Home » Amazzonia » Ultimi articoli:

Fermo come un albero. La vita di Chico Mendes in difesa dell’Amazzonia

novembre 5, 2013 Racconti d'Ambiente, Rubriche
A 25 anni dall'assassinio di Chico Mendes, il sindacalista, politico e ambientalista brasiliano simbolo della lotta contro il disboscamento della foresta amazzonica, un libro ne ripercorre la storia e le battaglie. Per la rubrica “Racconti d’Ambiente“, pubblichiamo oggi un estratto del volume "Fermo come un albero, libero come un uomo", della giornalista Miriam Giovanzana, da poco pubblicato da Terre di Mezzo. Nei due capitoli qui sotto, l'autrice racconta le dimensioni del disboscamento dell'Amazzonia e la storia dei seringueiros, i raccoglitori di lattice ridotti quasi in schiavitù, categoria a cui apparteneva anche Chico Mendes. L’Amazzonia brucia Dire disboscamento non dà l’idea. È un’ecatombe. Quando Chico ...

“Un giorno devi andare”, l’Amazzonia di Giorgio Diritti

settembre 13, 2013 Rubriche, Very Important Planet
«L’Amazzonia è uno dei più preziosi patrimoni di natura rimasti al mondo. Il film “Un giorno devi andare” ha scelto questa terra per un viaggio doloroso, personale ma anche sociale e culturale, per arrivare in una dimensione profonda, scandita solo dalla natura. Quella natura che oggi è minacciata a livello globale da un modo di vivere drammaticamente insostenibile, e che dobbiamo con tutte le nostre forze proteggere e conservare». Sono le parole usate da Isabella Pratesi, direttore Conservazione Internazionale del WWF Italia, in occasione della premiazione del Kineo&WWF Award assegnato al film “Un giorno devi andare” del regista Giorgio Diritti. La ...

Global Forest Watch: una “nuvola” di dati per proteggere le foreste

maggio 13, 2013 Idee, Internazionali, Politiche, Progetti
Sarà la “nuvola” a salvare le foreste del pianeta? Pare di sì, o almeno sarà di grande aiuto. L’ultima frontiera nella lotta alla deforestazione passa infatti per le nuove tecnologie di raccolta ed elaborazione dei dati – il cloud computing -  che, unite a sistemi satellitari all’avanguardia, saranno in grado di fornire un monitoraggio costante e quasi in tempo reale sullo stato di tutte le foreste della Terra. Il Global Forest Watch,  messo a punto dal World Resources Institute e presentato in anteprima a Istanbul durante l’ultimo Forum delle Nazioni Unite, sarà in sostanza una piattaforma interattiva, che combinerà dati satellitari, informazioni ufficiali dei vari enti e organi forestali ...

Il prezzo dell’oro aumenta e l’Amazzonia si riduce

settembre 22, 2011 Rassegna Stampa
Qual è il rapporto tra il prezzo dell'oro e l'ambiente? A quanto pare, il rapporto esiste ed è direttamente proporzionale, ossia all'aumento del prezzo dell'oro corrisponde un aumento della deforestazione, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo. Gli aumenti record del prezzo dell'oro sul mercato negli ultimi anni hanno condotto ad una crescita della deforestazione nell'Amazzonia peruviana. Questo è quanto emerso dallo studio “Gold Mining in the Peruvian Amazon: Global Prices, Deforestation, and Mercury Imports”, in cui viene messo in evidenza il rapporto diretto tra l'aumento del prezzo delle materie prime, in questo caso dell'oro e i rischi per l'ambiente. L'effetto finale di questa dinamica, in sintesi, è ...

In costume per l’Amazzonia. Intervista a Magda Gomes

giugno 18, 2010 Idee, Rubriche, Very Important Planet
Very Important Planet è la rubrica che si propone di "mettere a nudo" i VIP e la loro sensibilità ambientale. Con Magda Gomes - statuaria bellezza televisiva di Markette, Guida al Campionato e Camera Cafè - non abbiamo osato tanto e l'abbiamo lasciata in costume. Quello della sua nuovissima linea dedicata all'Amazzonia, che vedrà la luce nell'estate 2011. E chiunque l'abbia vista in costume sa quanto Magda debba a madre natura. Forse per questo, oltre che per la sua solare spontaneità, ci convince della sua genuina attenzione all'ambiente. Non solo bella dunque, ma attenta al "km.0" e con il pollice verde. Se ha qualche difetto in quest'intervista non siamo riusciti ...

Amazzonia: una buona notizia e una cattiva conferma

novembre 13, 2009 Rassegna Stampa
Partiamo da quella cattiva: tra agosto 2008 e luglio 2009 sono stati distrutti 7.008 chilometri quadrati di foresta, una superficie, per intenderci, di poco inferiore all'intero Friuli-Venezia Giulia. Ma la buona notizia è che il disboscamento in Amazzonia è rallentato, nello stesso periodo, del 45% rispetto all'anno precedente, quando i chilometri quadrati abbattuti erano 12.911. Il presidente Lula, che ne ha dato con orgoglio l'annuncio, ha definito la riduzione "straordinaria e significativa" e ha ricordato come si tratti della maggior riduzione del tasso di deforestamento mai registrata da quando esistono metodi scientifici di controllo - a partire dai satelliti.    "Il 90% di questo risultato" ha aggiunto il Ministro dell'Ambiente brasiliano Carlos Minc ...
Pagina 1 di 11




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

febbraio 16, 2018

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

Commentando lo studio scientifico sul mais OGM reso noto ieri dalle Università di Pisa e Scuola Superiore Sant’Anna, l’associazione ambientalista Greenpeace sottolinea come le colture OGM, considerate “una panacea per la produzione di cibo”, costituiscano in realtà un freno per l’innovazione ecologica in agricoltura. Sottopongono l’agricoltura al controllo e ai brevetti di poche aziende agrochimiche e [...]

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

febbraio 15, 2018

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

Margot Robbie, attrice e produttrice australiana, di recente candidata al Premio Oscar 2018 come “Miglior attrice protagonista” per la sua interpretazione di Tonya Harding nel film “I, Tonya” (2017) è stata protagonista, in qualità di ambasciatrice dei veicoli elettrici Nissan, della sua prima diretta streaming su Facebook. Una diretta molto speciale perché alimentata per la prima [...]

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

febbraio 9, 2018

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

ll clima continua a cambiare e i ghiacciai proseguono nel loro inesorabile arretramento. Per aumentare la consapevolezza pubblica su questo devastante fenomeno il fotografo ambientalista Fabiano Ventura ha avviato, a partire dal 2009, un progetto internazionale fotografico-scientifico decennale, articolato su sei spedizioni, che documenta gli effetti dei cambiamenti climatici sulle più importanti catene montuose della Terra [...]

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

febbraio 5, 2018

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

Una certificazione per la guida ecologica. È quanto annunciato sabato 3 febbraio dal Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, per ridurre le emissioni di inquinanti nell’aria attraverso un nuovo approccio alla guida delle auto. Lo smog è infatti una vera e propria “spada di Damocle” che pende sulle grandi città italiane, in particolare del Nord Italia, [...]

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

febbraio 5, 2018

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

Il 2018 sarà l’anno zero per le rilevazioni sullo spreco del cibo in Italia: perché per la prima volta arrivano i dati reali sullo spreco alimentare nelle nostre case, integrati da rilevazioni nella grande distribuzione e nelle mense scolastiche. Gli innovativi monitoraggi, su campione statistico di 400 famiglie di tutta Italia e su campioni significativi [...]

Ricerca Schneider Electric: le grandi aziende fanno progressi sulla sostenibilità ma non sono ancora “smart”

febbraio 1, 2018

Ricerca Schneider Electric: le grandi aziende fanno progressi sulla sostenibilità ma non sono ancora “smart”

Una nuova ricerca resa nota da Schneider Electric, leader mondiale dell’automazione e trasformazione digitale dell’energia, rivela che benché la gran parte delle grandi aziende si sentano pronte per affrontare un futuro decentralizzato, decarbonizzato e digitalizzato, molte, in realtà, non stanno ancora prendendo le necessarie misure per integrare e fare evolvere i loro programmi energetici e [...]

Greenpeace: “è criminale non agire contro lo smog”. Azione dimostrativa a Bruxelles

gennaio 30, 2018

Greenpeace: “è criminale non agire contro lo smog”. Azione dimostrativa a Bruxelles

Attivisti di Greenpeace sono entrati in azione stamattina a Bruxelles, scoprendo il loro petto e mostrando un lavoro di body art che ritrae i loro polmoni, per chiedere aria pulita e provvedimenti contro lo smog ai Paesi convocati d’urgenza oggi dal Commissario europeo per l’ambiente Karmenu Vella. Nel 2017 la Commissione europea aveva già messo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende