Home » Rubriche »Top Contributors » Finanza e imprese: un nuovo patto per la sostenibilità?:

Finanza e imprese: un nuovo patto per la sostenibilità? Top Contributors

ottobre 24, 2011 Rubriche, Top Contributors

Gli indignati di tutto il mondo premono e mettono alle strette, come non era mai successo prima, le istituzioni finanziarie. I governi arrancano e non riescono a trovare soluzioni adeguate alla crisi. Ma i cambiamenti climatici e l’inquinamento globale non aspettano e avanzano inesorabilmente. Chi finanzierà dunque la necessaria rivoluzione delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica? Difficilmente gli Stati avranno risorse sufficienti e la reponsabilità ricadrà nelle mani di banche, imprese e investitori. Questa sfida è raccolta nel nuovo volume di Intesa Sanpaolo Fare energia con l’impresa. Guida agli strumenti per investire nelle energie rinnovabili“, di cui pubblichiamo la prefazione del Prof. Andrea Beltratti, Presidente del Consiglio di Gestione della banca.  

La recessione del 2009 ha apparentemente distolto l’interesse dalle tematiche ambientali.  In  Europa,  la diminuzione delle  emissioni di CO2, dovuta  alla  fase di  rallentamento dell’attività economica, ha ridotto  i prezzi di mercato dei certificati di emissione.  In Australia e Stati Uniti l’idea di introdurre analoghi mercati è stata addirittura abbandonata.

La rilevanza dei problemi connessi all’elevato tasso di disoccupazione mondiale ha, purtroppo, messo in secondo piano la necessità di migliorare l’utilizzo delle risorse ambientali.  Tuttavia, nel prossimo  futuro, le  risorse pubbliche, tradizionalmente  importanti per consentire di operare  in maniera profittevole anche a fronte di prezzi che non sempre tengono conto delle esternalità negative generate dall’uso di beni  scarsi ed inquinanti, potrebbero essere significativamente ridotte dalla necessità di riassorbimento del debito pubblico.

È necessario guardare al lungo periodo. La recessione del 2009 apparirà, allora, come un incidente di percorso senza ripercussioni rilevanti sul livello di produzione. L’utilizzo delle risorse energetiche – rinnovabili e non – proseguirà, aumentando le pressioni sull’ambiente  e  costringendo  le  economie  a diventare  sempre più  efficienti. In questo  contesto, sono  i consumatori,  le  imprese e gli  intermediari finanziari che – avvertendo  in maniera più  forte  il  senso di  responsabilità  -  rappresentano  l’avanguardia  in grado di generare esternalità positive e quindi persuadere gli altri operatori al rispetto dell’ambiente.

Intesa Sanpaolo si impegna in questo campo da tempo e per alcuni buoni motivi. In particolare, rendere possibile  il finanziamento di  iniziative che hanno un contenuto di produttività sociale superiore a quello privato, operare coerentemente con gli obiettivi di responsabilità sociale che ci siamo dati e dimostrare, al contempo, come  la finanza sia  in grado di favorire una crescita economica sostenibile nel lungo termine.

Nella maggioranza dei casi ciò che manca non è  la volontà di  rispettare  l’ambiente ma un’informazione chiara, che consenta di scegliere i mezzi più efficienti per raggiungere i propri obiettivi. Questa pubblicazione contribuisce a colmare tale gap informativo, fornendo alle imprese una panoramica di come prodotti e servizi finanziari possono offrire il giusto sostegno ad investimenti utili all’ambiente.

Andrea Beltratti*

*Presidente del Consiglio di Gestione Intesa Sanpaolo

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

aprile 20, 2017

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

  I viaggiatori italiani sembrano sempre più attenti all’impatto ambientale delle strutture in cui soggiornano e dei tour e attrazioni che prenotano durante il loro viaggio. È quanto emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor, il sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi, su oltre 1.800 viaggiatori italiani in occasione dell’Earth Day del 22 aprile, la [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende