Home » Ambiente » Ultimi articoli:

Dall’amianto al fotovoltaico, come risanare i tetti di Bologna

E' un verdetto di morte, la parola amianto. Incentivarne la rimozione, con la contestuale diffusione del fotovoltaico, è il duplice obiettivo, di tutela della salute e di efficientamento energetico, alla base del protocollo sottoscritto da Comune di Bologna, Unindustria e CNA che prenderà avvio il mese prossimo. "I tetti di Bologna, dall'amianto al fotovoltaico" è il primo progetto esecutivo del locale Piano d'azione per l'energia sostenibile (Paes) che prevede, in ottemperanza con gli impegni del Patto dei Sindaci, la realizzazione di azioni per favorire l'efficienza energetica e la riduzione delle emissioni climalteranti. Già il sistema di incentivazione della produzione di energia da fonti rinnovabili (...

Giacomo, intimista e cautamente pessimista (senza essere Tafazzi)

febbraio 15, 2013 Rubriche, Very Important Planet
Non chiamatelo basso. Lui è “diversamente alto”. Quanto? “Alto come un vaso di gerani”, come recita il titolo autoironico del suo primo libro, uscito per i tipi di Mondadori, un concentrato di racconti degli anni ruggenti della sua giovinezza, quei Sessanta-Settanta che non torneranno più. Giacomo Poretti fa da sé (ormai da tempo è diventato collaboratore fisso de La Stampa, senza i compagni Aldo e Giovanni) e fa in trio, in un periodo in cui, come dice lui, incontra il pubblico “prendendo due piccioni con una fava”: "In ogni città in cui sono in tour con gli altri, per lo spettacolo "Ammutta Muddica", regia di Arturo ...

Allarme europeo per le api: moria superiore al 30%

febbraio 8, 2013 Internazionali, Politiche
"Se un giorno le api dovessero scomparire, all'uomo resterebbero soltanto quattro anni di vita". Non è la teoria apocalittica di qualche anonimo ambientalista-animalista, ma una previsione scientifica attribuita ad Albert Einstein, che desta oggi nuove preoccupazioni. Ormai è infatti un dato acclarato: ci sono sempre meno api. Un’evidenza così lampante da essere entrata nei discorsi comuni. Tanti però si chiedono ancora quali siano le ripercussioni per l’ambiente e la salute dell’estinzione di questo insetto. Secondo le stime dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO), delle cento specie di colture che forniscono il 90% di prodotti alimentari in tutto il mondo, più di settanta sono impollinate dalle api. La maggior ...

I numeri del rischio idrogeologico: otto comuni su dieci in pericolo

febbraio 7, 2013 Nazionali, Politiche
L'82% per cento dei comuni italiani – 6.633 – ha sul proprio territorio zone a rischio idrogeologico. In Calabria, Molise, Umbria, Valle D'Aosta e in provincia di Trento il 100% dei comuni è classificato a rischio, seguiti da Marche e Liguria con il 99% e Lazio e Toscana con il 98%. In pratica, il 9,8% del territorio nazionale vive una criticità idrogeologica, un'area vasta 29.517 km quadrati dove abitano oltre 5 milioni di cittadini. Legambiente, con altre associazioni impegnate a sviluppare idee e progetti per rispondere a questa emergenza, ha presentato, in occasione della Conferenza nazionale sul rischio idrogeologico, i dati di una situazione ...

Fluttero: occhio all’inquinamento prima che ai cambiamenti climatici

febbraio 5, 2013 Nazionali, Politiche
In vista delle elezioni 2013 di febbraio proseguono le interviste di Greenews.info a politici e amministratori, per cercare di comprendere quali siano i programmi più concreti e credibili a favore dell’ambiente e della green economy. Andrea Fluttero arriva all’appuntamento per l'intervista, in piazza Capranica, a Roma, in sella alla sua bicicletta. Il senatore del Pdl (ex An), piemontese, noto per aver invano tentato di sostituire le auto blu con bici di ordinanza, è segretario della Commissione Ambiente e oggi si ricandida nelle liste del Pdl in Piemonte. Ha alle spalle due mandati come sindaco di Chivasso, una cittadina di quasi 30mila abitanti, in provincia di Torino. Dei ...

Minoli, ottimista metropolitano: “L’uomo crea disastri ma trova sempre soluzioni”

febbraio 1, 2013 Rubriche, Very Important Planet
Dalla città non se ne andrebbe per niente al mondo, perché la ama. Più metropolitano di un personaggio dei romanzi di Don DeLillo, il giornalista Giovanni Minoli, ex direttore di RAI Educational e autore di trasmissioni di successo come La Storia Siamo Noi, non si separerebbe mai dal paesaggio urbano, che, dice “mi appartiene antropologicamente”. Anche i difetti si accettano, a malincuore. Dallo smog al trambusto del traffico a tutte le ore, sono i prezzi da pagare per stare immersi nelle comodità, nella "società attiva". Il miglior modo per godersi la bellezza caotica della Capitale resta comunque, ci dice, a piedi. D) Dott. Minoli, la "sua" Roma benché apprezzata per ...

Volare oltre lo smog. Flavio Tebaldi e i campioni del deltaplano

gennaio 25, 2013 Rubriche, Very Important Planet
  Italiani, popolo di trasvolatori. Sfrecciano davvero sul tetto del mondo, i  ragazzi della nostra nazionale di Deltaplano. A New South Wales, in Australia, la squadra azzurra di Flavio Tebaldi ha appena conquistato il terzo titolo mondiale consecutivo, che va ad aggiungersi ai due podi europei e altri tre mondiali vinti in precedenza. Un record assoluto, che porta i campionissimi del volo libero a dominare saldamente le classifiche internazionali. Con uno degli sport più “green” che ci siano, senza benzina né motore, i sei uomini alati che hanno corso per il nostro Paese hanno sfidato i cieli all’ultima traiettoria, lottando contro 23 nazioni e 105 ...

“Mancarsi”. Gli amori sfiorati di De Silva, in politica e nella vita

gennaio 11, 2013 Rubriche, Very Important Planet
Caustico, lucido e diretto sulla radiografia dei sentimenti umani, figuriamoci sull’ostinata negligenza italiana verso per le questioni ambientali. Sempre rimandabili, sempre memo urgenti di altre. E’ un processo senza sconti quello che lo scrittore Diego de Silva fa alla politica italiana. Soprattutto a una parte politica, la sinistra, che avrebbe dovuto fare della salvaguardia dell’ambiente la sua bandiera. E che invece si è rivelata, a conti fatti, inadeguata e inerme. D) De Silva, tutta questa responsabilità alla politica. Non crede nel ruolo della società civile? Oggi le battaglie ambientaliste, contro lo smog nelle città, in favore della ciclo-mobilità, piuttosto che della pulizia dei fiumi sono ...

Cinquanta sfumature di verde. Ma neanche un partito Editoriale

Il verde (nella tonalità smerlado, 17-5641, per la precisione) sarà il colore dell'anno 2013. Lo ha decretato, pochi giorni fa, il Pantone Color Institute del New Jersey. Nell'articolo "Gli italiani sono più verdi di una volta", pubblicato il 13 dicembre scorso su Focus.it si evidenzia invece come, secondo una ricerca Ipsos per Conai, gli Italiani sarebbero oggi più attenti all'ecologia di quanto lo fossero 15 anni fa (deo gratias). "Il primo dato - scrive Sabina Berra - è che l’attenzione per l’ambiente, visto come un bene comune da tutelare, è recente: risale a circa 5 anni fa". Ma, ...

Ditelo con un fiore sostenibile. Sumflower arriva sulla Riviera di Ponente

gennaio 11, 2013 Aziende, Pratiche, Progetti
Sumflower (Sustainable Management of Floriculture in Western Riviera), è un progetto, finanziato dal Programma Life+ della Commissione Europea, che si occupa di studiare la filiera vivaistica della Riviera di Ponente con l’obiettivo di creare un sistema sostenibile di gestione per la floricoltura e l’orticoltura ornamentali. Partito nel settembre del 2011 per concludersi ad agosto 2013, Sumflower si concentra sul consumo di risorse, l’utilizzo del suolo, la produzione e il trattamento dei rifiuti. A pochi mesi dalla fine del progetto (e a un mese dal Festival di Sanremo) abbiamo chiesto a Mauro Mariotti, docente di Botanica al Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e ...
Pagina 20 di 99« First...10«1819202122»304050...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

marzo 15, 2019

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

Come sarà la viticoltura in Trentino nel 2099? A causa dei cambiamenti climatici tra 80 anni si vendemmierà con un anticipo fino alle 4 settimane. A calcolarlo è uno studio interdisciplinare condotto da Fondazione Edmund Mach e Centro C3A con l’Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Lo studio indaga l’impatto dei cambiamenti climatici sulle fasi [...]

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

marzo 8, 2019

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

Dell Technologies, tra i maggiori produttori mondiali di soluzioni tecnologiche, ha lanciato nei giorni scorsi un appello ai Governi europei e all’intero settore IT per stimolare un maggiore impegno congiunto verso la sostenibilità, con particolare attenzione all’ambito del public procurement dei servizi IT. Si calcola infatti che, nell’Unione Europea, la spesa pubblica si aggiri intorno a [...]

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

marzo 7, 2019

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

“L’Italia produce ogni anno oltre 4.720 miliardi di bottiglie di acqua minerale in PET e ne rilascia oltre 132.000 tonnellate nelle acque costiere, che in termini di CO2 prodotta corrispondono a 472.000 tonnellate emesse per la loro produzione e 925.000 tonnellate emesse per il loro trasporto, per un totale di 1.397.000 tonnellate di CO2 emesse!”. [...]

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

marzo 1, 2019

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

Da area industriale a enorme quartiere dell’innovazione: NOI Techpark è il nuovo polo culturale e tecnologico di Bolzano nato per ospitare aziende, start up, centri di ricerca e università.  Nature Of Innovation: è questo il significato dell’acronimo NOI Techpark. Un’opera di rigenerazione urbana che già nel nome rivela la sua natura inclusiva, destinata a trasformare [...]

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

marzo 1, 2019

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

Il prossimo 12 aprile 2019 a Firenze, il Museo Salvatore Ferragamo inaugura “Sustainable Thinking“, un percorso narrativo che si snoda tra le pionieristiche intuizioni del fondatore Salvatore Ferragamo nella ricerca sui materiali naturali, di riciclo e innovativi, e le più recenti sperimentazioni in ambito “ecofashion”. Il progetto espositivo, ideato da Stefania Ricci, Direttore del Museo [...]

Ponte Morandi: rischio amianto nell’abbattimento. Esposto alla Procura di Genova

febbraio 21, 2019

Ponte Morandi: rischio amianto nell’abbattimento. Esposto alla Procura di Genova

Il Comitato ‘Liberi Cittadini di Certosa’ sostenuto dall’ONA (Osservatorio Nazionale Amianto) e assistito e difeso dal suo Presidente, Avv. Ezio Bonanni, ha presentato ieri mattina alla Procura della Repubblica di Genova un dettagliato esposto che fa riferimento al potenziale rischio amianto e presenza di polveri nocive in relazione al tragico crollo del ponte del 14 agosto 2018 che, oltre [...]

Zeolite cubana: un sistema naturale per proteggere i cereali immagazzinati

febbraio 20, 2019

Zeolite cubana: un sistema naturale per proteggere i cereali immagazzinati

Le infestazioni in magazzino sono uno dei problemi che più colpisce la filiera agroalimentare italiana. Dal campo alla tavola, il danno provocato durante lo stoccaggio rischia di compromettere intere produzioni. Per risolvere questa problematica l’azienda di San Marino Bioagrotech srl, specializzata nella produzione e commercializzazione di fertilizzanti e trattamenti organici per l’agricoltura biologica, ha introdotto sul [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende