Home » Ambiente » Ultimi articoli:

“Future Energy, Future Green”: il verde che c’è già e quello che verrà

Si terrà oggi a Milano l'incontro "Future Energy, Future Green. Il verde che c'è già e quello che verrà", organizzato dalla Fondazione ISTUD in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, per fare il punto sullo stato di salute e gli sviluppi della green economy nel nostro Paese e nel mondo. Il Workshop sarà anche l'occasione per presentare, in anteprima nazionale, il libro omonimo "Future Energy, Future Green" (A cura di Maurizio Guandalini e Victor Uckmar, Mondadori Università, pp. XXIV-632, € 42,00), in uscita il 18 gennaio 2018, ma già disponibile nelle librerie on line e prenotabile presso l'editore. Dal volume pubblichiamo, in esclusiva, un estratto del saggio di Andrea Gandiglio, direttore ...

Cleto, il comune calabrese rinato grazie a un Festival culturale

dicembre 6, 2017 Campioni d'Italia, Rubriche
C'è chi porta dal pollaio  50 uova, chi regala qualche chilo di marmellata o una cassetta di patate, poi ci sono quelli che aprono casa per ospitare un'artista o danno una mano a montare il palco. Prodotti dei campi, lavoro, ospitalità ma pure offerte in denaro per accendere i riflettori su Cleto. Siamo in provincia di Cosenza, regione Calabria, 1.268 anime che nel mese di agosto si danno da fare per rendere bello e accogliente il paese per Cleto Festival: tre giorni di incontri, musica, cultura e soprattutto socializzazione con l'obiettivo di far lievitare il turismo; non quello di massa, ...

COP23, l’ennesimo siparietto inutile e inconcludente Editoriale

novembre 20, 2017 Off the Green, Rubriche
Forse sarebbe ora di cambiare il "format". Perché il Pianeta ha un limite e anche la pazienza dei cittadini, degli imprenditori, degli amministratori locali più virtuosi e di tutti coloro che qualcosa di concreto - per ridurre i rischi dei cambiamenti climatici - lo stanno già facendo da anni. Lo spettacolo della "COP" (la Conferenza delle Parti delle Nazioni Unite) è diventato una farsa patetica almeno dal 2009, anno del fallimento della COP 15 di Copenhagen, sulla quale la "società civile" e le associazioni ambientaliste avevano riversato grandi aspettative. Il copione è sempre lo stesso: nessuna nazione che ospita ...

Il teatro “a lunga scadenza” degli Instabili Vaganti, che portano in scena nel mondo il dramma Ilva

novembre 17, 2017 Rubriche, Very Important Planet
Lei è nata a Taranto nel 1976, laureata al DAMS, specializzata all’Accademia delle Belle Arti di Bologna in didattica dell’Arte, si diploma all’Accademia d’Arte Drammatica dell’Antoniano di Bologna. Lui è nato a Novara nel 1977, laurea al Dams dove consegue il titolo di Master in Imprenditoria dello spettacolo, si diploma alla scuola di Nouveau Cirque di Bologna e di Circo contemporaneo di Torino. Lei si chiama Anna Doro Dorno, lui Nicola Pianzola ed insieme sono gli "Instabili Vaganti". La compagnia teatrale fondata a Bologna nel 2004. L'inizio di una ricerca quotidiana sull’arte dell’attore. del performer e sulla sperimentazione dei linguaggi contemporanei attraverso collaborazioni artistiche con musicisti, video-maker e artisti visivi. Nel 2005 il primo spettacolo della compagnia "Avan-Lulu" vince il Premio speciale della giuria ...

Recupero, depurazione, stoccaggio: processi e impianti per salvare l’”oro blu”

La fine del mese di ottobre è arrivata e sulla maggior parte del territorio italiano continua a non piovere. La siccità e gli incendi di quest'anno hanno messo a dura prova l'agricoltura, i boschi e gli acquedotti, ma soprattutto hanno riportato prepotentemente l'attenzione su una risorsa sempre più preziosa e la sua gestione: l'acqua. E'ormai evidente, infatti, che non potrà più essere percorribile, nel futuro prossimo, il modello del consumo senza recupero, ma servirà sempre più affidarsi ad impianti e tecnologie di recupero e stoccaggio delle acque piovane e depurazione di ogni tipo di scarico liquido, sia in ambito civile che industriale. Ovvero: mai buttare via una goccia e ripulire tutto il ...

Alessandro, il commercialista che ha adottato un parco urbano

ottobre 25, 2017 Campioni d'Italia, Rubriche
Nei giorni di lavoro si occupa di tasse, imposte e business plans nello studio da commercialista, il fine settimana taglia l'erba gratis e si prende cura di ben 3 ettari e mezzo di terra e piante nel parco torinese di San Vito. Quello che frequentava d bambino, quello dei primi amori, delle corse mattutine da adulto. Lui si chiama Alessandro Martini, nato a Torino 41 anni fa, Scuola Militare Alpina ad Aosta e poi gli studi di Economia all'Università. Un commercialista che l'amministrazione comunale del capoluogo piemontese - dopo un iter piuttosto complesso, reso possibile dal "patto di collaborazione" del ...

Ostaggi dello smog: l’appello del WWF per provvedimenti strutturali

ottobre 20, 2017 Nazionali, Politiche
Di fronte allo sforamento di tutti i limiti degli inquinanti in molte città il WWF sottolinea come sia oltremodo necessario, ormai, che le istituzioni locali, regionali e nazionali agiscano con provvedimenti urgenti ma strutturali, non solo contingenti. "È certamente positivo, oltreché necessario dare consigli ai cittadini e porre limiti temporanei alla mobilità - scrive in un comunicato l'associazione ambientalista - ma la vera questione è che sono anni che non ci si occupa più in modo serio di intervenire sulle fonti di inquinamento. Sappiamo bene che la responsabilità per questa situazione è del traffico su gomma, dell’uso degli inquinanti in agricoltura e degli allevamenti, delle centrali a carbone, dei riscaldamenti (anche se ...

Rosenfeld, lo storico spugnificio di Trieste verso la quinta generazione

settembre 27, 2017 Campioni d'Italia, Rubriche
Tutelare l'ambiente, per tutelare il proprio business. Un gioco win-win molto pragmatico, dove risultano tutti vincitori. Questa è la green economy. Ed è anche la strada intrapresa da una storica azienda di Trieste: la Rosenfeld, spugnificio attivo in città già nel 1896, ai tempi dell'Impero Austro-Ungarico. Commercio, affari e salvaguardia ambientale convivono, grazie all' accordo stipulato nel 2006 con il Dipartimento di Scienze della Vita dell’Università degli Studi di Trieste ed il Cape Eleuthera Institute delle Bahamas, per realizzare progetti di ricerca sulla biologia e l’accrescimento di alcune pregiate specie di spugne. L'obiettivo è preservare la mediterranea Spongia officinalis e le tropicali Spongia pertusa e Spongia ...

Nuovi eroi del Monviso: i gemelli Dematteis e il record della salita in vetta

settembre 22, 2017 Rubriche, Very Important Planet
I fratelli Bernard e Martin Dematteis sono nati il 24 maggio 1986 a Rore di Sampeyre. Piccolo borgo di mille abitanti in Valle Varaita, il cui simbolo è il Monviso, il "Re di Pietra". Una montagna scrutata e amata dai gemelli fin da bambini: ci sono saliti la prima volta a 9 anni e l'8 settembre scorso Bernard (il fratello Martin è arrivato qualche minuto dopo) ha fissato il nuovo record di scalata. Una vera impresa: ha superato i 1.800 metri di dislivello in 1 ora 40 minuti e 47 secondi, battendo così il precedente primato di Dario Viale, che resisteva da ben 31 anni. Un alpinista ...

Società Botanica Italiana: 130 anni a difesa della biodiversità

agosto 30, 2017 Campioni d'Italia, Rubriche
Più di 130 anni dalla parte delle piante, della biodiversità, dell'ambiente e della natura. La Società Botanica Italiana Onlus è nata ufficialmente nel 1888, ma le sue origini sono ancora più lontane nel tempo: bisogna risalire al 1716, quando lo studioso Pier Antonio Micheli diede vita alla Società Botanica Fiorentina. Un'istituzione che ha fatto la storia della botanica mondiale e che, ancora oggi (viva e...vegeta), contribuisce alla conoscenza scientifica del vasto mondo vegetale. Merito della miriade di attività portate avanti dai botanici italiani: conferenze, presentazione di libri, attività culturali, animazione negli orti botanici cittadini e, ...
Pagina 4 di 99« First...«23456»102030...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

maggio 13, 2019

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

Per la comunità scientifica italiana, in particolare quella che studia i Poli, si tratta di un grande risultato, che aprirà la strada a nuovi studi. L’OGS, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – grazie ad un finanziamento di 12 milioni di euro ricevuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ha acquistato dalla norvegese Rieber [...]

Clean Cliff Project: il progetto di salvaguardia delle scogliere nato da due tuffatori estremi

maggio 4, 2019

Clean Cliff Project: il progetto di salvaguardia delle scogliere nato da due tuffatori estremi

Per la prima volta dalla nascita di questa competizione sportiva, uno speciale progetto di salvaguardia ambientale, accompagnerà la Red Bull Cliff Diving World Series, il campionato mondiale di tuffo da scogliere naturali, per lanciare un forte messaggio in difesa degli oceani, grazie alla volontà e tenacia di due giovanissimi campioni: Eleanor Townsend Smart, high diver americana, e Owen Weymouth, [...]

Amianto: sono ancora 125 milioni i lavoratori esposti al “killer silenzioso”

aprile 29, 2019

Amianto: sono ancora 125 milioni i lavoratori esposti al “killer silenzioso”

Domenica 28 aprile si è celebrata la “Giornata Mondiale delle Vittime dell’Amianto”, una ricorrenza per ricordare che, ancora oggi, sono circa 125 milioni i lavoratori esposti alla fibra killer, che provoca non meno di 107.000 decessi ogni anno (secondo le stime OMS), di cui circa 6.000 solo in Italia. Una guerra al “killer silenzioso” che non può essere vinta [...]

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

aprile 15, 2019

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

Il neozelandese Mitch Evans, del team Panasonic Jaguar, si è aggiudicato sabato 13 aprile il Gran Premio di Roma, settima tappa del campionato mondiale ABB FIA Formula E, “la formula 1 delle auto elettriche”. Al secondo posto Andrè Lotterer su DS Techeetah e al terzo Stoffel Vandoorne del team HWA Racelab. Secondo le stime degli organizzatori la gara è stata seguita [...]

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

marzo 29, 2019

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

Dall’11 al 13 aprile la città di Catania si prepara a ospitare ECOMED, la prima “green expo” siciliana dedicata ai temi della green economy e dell’economia circolare, riletti in prospettiva mediterranea (e non solo nazionale). Per tre giorni il più grande centro fieristico ai piedi dell’Etna – le suggestive “Ciminiere” – sarà la casa di [...]

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

marzo 15, 2019

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

Come sarà la viticoltura in Trentino nel 2099? A causa dei cambiamenti climatici tra 80 anni si vendemmierà con un anticipo fino alle 4 settimane. A calcolarlo è uno studio interdisciplinare condotto da Fondazione Edmund Mach e Centro C3A con l’Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Lo studio indaga l’impatto dei cambiamenti climatici sulle fasi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende