Home » Rubriche »Top Contributors » Finanza e imprese: un nuovo patto per la sostenibilità?:

Finanza e imprese: un nuovo patto per la sostenibilità? Top Contributors

ottobre 24, 2011 Rubriche, Top Contributors

Gli indignati di tutto il mondo premono e mettono alle strette, come non era mai successo prima, le istituzioni finanziarie. I governi arrancano e non riescono a trovare soluzioni adeguate alla crisi. Ma i cambiamenti climatici e l’inquinamento globale non aspettano e avanzano inesorabilmente. Chi finanzierà dunque la necessaria rivoluzione delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica? Difficilmente gli Stati avranno risorse sufficienti e la reponsabilità ricadrà nelle mani di banche, imprese e investitori. Questa sfida è raccolta nel nuovo volume di Intesa Sanpaolo Fare energia con l’impresa. Guida agli strumenti per investire nelle energie rinnovabili“, di cui pubblichiamo la prefazione del Prof. Andrea Beltratti, Presidente del Consiglio di Gestione della banca.  

La recessione del 2009 ha apparentemente distolto l’interesse dalle tematiche ambientali.  In  Europa,  la diminuzione delle  emissioni di CO2, dovuta  alla  fase di  rallentamento dell’attività economica, ha ridotto  i prezzi di mercato dei certificati di emissione.  In Australia e Stati Uniti l’idea di introdurre analoghi mercati è stata addirittura abbandonata.

La rilevanza dei problemi connessi all’elevato tasso di disoccupazione mondiale ha, purtroppo, messo in secondo piano la necessità di migliorare l’utilizzo delle risorse ambientali.  Tuttavia, nel prossimo  futuro, le  risorse pubbliche, tradizionalmente  importanti per consentire di operare  in maniera profittevole anche a fronte di prezzi che non sempre tengono conto delle esternalità negative generate dall’uso di beni  scarsi ed inquinanti, potrebbero essere significativamente ridotte dalla necessità di riassorbimento del debito pubblico.

È necessario guardare al lungo periodo. La recessione del 2009 apparirà, allora, come un incidente di percorso senza ripercussioni rilevanti sul livello di produzione. L’utilizzo delle risorse energetiche – rinnovabili e non – proseguirà, aumentando le pressioni sull’ambiente  e  costringendo  le  economie  a diventare  sempre più  efficienti. In questo  contesto, sono  i consumatori,  le  imprese e gli  intermediari finanziari che – avvertendo  in maniera più  forte  il  senso di  responsabilità  -  rappresentano  l’avanguardia  in grado di generare esternalità positive e quindi persuadere gli altri operatori al rispetto dell’ambiente.

Intesa Sanpaolo si impegna in questo campo da tempo e per alcuni buoni motivi. In particolare, rendere possibile  il finanziamento di  iniziative che hanno un contenuto di produttività sociale superiore a quello privato, operare coerentemente con gli obiettivi di responsabilità sociale che ci siamo dati e dimostrare, al contempo, come  la finanza sia  in grado di favorire una crescita economica sostenibile nel lungo termine.

Nella maggioranza dei casi ciò che manca non è  la volontà di  rispettare  l’ambiente ma un’informazione chiara, che consenta di scegliere i mezzi più efficienti per raggiungere i propri obiettivi. Questa pubblicazione contribuisce a colmare tale gap informativo, fornendo alle imprese una panoramica di come prodotti e servizi finanziari possono offrire il giusto sostegno ad investimenti utili all’ambiente.

Andrea Beltratti*

*Presidente del Consiglio di Gestione Intesa Sanpaolo

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

dicembre 8, 2016

Nella nuova “Legge di Bilancio” il riconoscimento del valore della finanza etica

Banca Etica, la prima e tutt’ora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica, ha espresso apprezzamento per l’articolo dedicato alla finanza etica all’interno della Legge di Bilancio, appena approvata ​dal Senato in via definitiva​. “È importante che vi sia il riconoscimento legislativo del valore sociale e ambientale, oltre che economico e finanziario, della finanza [...]

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende