un centinaio di film, tra cui molti cortometraggi, che spesso offriranno spunto di riflessione per dibattiti a seguire.

Ritornano il Premio letterario “Le Ghiande di CinemAmbiente” e il Premio “Movies Save the Planet”, ad uno scrittore e a un regista che hanno al centro della loro opera i temi dell’ambiente e della natura. Quest’anno saranno assegnati rispettivamente allo scrittore Matteo Righetto e al regista Jean-Michel Bertrand. I film in programma a Torino saranno replicati nei giorni successivi in varie città italiane, trasformando questa edizione in una sorta di “Festival espanso”.

Il Festival è parte del più ampio “Progetto CinemAmbiente” che comprende “CinemAmbiente TV”, la web tv dedicata alle scuole, con centinaia di film ambientali utilizzabili liberamente per uso didattico, “CinemAmbiente Tour” che promuove e distribuisce i film presentati nel corso degli anni al Festival per proiezioni pubbliche a scopo non commerciale, e il Green Film Network, l’associazione che riunisce circa quaranta manifestazioni cinematografiche a tema ambientale in tutto il mondo.

Fondamentali sono, anche per quest’edizione del Festival, le collaborazioni con tante realtà del territorio, quali il Museo Regionale di Scienze Naturali, ITCILO, Università di Torino, Legambiente, Museo A come Ambiente, Xké? Il laboratorio della curiosità, Il Circolo dei lettori, Centro Studi Sereno Regis, InGenio.

Il Festival, evento del Museo Nazionale del Cinema, è stato realizzato con il supporto straordinario di molteplici sponsor e della Città di Torino.

Gaetano Capizzi

 

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

luglio 25, 2017

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

Reti wireless, fibra ottica e tecnologie di visione digitale in campo per prevenire e contrastare gli incendi estivi che stanno causando ingenti danni in molte regioni italiane. E’ la Regione Emilia Romagna, con il supporto della Protezione Civile, a lanciare  un progetto pilota che interessa due siti dell’Appennino tra Modena e Ferrara. Qui sono state installate stazioni di monitoraggio composte da [...]

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

luglio 25, 2017

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

“È necessario uscire dalla logica dell’emergenza per la mancanza di risorse idriche poiché l’intervento emergenziale, in una fase di grave siccità come quella che stiamo attraversando, rischia di portare al nulla”. Lo afferma Arcangelo Francesco Violo, segretario nazionale e coordinatore della Commissione Risorse idriche del Consiglio Nazionale dei Geologi. Il binomio caldo-siccità, in questa torrida estate [...]

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

luglio 24, 2017

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

Un’autovettura a energia solare? E’ già in circolazione sulle nostre strade, si tratta della Toyota Prius PHV, lanciata sul mercato a febbraio 2017, è dotata dei “Moduli Fotovoltaici HIT per Automobile” di produzione Panasonic. Il modello è definito un plug-in hybrid (PHV) perché rappresenta l’evoluzione dal sistema hybrid verso un veicolo sempre più elettrico. La [...]

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

luglio 24, 2017

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

Seconda vittoria legale dell’Abruzzo in pochi giorni: la Corte Costituzionale, con sentenza 198/2017, ha annullato il decreto “Trivelle” del 2015 in quanto emanato senza preventiva intesa con le Regioni: “Non spettava allo Stato e per esso al Ministro dello Sviluppo Economico – scrive la Consulta – adottare il decreto del 25 marzo 2015 senza adeguato coinvolgimento [...]

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

luglio 20, 2017

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

La tecnologia al servizio della solidarietà. Parte oggi da Milano, presso il punto vendita Simply di Viale Corsica 21, il progetto Clothes for love, a cura dell’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia e in collaborazione con Auchan Retail Italia e le principali amministrazioni comunali lombarde. Il progetto prevede il posizionamento di un nuovo contenitore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende