Home » Agricoltura » Ultimi articoli:

Appello dell’Ente Parco Po piemontese alle aziende agricole: “aiutateci a conservare la qualità dell’acqua” Top Contributors

aprile 7, 2020 Rubriche, Top Contributors
Pubblichiamo l'appello diffuso oggi dagli Enti di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino e delle Aree protette del Po torinese alle aziende agricole, perché contribuiscano responsabilmente a preservare la qualità delle acque e la biodiversità del territorio. L'emergenza Covid-19 non deve infatti far abbassare la guardia sul delicato equilibrio ambientale da tutelare quotidianamente, anche per evitare in futuro epidemie e altre tragedie come quella in corso, strettamente legate alla profonda mutazione degli spazi naturali... Gli Enti di gestione delle Aree protette del Po (vercellese-alessandrino e torinese), prossimamente uniti in un unico Ente che si occuperà di gestire le Aree protette del Po piemontese, oltre che della fascia fluviale del principale ...

Agricoltura e cambiamenti climatici: la storia di Celeste, alla ricerca della resilienza

dicembre 4, 2019 Campioni d'Italia, Rubriche
Meno di 25 anni ma già giramondo per una causa ambientale: studiare gli effetti del clima su agricoltura ed ambiente. Celeste Righi Ricco, biologa, si è costruita un curriculum che, a novembre, l’ha fatta volare in rappresentanza dell’Italia alla quarta edizione dello Youth AgVocate (”agricultural” & “advocate”) Summit di Brasilia, insieme ad altri 100 giovani di vari paesi del mondo, per confrontarsi sulle strategie necessarie a ridurre la fame nel mondo con "strumenti sostenibili". Celeste, di famiglia toscana ma cresciuta a Busto Arsizio, dopo la triennale a Milano e l’Erasmus  a Salamanca si è laureata in Plant Science all’Università di Wageningen in Olanda. Ha poi avuto esperienze "sul campo" in Sud Africa e ...

“Non facciamo di tutta l’erba un fascio”. La canapa secondo Francesco, creatore di “Inflorescenze”

giugno 12, 2019 Campioni d'Italia, Rubriche
La recente sentenza della cassazione sulla cosiddetta "cannabis light" ha riaperto, in maniera potente e inaspettata, la discussione sugli usi e il commercio della canapa, una pianta dalle proprietà eccezionali, che sembrava aver trovato un suo inquadramento normativo alla fine del 2016, dopo un lungo iter. Ora, dopo l'esplosione del caso sui media e la confusione generata, l'intero settore è in fibrillazione e molti operatori si sono dati appuntamento, ieri a Roma, per protestare davanti all'ingresso del Ministero dello Sviluppo Economico. Già, perché - per chi non lo avesse ancora capito - quella della canapa è una filiera produttiva che coinvolge agricoltori, imprenditori, commercianti e non quattro ragazzetti ...

“Voler bene all’Italia”: il 2 giugno i piccoli Comuni alzano la testa

maggio 29, 2019 Campioni d'Italia, Rubriche
Eppur si muovono. I piccoli e piccolissimi Comuni Italiani sono ricchi giacimenti di risorse, altro che luoghi da abbandonare a favore della città. A iniziare dai servizi ecosistemici perché è nei piccoli Comuni, in genere, che scorre l'acqua che disseta le città, crescono gli alberi che producono legna e assorbono CO2 e qui si trovano la gran parte dei prodotti agricoli. Senza dimenticare una forte densità di patrimonio culturale e materiale che andrebbe recuperata: le tante case vuote da far rivivere e le terre abbandonate negli ultimi vent'anni, grazie alle quali potremmo avere 125 mila nuove aziende agricole di 12 ettari ciascuna! E' il quadro dipinto da ...

“Fiumi e natura”: come gestire correttamente i corsi d’acqua, custodi di biodiversità

maggio 3, 2019 Nazionali, Politiche, Progetti
Pubblichiamo, in versione integrale, il testo della risoluzione finale del convegno "Fiumi & Natura", organizzato a Firenze, il 18 aprile scorso, dal Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze in collaborazione con Lipu - BirdLife Italia. I fiumi e gli altri corsi d’acqua sono componenti essenziali del paesaggio: modellano il territorio, regolano i flussi idrici, trasportano sedimenti, nutrono, mitigano e compensano i cambiamenti climatici e permettono la vita degli esseri umani come elemento di un ecosistema. Nonostante il loro assetto sia stato determinato dall’azione antropica nel corso dei secoli, nelle loro acque, lungo le loro rive e nelle pianure alluvionali si ritrovano elevati livelli ...

Ciò Che Vale: da Pistaaa! all’Accademia del Dialogo. I primi tre anni di un’associazione vulcanica

marzo 27, 2019 Campioni d'Italia, Rubriche
Tre anni fa un primo nucleo di giovani volontari rispondeva alla chiamata del vulcanico Alberto Guggino, promotore di una nuova iniziativa aggregativa per riscoprire valori fondanti come l'ambiente, la salute, la socialità. Nasceva così l'Associazione Ciò Che Vale, che sabato 23 aprile ha inaugurato la sua nuova sede a Chieri, nel torinese. Tre anni senza fermarsi, con un focus particolare sul progetto di mobilità sostenibile Pistaaa! (una ciclovia tra Torino e il Monferrato formata dalla messa in rete di sentieri e strade bianche già esistenti), affiancato da tante altre iniziative in campi diversi, dalla bioedilizia all'agricoltura. Alberto, che è anche ambasciatore del "Terzo Paradiso", il progetto artistico-ambientale del ...

“Creativi di campagna”, la risorsa nascosta dell’Italia Editoriale

ottobre 25, 2018 Off the Green, Rubriche
Nel 1981 la città di Milano contava, secondo i dati Istat, 1.604.844 abitanti. Oggi, nonostante flussi migratori dall'estero più consistenti, sono 1.370.074. A Torino nello stesso anno erano 1.117.154 e oggi sono 884.733. Eppure, complessivamente, la popolazione italiana, dal 1981 ad oggi, è cresciuta da 56.556.911 a 60.483.973. Questi dati sembrano suggerire che le grandi città italiane stanno forse perdendo l'attrattività che avevano negli anni '70 e '80, quando Renato Pozzetto girava "Il ragazzo di campagna" (1984), dove il protagonista Artemio ambiva alla vita metropolitana piena di traffico, smog e monolocali invivibili, pur di emanciparsi dalle sue origini contadine e "farsi da solo". Da alcuni anni si assiste ad un fenomeno contrario, lento ma progressivo. Seppure i numeri ...

L’Ostal e il ritorno dell’uomo “che appartiene alla terra”

ottobre 17, 2018 Campioni d'Italia, Greeneria, Rubriche
“Una scelta che rifarei, nonostante tutta la lotta con la burocrazia! Ma se si è fermi sulle proprie idee, ce la si può fare”... Quasi 15 anni dopo Sabrina Veglia, 33 anni, dottoressa in tecnica erboristica, riprenderebbe la strada scelta insieme ad Ivo Arlotto, 40 anni, ingegnere civile, e Annalisa Fortuna, 36 anni, biologa. Il trio che, anni fa, ha deciso di cambiare vita e lavorare al progetto agricolo “L’Ostal” (la "casa" in dialetto provenzale). Parliamo di cinque ettari di terreno nel comune piemontese di Valgrana, frazione Cavaliggi, dedicati alla coltivazione della frutta (mele in particolare), in regime biologico. Lontano dalla chimica e dai numeri dell'agricoltura industriale. Questa ...

Susanna Magistretti, la donna che ha portato la bellezza del verde nel carcere di Bollate

ottobre 4, 2018 Campioni d'Italia, Rubriche
Una "giardiniera" del verde, con laurea in storia moderna e 10 anni nel mondo della pubblicità come copy, che oggi dialoga con sociologi, botanici e psicoanalisti per portare il bello in carcere. Missione riuscita e suggellata dal riconoscimento del premio Terres Des Femmes, assegnato dalla Fondazione Yves Rocher alle donne che, a livello internazionale, si distinguono nella tutela dell'ambiente e della salute. Lei è Susanna Magistretti, presidente di Cascina Bollate, la cooperativa sociale che ha fondato nel 2007 per il reinserimento dei detenuti del carcere di Bollate. Susanna è una donna che ha seminato bene e con coraggio. Ha abbandonato terrazze ...

Alessio Tavecchio, il ragazzo che nacque due volte e che non smette mai di sognare

settembre 28, 2018 Rubriche, Very Important Planet
Il 5 dicembre 1993 tornando a casa in moto, a Monza, Alessio Tavecchio cade per distrazione in una buca aperta sulla strada. La moto lo scaraventa in avanti, batte la schiena sull'asfalto e si schianta, con la visiera del casco aperta, contro il guardrail. Entra in coma e quando si risveglia si accorge che non può più comandare le gambe. I medici gli comunicano la lesione fatale al midollo spinale: la sua vita non potrà più essere come prima e la sedia a rotelle lo dovrà accompagnare in ogni spostamento. Eppure in quei momenti tragici germogliano le basi della rinascita. Alessio comprende per la prima volta il valore assoluto della vita, della salute, dell'amicizia e il potere della ...
Pagina 1 di 3412345»102030...Last »


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende