Home » Rubriche »Top Contributors » Cinemambiente: l’accelerazione della questione ambientale in vent’anni di film:

Cinemambiente: l’accelerazione della questione ambientale in vent’anni di film

maggio 31, 2017 Rubriche, Top Contributors

Pubblichiamo l’intervento del direttore di Cinemambiente Gaetano Capizzi che introduce il catalogo dedicato alla 20° edizione del festival torinese, in apertura stasera al Cinema Massimo con il film “The Age of Consequences”.

I compleanni tondi inducono ai bilanci. In questi vent’anni la questione ambientale ha avuto un’accelerazione straordinaria. Certi pericoli, una volta solo paventati, sono purtroppo diventati drammatiche realtà.

Parallelamente sono aumentate le persone attente ai temi della sostenibilità, è cresciuta la produzione artistica green e il filone ambientale nel cinema è diventato sempre più importante. Ai molti film di denuncia se ne sono aggiunti altri che documentano scelte di vita ecosostenibili in una società che si sta muovendo, anche se in modo carsico, verso nuovi modelli. CinemAmbiente nei suoi vent’anni si è trovato coinvolto in questo processo, diventando catalizzatore di una tendenza in cui l’evidenza dei problemi ha sviluppato nell’opinione pubblica, nella cultura e nell’arte, consapevolezza e attenzione verso i temi ambientali.

In una realtà in movimento ci è sembrato naturale affiancare ai film di denuncia anche documenti sulle tante esperienze positive in atto, come le Transition Town, Just Transition, Green Society, Wwoof, vita comunitaria, economia circolare, mobilità sostenibile, housing sociale, agricoltura biologica. Il Festival si articolerà nelle tradizionali sezioni competitive nazionali e internazionali con film in anteprima italiana, nella sezione non competitiva Panorama, in Ecokids che presenta film per bambini e ragazzi, negli Ecotalk, Ecoeventi ed Eventi speciali.

Le proiezioni si apriranno con un film di grande impatto e attualità, The Age of Consequences di Jared P. Scott (USA 2016), che si focalizza sul cambiamento climatico come causa delle grandi emergenze internazionali. In chiusura La Vallée des Loups, il film di Jean-Michel Bertrand (Francia 2016) che Oltralpe sta mietendo ampi successi, ci introdurrà alla vita segreta degli animali più fiabeschi del nostro immaginario tornati a ripopolare i boschi europei. Nei sei giorni di manifestazione saranno proposti più di un centinaio di film, tra cui molti cortometraggi, che spesso offriranno spunto di riflessione per dibattiti a seguire.

Ritornano il Premio letterario “Le Ghiande di CinemAmbiente” e il Premio “Movies Save the Planet”, ad uno scrittore e a un regista che hanno al centro della loro opera i temi dell’ambiente e della natura. Quest’anno saranno assegnati rispettivamente allo scrittore Matteo Righetto e al regista Jean-Michel Bertrand. I film in programma a Torino saranno replicati nei giorni successivi in varie città italiane, trasformando questa edizione in una sorta di “Festival espanso”.

Il Festival è parte del più ampio “Progetto CinemAmbiente” che comprende “CinemAmbiente TV”, la web tv dedicata alle scuole, con centinaia di film ambientali utilizzabili liberamente per uso didattico, “CinemAmbiente Tour” che promuove e distribuisce i film presentati nel corso degli anni al Festival per proiezioni pubbliche a scopo non commerciale, e il Green Film Network, l’associazione che riunisce circa quaranta manifestazioni cinematografiche a tema ambientale in tutto il mondo.

Fondamentali sono, anche per quest’edizione del Festival, le collaborazioni con tante realtà del territorio, quali il Museo Regionale di Scienze Naturali, ITCILO, Università di Torino, Legambiente, Museo A come Ambiente, Xké? Il laboratorio della curiosità, Il Circolo dei lettori, Centro Studi Sereno Regis, InGenio.

Il Festival, evento del Museo Nazionale del Cinema, è stato realizzato con il supporto straordinario di molteplici sponsor e della Città di Torino.

Gaetano Capizzi

 

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Nuovo regolamento europeo sul biologico: le critiche di CCPB e EOCC

novembre 23, 2017

Nuovo regolamento europeo sul biologico: le critiche di CCPB e EOCC

L’organismo di certificazione italiano CCPB, in merito al nuovo Regolamento Europeo sul Biologico – a cui ieri la Commissione Agricoltura del Parlamento UE ha dato approvazione definitiva – ha comunicato di condividere la posizione critica di EOCC (The European Organic Certifiers Council), associazione che raggruppa i principali organismi di certificazione europei. Secondo EOCC i punti critici [...]

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende