Home » Racconti d'Ambiente »Rubriche » Viaggio dalla Capitale al Ghiacciaio:

Viaggio dalla Capitale al Ghiacciaio

ottobre 18, 2011 Racconti d'Ambiente, Rubriche

Per la rubrica “Racconti d’Ambiente” pubblichiamo oggi un estratto del libro “Sotto il ghiacciaio”, di Halldór Laxnessedito da Iperborea (pag.288, 16.00 euro ).

Ho viaggiato in corriera, con i miei bagagli in una sacca da marinaio. Ultimo giorno della stagione di pesca, 11 maggio. Questo periodo dell’anno è detto “tra il fieno e l’erba”, guardando dal punto di vista delle pecore: il fieno è esaurito e l’erba non è ancora spuntata. È spesso un periodo duro per i ruminanti, tant’è che in Islanda è sempre la primavera la stagione in cui muoiono uomini e animali.

Le poche persone che si spostano in quest’epocadell’anno sono banali quanto il sottoscritto; noiose e insignificanti; scendono senza farsi notare dalla corriera in luoghi impensati, e spariscononelle paludi lungo la strada, come se abitassero lì nel pantano; oppure il conducente ferma in qualche punto sperduto e lancia dal finestrino qualche carabattola, che di solito finisce in una pozzanghera: un fascio di giornali, un fagotto,un pacco.

Le montagne sulla destra della strada sono nere in cima. Qua e là qualche chiazza di neve, pendii avvizziti, grandi acquitrini color caffè tra i monti e la costa. Ma dai fiumi e dai laghi uno strano bagliore illumina il viaggiatore, per quanto il tempo sia uggioso e lo scopo del viaggio poco entusiasmante. Il sole è alto in questa stagione, e la notte non è veramente buia, ma nemmeno ancora del tutto chiara. Le pecore mi sembrano ancora semi addormentate mentre cercano da mangiare nella palude; ma presto le cose miglioreranno. Gli uccelli, invece, sono ben vispi in terra come in mare, sono sempre le prime creature a trovare cibo. Sui laghi sono arrivate le strolaghe, e hanno cominciato a tuffarsi a lungo, dunque qualcosa trovano; i cigni a coppie negli stagni, così bianchi che risplendono,o a gruppi sulla riva, a pulirsi col becco. Una sterna vola verso l’entroterra, poi torna sopra il mare.

“Che strano, una sterna sola”, dice uno, “le ho sempre viste a migliaia.” Allora una donna grida che quello è un uccello esploratore, mandato dalle altre sterne per verificare che ci sia ancora la terra emersa.

“E lei come lo sa?” chiede qualcuno.

“È ovvio”, dice la donna, “perché oggi è soltantol’11, e la sterna non arriva mai prima della festa dell’Invenzione della Croce, il 14″.

Domanda: “Ma chi lo dice, che tutte le sterne arrivano il 14, tranne questa?”

La donna: “C’è scritto sul giornale.”

Lo stercorario è un uccello ombroso, e nella bonaccia vola come un foglio portato dal vento, senza quasi battere le ali. Lascia fare all’aria, lui si limita a controllare la direzione; ogni tanto finge di aver perso lo slancio, o addirittura la capacità di volare, e si lascia sballottare fino a precipitare giù, con il sedere bianco per aria; siagita a terra.

Halldór Laxness*

*Premio Nobel nel 1955, Halldór Laxness (1902-1998) è considerato il grande maestro della narrativa islandese del Novecento. Viaggiatore infaticabile, trapiantato in America per anni, è venuto in contatto con le principali correnti culturali del nostro tempo. Le sue opere più famose sono Gente indipendente e Il concerto dei pesci, entrambe pubblicate da Iperborea, oltre a L’onore della casa.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

dicembre 20, 2017

Camerlenghi, nuovo presidente AIGAE: “Il turismo ambientale è in grande crescita”

Filippo Camerlenghi, coordinatore delle Guide Ambientali Escursionistiche (GAE) della Lombardia è il nuovo Presidente Nazionale di AIGAE. Camerlenghi, 52 anni, laureato in Scienze della Terra presso l’Università Statale di Milano, è ideatore e promotore di importanti progetti di educazione ambientale e divulgazione scientifica e opera anche come guida europea in Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Islanda, in [...]

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

dicembre 18, 2017

AccorHotels e l’agricoltura verticale: debutta al Novotel Milano il “Living Farming Tree”

Debutta a Milano con AccorHotels la prima installazione del Living Farming Tree, l’innovativo orto verticale indoor firmato Hexagro Urban Farming, startup italiana composta da un team internazionale di ingegneri, designer industriali e gastronomi. In linea con gli obiettivi del proprio programma di sviluppo sostenibile Planet21 volto a promuovere un’ospitalità positiva e virtuosa, il gruppo leader mondiale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende