Home » Racconti d'Ambiente »Rubriche » Viaggio dalla Capitale al Ghiacciaio:

Viaggio dalla Capitale al Ghiacciaio

ottobre 18, 2011 Racconti d'Ambiente, Rubriche

Per la rubrica “Racconti d’Ambiente” pubblichiamo oggi un estratto del libro “Sotto il ghiacciaio”, di Halldór Laxnessedito da Iperborea (pag.288, 16.00 euro ).

Ho viaggiato in corriera, con i miei bagagli in una sacca da marinaio. Ultimo giorno della stagione di pesca, 11 maggio. Questo periodo dell’anno è detto “tra il fieno e l’erba”, guardando dal punto di vista delle pecore: il fieno è esaurito e l’erba non è ancora spuntata. È spesso un periodo duro per i ruminanti, tant’è che in Islanda è sempre la primavera la stagione in cui muoiono uomini e animali.

Le poche persone che si spostano in quest’epocadell’anno sono banali quanto il sottoscritto; noiose e insignificanti; scendono senza farsi notare dalla corriera in luoghi impensati, e spariscononelle paludi lungo la strada, come se abitassero lì nel pantano; oppure il conducente ferma in qualche punto sperduto e lancia dal finestrino qualche carabattola, che di solito finisce in una pozzanghera: un fascio di giornali, un fagotto,un pacco.

Le montagne sulla destra della strada sono nere in cima. Qua e là qualche chiazza di neve, pendii avvizziti, grandi acquitrini color caffè tra i monti e la costa. Ma dai fiumi e dai laghi uno strano bagliore illumina il viaggiatore, per quanto il tempo sia uggioso e lo scopo del viaggio poco entusiasmante. Il sole è alto in questa stagione, e la notte non è veramente buia, ma nemmeno ancora del tutto chiara. Le pecore mi sembrano ancora semi addormentate mentre cercano da mangiare nella palude; ma presto le cose miglioreranno. Gli uccelli, invece, sono ben vispi in terra come in mare, sono sempre le prime creature a trovare cibo. Sui laghi sono arrivate le strolaghe, e hanno cominciato a tuffarsi a lungo, dunque qualcosa trovano; i cigni a coppie negli stagni, così bianchi che risplendono,o a gruppi sulla riva, a pulirsi col becco. Una sterna vola verso l’entroterra, poi torna sopra il mare.

“Che strano, una sterna sola”, dice uno, “le ho sempre viste a migliaia.” Allora una donna grida che quello è un uccello esploratore, mandato dalle altre sterne per verificare che ci sia ancora la terra emersa.

“E lei come lo sa?” chiede qualcuno.

“È ovvio”, dice la donna, “perché oggi è soltantol’11, e la sterna non arriva mai prima della festa dell’Invenzione della Croce, il 14″.

Domanda: “Ma chi lo dice, che tutte le sterne arrivano il 14, tranne questa?”

La donna: “C’è scritto sul giornale.”

Lo stercorario è un uccello ombroso, e nella bonaccia vola come un foglio portato dal vento, senza quasi battere le ali. Lascia fare all’aria, lui si limita a controllare la direzione; ogni tanto finge di aver perso lo slancio, o addirittura la capacità di volare, e si lascia sballottare fino a precipitare giù, con il sedere bianco per aria; siagita a terra.

Halldór Laxness*

*Premio Nobel nel 1955, Halldór Laxness (1902-1998) è considerato il grande maestro della narrativa islandese del Novecento. Viaggiatore infaticabile, trapiantato in America per anni, è venuto in contatto con le principali correnti culturali del nostro tempo. Le sue opere più famose sono Gente indipendente e Il concerto dei pesci, entrambe pubblicate da Iperborea, oltre a L’onore della casa.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“M’illumino di Meno” 2018: è ora di cambiare passo per salvare la Terra

febbraio 23, 2018

“M’illumino di Meno” 2018: è ora di cambiare passo per salvare la Terra

Quest’anno Caterpillar e RAI Radio2 dedicano l’iniziativa “M’illumino di Meno“ alla bellezza del camminare e dell’andare a piedi. Perché sotto i nostri piedi, ricordiamocelo, c’è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo. Entro fine giornata del 23 febbraio 2018, la quattordicesima edizione di “M’illumino di Meno” ha dunque l’obiettivo di raggiungere la Luna a piedi con 555 [...]

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

febbraio 20, 2018

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

Il 13 febbraio la Città di Torino ha lanciato “Muoversi a Torino”, il nuovo servizio di infomobilità in linea con le principali città europee: un portale web istituzionale, interamente orientato a fornire indicazioni utili e informazioni sempre aggiornate per muoversi agevolmente in città e nell’area metropolitana. Il nuovo sito – realizzato e gestito dalla partecipata 5T - si [...]

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

febbraio 19, 2018

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

Quanto tempo si impiega a bere un cocktail con una cannuccia in plastica? Mediamente 20 minuti. Quanto tempo è necessario invece per smaltirla? 500 anni. In tutto il mondo si utilizzano quotidianamente più di un miliardo di cannucce, solo negli Stati Uniti ogni giorno se ne consumano 500 milioni, secondo i dati della Plastic Pollution [...]

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

febbraio 16, 2018

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

Commentando lo studio scientifico sul mais OGM reso noto ieri dalle Università di Pisa e Scuola Superiore Sant’Anna, l’associazione ambientalista Greenpeace sottolinea come le colture OGM, considerate “una panacea per la produzione di cibo”, costituiscano in realtà un freno per l’innovazione ecologica in agricoltura. Sottopongono l’agricoltura al controllo e ai brevetti di poche aziende agrochimiche e [...]

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

febbraio 15, 2018

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

Margot Robbie, attrice e produttrice australiana, di recente candidata al Premio Oscar 2018 come “Miglior attrice protagonista” per la sua interpretazione di Tonya Harding nel film “I, Tonya” (2017) è stata protagonista, in qualità di ambasciatrice dei veicoli elettrici Nissan, della sua prima diretta streaming su Facebook. Una diretta molto speciale perché alimentata per la prima [...]

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

febbraio 9, 2018

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

ll clima continua a cambiare e i ghiacciai proseguono nel loro inesorabile arretramento. Per aumentare la consapevolezza pubblica su questo devastante fenomeno il fotografo ambientalista Fabiano Ventura ha avviato, a partire dal 2009, un progetto internazionale fotografico-scientifico decennale, articolato su sei spedizioni, che documenta gli effetti dei cambiamenti climatici sulle più importanti catene montuose della Terra [...]

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

febbraio 5, 2018

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

Una certificazione per la guida ecologica. È quanto annunciato sabato 3 febbraio dal Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, per ridurre le emissioni di inquinanti nell’aria attraverso un nuovo approccio alla guida delle auto. Lo smog è infatti una vera e propria “spada di Damocle” che pende sulle grandi città italiane, in particolare del Nord Italia, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende