Home » Bioedilizia » Ultimi articoli:

Finalmente la canapa ha una legge! Soddisfazione per tutta la filiera

Il 14 gennaio è entrata in vigore la legge n. 242 del 2 dicembre 2016 "per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa". L'iter di approvazione era iniziato con il passaggio all'unanimità alla Camera nel novembre 2015, per poi essere completato al Senato lo scorso 22 novembre. Dopo il progressivo annientamento della filiera negli anni '50, l'Italia dispone dunque nuovamente di una legge che regola il settore della canapa. Grande soddisfazione da parte di Assocanapa, il Coordinamento Nazionale per la Canapicoltura, di Carmagnola (TO), che ha portato tenacemente avanti la battaglia per quasi un ventennio. "Fin dal 1998 - racconta la presidente Margherita ...

Indica Sativa Trade: in fiera a Bologna le mille applicazioni della canapa

maggio 23, 2016 Eventi, Prodotti, Prodotti
Non chiamatela stupefacente. Le declinazioni della canapa industriale, riammessa alla coltivazione in Italia dal 1998, abbracciano i più svariati ambiti commerciali, dal tessile alla cosmesi passando per l'edilizia sostenibile, l'alimentazione e la medicina. A Indica Sativa Trade (Bologna, Unipol Arena, 20-22 maggio) le applicazioni della versatilissima pianta portate in fiera sono state moltissime. La quarta edizione della fiera internazionale ha coinvolto più di 80 aziende, dal business molto differenziato, provenienti da tutta Europa con le più recenti novità su attrezzature e tecnologie per la coltivazione (biologica, convenzionale, idroponica), produzione di concimi organici e minerali, selezione e produzione ...

Un “filo di canapa” ci guiderà verso la nuova economia. Storia di un’eco-pianta

Che cosa si può fare con la canapa? Cambiare il mondo, semplice. La cannabis è infatti una risorsa straordinaria: una pianta che combatte il climate change, cresce senza chimica e “sequestra” più C02 di un bosco. I suoi semi e il suo olio sono veri superalimenti, tra i più ricchi di proteine e preziosi nutrienti. La canapa è inoltre “costruttiva”, un mattone perfetto per una casa in bioedilizia. La sua fibra si trasforma poi in tessuti sani, resistenti e sostenibili e i suoi princìpi possono lenire il dolore di gravi malattie e curarne altre. Il nuovo libro di Chiara Spadaro, giornalista ambientale e antropologa, offre tutte le “istruzioni per l’uso” e fa il punto sul vivace dibattito in corso. "Il filo ...

Ecopassion, la sfida della canapa a tutto campo

dicembre 17, 2015 Campioni d'Italia, Rubriche
Nati professionalmente sotto i ponteggi, cresciuti a cemento e mattone Alexander Erlacher e Christoph Kirchler, dopo una carriera nell'edilizia convenzionale (il primo come costruttore, il secondo rappresentante di materiali edili), hanno lanciato lontano la classica cazzuola e tutti i sacchi di materia prima industriale per convertirsi alla bioedilizia. Sposando canapa e calce, cercando nuovi metodi e tecniche costruttive. Ma il campo di gioco dei due imprenditori è molto più largo e non si limita alla progettazione e costruzione di case. Ecopassion è un progetto che parte dalla terra, in collaborazione con gli agricoltori altotesini, corre lungo il web - dove vendono i prodotti a base di canapa ...

Luciano Riberi, la calce e la canapa: ritorno agli elementi essenziali dell’edilizia

novembre 25, 2015 Campioni d'Italia, Rubriche
Luciano Riberi, artigiano edile della Valle Grana, in Piemonte, è un veterano e pluripremiato di Restructura, la fiera dedicata alla riqualificazione e ristrutturazione che aprirà domani a Torino. Oltre al riconoscimento dell'"eccellenza artigiana" attribuito dalla Regione, ogni anno porta a casa una targhetta-premio di CNA, per le sue realizzazioni con i materiali "primordiali" dell'edilizia - come calce e argilla - ma anche con quelli del "ritorno al futuro", come la canapa. Troppi premi, quasi un imbarazzo per un valligiano schivo come lui, monumento al detto piemontese "esageruma nen!". Fondatore di Calcinia, Riberi inizia la sua attività ...

Spring Color: dai prodotti agricoli pitture e malte per la bioedilizia

maggio 27, 2015 Campioni d'Italia, Rubriche
Uova, latte, olio di lino cotto, e poi pigmenti di origine vegetale come carbone, mallo di noce, guado. Nelle etichette delle vernici e malte della Spring Color, azienda della provincia di Ancona pioniera della bioedilizia, ci sono solo ingredienti di origine naturale. Zero petrolchimica, zero metalli pesanti. Risultato di un percorso iniziato nel 1992 che ha portato a una riconversione completa delle linee di produzione, con un abbandono della chimica in favore dell’innovazione applicata al recupero di antichi saperi. L’azienda di Castelfidardo viene fondata nel 1958 dalla famiglia Mosca, che nella Spring Color fa confluire l’esperienza di generazioni di restauratori, ebanisti, decoratori, abituati a prodursi ...

Eclissi solare, la bufala del rischio black out e il tentativo (interessato) di screditare le rinnovabili

marzo 20, 2015 Eventi
"Le eclissi sono fenomeni naturali completamente prevedibili e graduali, di cui si conoscono la data, ogni luogo in cui saranno osservabili, il minuto esatto d'inizio e di fine, il momento in cui il ricoprimento del disco solare raggiungerà il massimo. Nulla, insomma, è più prevedibile di una eclissi". Vincenzo Balzani, professore emerito dell'Università di Bologna e coordinatore del manifesto "Energia per l'Italia", assicura che anche quella del 20 marzo non sarà un problema: "ovviamente ha conseguenze sulla produzione di energia elettrica fotovoltaica. Ma si tratta di conseguenze assolutamente prevedibili e quindi di un fenomeno  facilmente gestibile". "Tanto che - continua il professore ...

Nesocell, l’isolante dagli scarti di cartiera che costa meno del polistirolo

marzo 18, 2015 Campioni d'Italia, Rubriche
Non è soltanto yogico il detto secondo il quale è bene trasformare un problema in esperienza e risorsa. Vale anche in azienda. Ed è proprio da un problema che è nato un prodotto di eccellenza Made in Italy: l'isolante di fiocchi di cellulosa Nesocell. “L'idea è nata una sera a cena - spiega Francesco Vinci, responsabile commerciale - quando l'Ing. Davide Contu, direttore di una cartiera, si lamentava con Andrea Cavaleri, ricercatore universitario, dell'alto costo dello smaltimento in discarica della cellulosa d'avanzo. A quella conversazione è seguita la spedizione di due sacchi di scarti al Politecnico, qualche studio sul materiale e sul trattamento più adeguato e sostenibile”, e ...

Gli obiettivi della direttiva sull’efficienza passano anche attraverso LEED

maggio 19, 2014 Progetti
Con l’emissione della direttiva 27/2012, la Comunità europea ha tracciato la via per il futuro della gestione efficiente del patrimonio edilizio esistente. I Paesi membri sono chiamati a recepire le indicazioni comunitarie con leggi specifiche sulla riqualificazione energetica del costruito con propri strumenti attuativi. La direttiva 27 definisce la necessità di implementare azioni operative e coordinate per raggiungere la riduzione dei consumi energetici connessi all’edilizia, come audit energetici, raccolta e analisi dei consumi, valutazioni di fattibilità tecnico-economiche per guidare interventi di ristrutturazione più o meno impattanti. Tra i vari percorsi che l'Ue suggerisce per raggiungere gli ambiziosi obiettivi previsti, c'è anche la certificazione dei sistemi di gestione dell'energia ISO ...

Siniat dà (lunga) vita al cartongesso riciclato

maggio 7, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
Anche i rifiuti speciali non hanno il destino segnato: lo smaltimento in discarica, in molti casi, può sembrare la strada più breve, ma si moltiplicano i tentativi per reimmetterli nel ciclo produttivo, recuperando così una ricchezza che altrimenti andrebbe perduta. A Corfinio, in provincia de L'Aquila, è attivo dal 2010 nello stabilimento di Siniat, azienda che produce lastre in cartongesso, un impianto per il recupero e il riciclo di scarti in gesso e cartongesso, da qualche anno passati nella legislazione italiana sui rifiuti da inerti a rifiuti speciali, con un aumento di oneri per aziende e privati che si trovano a dover gestire questi materiali. Il progetto ...
Pagina 1 di 41234»




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende