Home » Racconti d'Ambiente »Rubriche » Viaggio dalla Capitale al Ghiacciaio:

Viaggio dalla Capitale al Ghiacciaio

ottobre 18, 2011 Racconti d'Ambiente, Rubriche

Per la rubrica “Racconti d’Ambiente” pubblichiamo oggi un estratto del libro “Sotto il ghiacciaio”, di Halldór Laxnessedito da Iperborea (pag.288, 16.00 euro ).

Ho viaggiato in corriera, con i miei bagagli in una sacca da marinaio. Ultimo giorno della stagione di pesca, 11 maggio. Questo periodo dell’anno è detto “tra il fieno e l’erba”, guardando dal punto di vista delle pecore: il fieno è esaurito e l’erba non è ancora spuntata. È spesso un periodo duro per i ruminanti, tant’è che in Islanda è sempre la primavera la stagione in cui muoiono uomini e animali.

Le poche persone che si spostano in quest’epocadell’anno sono banali quanto il sottoscritto; noiose e insignificanti; scendono senza farsi notare dalla corriera in luoghi impensati, e spariscononelle paludi lungo la strada, come se abitassero lì nel pantano; oppure il conducente ferma in qualche punto sperduto e lancia dal finestrino qualche carabattola, che di solito finisce in una pozzanghera: un fascio di giornali, un fagotto,un pacco.

Le montagne sulla destra della strada sono nere in cima. Qua e là qualche chiazza di neve, pendii avvizziti, grandi acquitrini color caffè tra i monti e la costa. Ma dai fiumi e dai laghi uno strano bagliore illumina il viaggiatore, per quanto il tempo sia uggioso e lo scopo del viaggio poco entusiasmante. Il sole è alto in questa stagione, e la notte non è veramente buia, ma nemmeno ancora del tutto chiara. Le pecore mi sembrano ancora semi addormentate mentre cercano da mangiare nella palude; ma presto le cose miglioreranno. Gli uccelli, invece, sono ben vispi in terra come in mare, sono sempre le prime creature a trovare cibo. Sui laghi sono arrivate le strolaghe, e hanno cominciato a tuffarsi a lungo, dunque qualcosa trovano; i cigni a coppie negli stagni, così bianchi che risplendono,o a gruppi sulla riva, a pulirsi col becco. Una sterna vola verso l’entroterra, poi torna sopra il mare.

“Che strano, una sterna sola”, dice uno, “le ho sempre viste a migliaia.” Allora una donna grida che quello è un uccello esploratore, mandato dalle altre sterne per verificare che ci sia ancora la terra emersa.

“E lei come lo sa?” chiede qualcuno.

“È ovvio”, dice la donna, “perché oggi è soltantol’11, e la sterna non arriva mai prima della festa dell’Invenzione della Croce, il 14″.

Domanda: “Ma chi lo dice, che tutte le sterne arrivano il 14, tranne questa?”

La donna: “C’è scritto sul giornale.”

Lo stercorario è un uccello ombroso, e nella bonaccia vola come un foglio portato dal vento, senza quasi battere le ali. Lascia fare all’aria, lui si limita a controllare la direzione; ogni tanto finge di aver perso lo slancio, o addirittura la capacità di volare, e si lascia sballottare fino a precipitare giù, con il sedere bianco per aria; siagita a terra.

Halldór Laxness*

*Premio Nobel nel 1955, Halldór Laxness (1902-1998) è considerato il grande maestro della narrativa islandese del Novecento. Viaggiatore infaticabile, trapiantato in America per anni, è venuto in contatto con le principali correnti culturali del nostro tempo. Le sue opere più famose sono Gente indipendente e Il concerto dei pesci, entrambe pubblicate da Iperborea, oltre a L’onore della casa.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende