Home » Ambiente » Ultimi articoli:

Tavola rotonda per il futuro verde della Cina

ottobre 28, 2009 Eventi, Internazionali, Politiche
Si è svolto oggi alle 18 ora cinese l’Inter-Chamber Environmental Roundtable Dinner presso il Kempinski Hotel Beijing. Allo stesso tavolo i rappresentanti della Camera di Commercio Italo-Cinese,  Camera per l’industria e il commercio tedesca a Beijing,  Camera per il Commercio e per l’Industria francese in Cina e Camera di Commercio del Benelux hanno affrontato il tema "China’s Green Future", ovvero la prospettiva ambientale della Cina e le sue possibili implicazioni per le imprese europee. L'incontro nasce dalla volontà di illustrare le opportunità che il mercato cinese offre alle imprese Europee nel ...

Dieci miliardi nello scrigno «green»

Courtesy of sole24ore.com di Jacopo Giliberto, Sole 24 ORE, www.ilsole24ore.com La green economy piace. La spinta a essere ecologici nasce in parte dal mercato: i consumatori sono cambiati, e nel momento di scegliere un prodotto guardano con attenzione la componente ambientale. In parte sono mutate le aziende e gli imprenditori sono più sensibili al tema dell'ecologia. E infine c'è la grande politica internazionale, la tendenza di fondo che è stata interpretata per esempio dal presidente statunitense Barack Obama. Leggi l'articolo completo su Sole24ore.com

L’ecologia in tempo di guerra

ottobre 26, 2009 Internazionali, Nazionali, Politiche
Min. Franco Frattini, Courtesy MAE Multimedia Giovedì 22 ottobre si è tenuta alla Farnesina, in presenza del Ministro Frattini, la presentazione del documentario “La cooperazione italiana in Afghanistan”, realizzato dalla giornalista Mariangela Pira su incarico del Servizio Stampa del Ministero degli Esteri. Un'occasione per fare il punto sulle differenti tipologie di intervento civile che, con un investimento di 356 milioni di euro, l’Italia sta sviluppando nel paese, nell’ambito della cosiddetta “strategia di transizione”. Come precisato dal Ministro Frattini, si tratta di ricalibrare “la strategia finora prevalentemente militare” per “mettere la popolazione civile al centro della missione internazionale”. Una direzione illustrata nel volume “...

Unione europea, Co2: obiettivo -80% al 2050

Da Il Sole 24 Ore, www.ilsole24ore.com Via libera al documento sul clima da parte dei ministri dell'Ambiente riuniti oggi a Lussemburgo. Il testo approvato contiene il target di riduzione della Co2 dell'Unione europea dell'80-95% al 2050 ed è la base negoziale per la conferenza Onu a Copenaghen del prossimo dicembre. Un testo che ha risentito dell'effetto negativo dei risultati mancati da parte dell'Ecofin, per quanto riguarda i finanziamenti alla lotta contro i cambiamenti climatici... Leggi l'articolo completo su Il Sole 24 Ore.com

La sfida ambientale della Santa Sede Top Contributors

Monsignor Boccardo, courtesy of Caritas Ticino Pubblichiamo la nota di Mons. Renato Boccardo, Segretario Generale del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, in occasione dell'evento "Uniamo le Energie": "Sempre più spesso il dolore, la sofferenza, le guerre e le ingiustizie del nostro mondo sono connesse alle problematiche dei rifornimenti energetici; spesso i più forti prendono energia dai più deboli lasciando a questi solo gli effetti generati sull'ambiente dalle attività antropiche. Il Santo Padre Benedetto XVI, ha affermato con forza l'importanza dei temi ambientali ed energetici nel messaggio per la Giornata della Pace del 2007, posta sotto il motto " La persona umana, cuore della pace". In esso ...

Conversione di una famiglia finlandese

ottobre 10, 2009 Eventi, Recensioni
John Webster Andrea Gandiglio intervista il regista John Webster Giovedì 8 ottobre ha preso il via, nel contesto di Uniamo le Energie, la dodicesima edizione del Festival Cinemambiente, interamente dedicato a film e documentari con tematiche ambientali. La rassegna si è aperta, nella serata di inaugurazione a Torino Esposizioni, con Recipes for Disaster (Ricette per il disastro, 2008) del finlandese John Webster,  documentario autobiografico, preceduto dal cortometraggio Noi ci siamo già, del fiorentino Francesco Hazzini, che racconta un curioso caso di "invasione" di un territorio immacolato, sulle colline toscane, da parte di pale eoliche da 150 metri. Ma torniamo al film di Webster. Un film divertente ...

Ilaria D’Amico intervista Mercedes Bresso

Mercedes Bresso courtesy of Uniamo le Energie Arriva un po’ raffreddata, ma puntuale, Ilaria D’Amico, invitata dalla Regione per intervistare la Presidente Mercedes Bresso nell'ambito di Futura: dialoghi intorno all'uomo e al Pianeta. L'impegno per l'ambiente della Regione Piemonte, esordisce la D'Amico, è nato in tempi non sospetti, quando, per adeguarsi alle direttive dell'UE, ci si è posti l'ambizioso obiettivo di ridurre le emissioni del 20% entro il 2020. Gravissimi incidenti ambientali come Seveso e Chernobyl hanno stimolato il Piemonte verso un economia sensibile all'ambiente. Erano tempi, spiega Mercedes Bresso, in cui i forti costi per gli interventi di depurazione delle acque, dell'aria e del terreno scoraggiavano le aziende costituendo un ostacolo significativo. ...

World Political Forum (seconda parte)

ottobre 9, 2009 Internazionali, Politiche
Prima della lettura dell'intervento di Gorbachev, Mercedes Bresso, in qualità - oltre che di padrona di casa - di co-Presidente del World Political Forum, ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni sul futuro dell'economia, locale e internazionale: chi un tempo caricaturava la green economy, dopo l'elezione di Barack Obama ha cominciato a prendere atto di quanto sia necessario considerare seriamente quali possano essere le reali prospettive di sviluppo economico mondiale, vista l'impossibilità di continuare lungo una strada che porta all'esaurimento delle risorse disponibili. Energie rinnovabili, ICT e Green Economy sono i fattori che Bresso ritiene possano essere la base su cui costruire il futuro, per noi come per il resto del mondo. La disponibilità diffusa di fonti di energia svolgerà ...

Appalti verdi per pubbliche amministrazioni sostenibili

E' ormai entrato a far parte del senso comune il fatto che i nostri acquisti, siano essi di prodotti o di servizi, hanno necessariamente un impatto sul consumo o, viceversa, sul risparmio di energia. In particolare, esistono prodotti e servizi specificamente connotati in tal senso, come gli elettrodomestici, i mezzi di trasporto pubblici e privati eccetera; anche tutti gli altri, tuttavia, hanno sull'ambiente un impatto che, per quanto meno evidente, non è per nulla trascurabile. Ciò che vale per i singoli cittadini, a maggior ragione vale per le pubbliche amministrazioni: esse hanno innanzitutto il ruolo di "dare il buon esempio", come ...

Presentato il Rapporto Energy[R]evolution

ottobre 7, 2009 Internazionali, Non-Profit, Politiche
Courtesy of lavocetta.blogspot.com Greenpeace è approdata oggi ad "Uniamo le Energie" rappresentata da Francesco Tedesco, Responsabile Campagna Energia e Clima, per presentare il Rapporto Energy[R]evolution Italia. Il progetto si colloca nell’ambito di un contesto ampio e ambizioso, sviluppato con EREC (European Renewable Energy Council), che mira a suggerire una strategia globale per ristrutturare il sistema energetico del pianeta. L’escalation di pronostici allarmanti dalla comunità scientifica, comprovati da sempre più frequenti disastri ambientali, ha iniziato a smuovere l’opinione pubblica. L’Himalaya, terzo polo ghiacciato della Terra, minaccia di ridursi dell’80% entro il 2040, con il rischio di esporre ad una devastante crisi idrica un quinto della popolazione mondiale. Nel frattempo ...
Pagina 98 di 99« First...708090«9596979899»




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

novembre 28, 2018

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

Con la siccità che, ogni anno, coinvolge anche il nostro Paese, a causa dei cambiamenti climatici, il mare potrebbe diventare la principale risorsa idrica disponibile. La dissalazione dell’acqua marina può dunque rappresentare una valida soluzione alla crisi idrica che quasi sicuramente ci troveremo ad affrontare. Serve però una normativa specifica sul funzionamento degli impianti e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende