Home » Agricoltura biodinamica » Ultimi articoli:

Danimarca a tutto bio: obiettivo 100% a portata di mano

settembre 26, 2016 Bollettino Europa, Rubriche
100% dell'agricoltura in regime biologico? Non è fantascienza, ma l'obiettivo che si è data la Danimarca al 2020, il paese europeo che già oggi detiene il record mondiale di consumo di prodotti bio da parte delle famiglie. Un primato che non arriva dall'oggi al domani. Sono, infatti, almeno 25 anni che in questo Paese si sperimentano metodi di agricoltura “biologica”, che hanno permesso in quasi 10 anni di aumentare la produzione di cibo organic del 200%. Numeri che sono frutto di una politica lungimirante racchiusa nel Økologiplan Danmark, il piano di “azione organica”. Un progetto ambizioso che non è, tuttavia, un esempio da imitare solo per i risultati e gli sforzi ...

Arcoiris, i semi biologici Made in Italy che salvano le varietà antiche

aprile 9, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
«Qualcuno all’inizio pensava fossimo dei folli e che i nostri semi nessuno li avrebbe comprati, ma non è andata così. Siamo anomali, certo, ma nonostante tutto ogni anno aumentiamo il nostro fatturato». Antonio Lo Fiego del settore ricerca di Arcoiris descrive così l’ascesa dell’azienda di Modena, un’anomalia nel panorama nelle ditte sementiere. Non è una multinazionale, è esclusivamente specializzata in sementi non ibride da orto prodotte con tecniche biologiche e biodinamiche, la filiera è totalmente italiana, il fatturato è “appena” a cinque zeri, 600mila euro l’anno. «Fino alla seconda guerra mondiale erano i contadini a moltiplicare i semi, dobbiamo ringraziare loro se hanno preservato molteplici varietà. Poi sono ...

31° Convegno Internazionale dell’associazione per l’agricoltura biodinamica

novembre 12, 2012 Agenda
Data: 16 - 18 novembre 2012 Location: Magnifica Comunità di Fiemme e al Park Hotel Azalea (Cavalese - Trento) Il mondo dell’agricoltura biodinamica italiana, e non solo, si dà appuntamento in Val di Fiemme. A Cavalese (Trento), infatti, dal 16 al 18 novembre si tiene l’appuntamento annuale di chi ha scelto questa filosofia agricola. Organizzato dall’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica quest’anno il convegno internazionale approfondisce un tema centrale per l’agricoltura biodinamica, quello dei preparati biodinamici. Essi sono infatti la vera e propria sorgente di questo metodo agricolo, ciò che consente di ottenere, nella pratica, un’alta qualità dei prodotti. Il convegno internazionale annuale dell’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica richiama ogni anno dal ...

La sfrenata coltivazione di charas e l’erosione del terreno

dicembre 13, 2011 Impressioni di viaggio, Rubriche
Il viaggio intorno al mondo del nostro corrispondente Carlo Taglia prosegue, a piedi, nelle valli indiane, dove la coltivazione di "charas" rischia di distruggere, irreversibilmente, terreni fertili che potrebbero essere destinati all'agricoltura con scopo alimentare. La Parvati Valley è situata nella regione indiana Himachal Pradesh e dalle vette himalayane che circondano la valle nasce l’ononimo fiume. In questa regione l’elevato numero di fiumi himalayani produce il 50% dell’energia consumata da tutta l’India attraverso imponenti impianti idroelettrici. Questo tipo di energia è certamente riconosciuta come energia "pulita", ma all'occhio può sembrare che gli indiani abbiano un po' esagerato con la costruzione di dighe nella zona. Le troppe vasche ...

30^ Convegno Internazionale di Agricoltura Biodinamica – Capua (CE)

novembre 11, 2011 Agenda
Data: dal 24 al 27 novembre 2011 Location: Capua (CE) - Azienda Agricola La Colombaia Sito web: lacolombaia.it L’obiettivo del Convegno Internazionale di Agricoltura Biodinamica, “Tradizione e innovazione: domande per l’Agricoltura del Futuro” - che si tiene dal 24 al 27 novembre a Capua (CE) - è quello di offrire un contributo concreto per l’introduzione di pratiche innovative nell’agricoltura italiana. In allegato il programma.

Bologna: l’agricoltura va in città

Promuovere la cultura della ruralità e salvaguardare i suoli agricoli: questo il comune denominatore delle esperienze presentate a Bologna con "L’ agricoltura va in città. Tra orti, mercati e parchi-campagna", una mostra itinerante e due incontri su parchi, agricoltura e fruizione degli spazi. "L'inurbamento ha comportato una rottura violenta del rapporto tra città e campagna. Ormai, con le seconde e terze generazioni di cittadini, si è perso il patrimonio di conoscenze e connessioni tra ambiente urbano e ambiente rurale". Per Maria Luisa Bargossi, del servizio Territorio rurale dell' Assessorato Agricoltura della Regione Emilia-Romagna, recuperare la relazione con la campagna significa "rileggere il problema del tempo e del ...

Così parlò Rudolf Steiner. Il 29° Convegno di Agricoltura Biodinamica

novembre 17, 2010 Aziende, Pratiche, Progetti
Rudolf Steiner, fondatore dell’agricoltura biodinamica, lo diceva già nel 1924. «Gli alimenti sono innanzi tutto cibo per la mente. E oggi basta vedere come si ammala il cervello a causa dei veleni che ci sono nell’aria, nell’acqua, nel cibo. Insomma, se mangiamo male, pensiamo male». Bandino Lo Franco è invece il titolare, con i due fratelli, dell’Azienda Agricola La Vialla a Castiglion Fibocchi (Arezzo), che ospiterà, da oggi al 21 novembre, il 29° Convegno di Agricoltura Biodinamica. Apriamo subito una piccola parentesi. Che cos’è di preciso questo tipo di agricoltura? E’ un metodo di coltivazione fondato sulla visione spirituale del filosofo austriaco Rudolf Steiner, che ingloba ...
Pagina 1 di 11




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende