Home » Bollettino Europa »Rubriche » UE: ad ottobre la proposta di riforma della PAC:

UE: ad ottobre la proposta di riforma della PAC

maggio 30, 2011 Bollettino Europa, Rubriche

In anticipo rispetto alle attese, la Commissione Europea presenterà il prossimo ottobre la grande proposta di riforma della Politica Agricola Comune (PAC) post 2013. Lo ha annunciato ai cronisti il commissario europeo all’agricoltura, Dacian Ciolos a Debrecen, la città ungherese che accoglierà i 27 ministri dell’agricoltura dell’Ue, per riflettere anche sulla futura riforma. Per l’Italia sarà presente ai lavori il ministro per le politiche agricole, alimentari e forestali, Saverio Romano. Il 5 o il 12 ottobre sono le date in cui la proposta di riforma dovrebbe essere varata.

La proposta  prevede di porre un tetto agli aiuti UE alle grandi aziende. “Spero che le grandi imprese  – ha spiegato Ciolos – capiscano che si tratta di assicurare una buona gestione dei fondi pubblici in dotazione alla Pac”. Grande soddisfazione arriva dalle organizzazioni agricole italiane per gli emendamenti contenuti nel documento e approvati. “In particolare, sono stati ripresi diversi punti contenuti nel testo unitario sottoscritto nelle scorse settimane dalle organizzazioni agricole italiane, come la centralita’ dell’agricoltore”, sottolinea la Cia (Confederazione Italiana Agricoltori) precisando che ”vanno nella direzione giusta tutte quelle misure che riguardano gli strumenti di mercato”. Inoltre, ”assume una notevole rilevanza il fatto che la Commissione abbia ribadito l’importanza di mantenere finanziamenti forti, e non inferiori agli attuali, sia per il primo (aiuti diretti, misure di mercato) che per il secondo pilastro (sviluppo rurale)”.

Il discorso relativo alle quote latte, invece, è stato segnalato tra gli elementi di perplessità. “il passo in avanti compiuto verso la nuova riforma della Pac è merito dell’azione dei parlamentari italiani mai così attivi sui temi agricoli”, ha commento Maurizio Gardini, presidente di Fedagri-Confcooperative, espresso a nome di Legacoop Agroalimentare e Agci Agrital. “Fondamentale il lavoro di mediazione svolto dal presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo Paolo De Castro, che ha consentito di giungere ad un testo condiviso da tutte le forze politiche europee”, afferma Gardini.

”Apprezziamo molto l’emendamento, contenuto nella prima posizione ufficiale del Parlamento Europeo sulla riforma della Pac, che prevede numerose misure a favore del ricambio generazionale in agricoltura”, ha detto il presidente di’Anga (Confagricoltura), Nicola Motolese, che con una delegazione dell’Associazione, ha incontrato a Bruxelles il presidente Paolo De Castro, a cui ha consegnato un documento ricco di proposte per il futuro della politica agricola comunitaria. Motolese ha anche illustrato ad alcuni europarlamentari gli orientamenti espressi nel documento e ha indicato le quattro richieste dei giovani imprenditori di Confagricoltura: “un budget da destinare all’agricoltura europea adeguato agli ambiziosi obiettivi che vengono posti; un primo pilastro forte a favore delle imprese agricole europee ed in particolare di quelle dei giovani agricoltori; un pacchetto di misure specifiche a sostegno delle nuove generazioni all’interno della politica di sviluppo rurale; un ventaglio di misure di mercato per fronteggiare la volatilità dei prezzi ed assicurare un reddito stabile”.

Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende