Home » Cambiamenti climatici » Ultimi articoli:

Amitav Ghosh e la sfida della letteratura ai tempi dei cambiamenti climatici

ottobre 5, 2017 Idee
Sabato 30 settembre, al Teatro dal Verme di Milano, lo scrittore indiano Amitav Ghosh è intervenuto in uno degli incontri culturali del festival "A seminar la buona pianta", promosso da Aboca, lanciando una provocazione al mondo della letteratura contemporanea: se il riscaldamento globale è il tema del nostro secolo, perché la cultura e, in modo particolare, la letteratura, non reagisce? Perché rivela una singolare ritrosia ad affrontare questa tematica in romanzi, racconti e opere teatrali? Se la funzione dell’arte è anche la rappresentazione del reale attraverso il ‘respiro creativo’ dell’artista, allora, sostiene Ghosh, oggi stiamo assistendo a un vero e proprio fallimento dell’immaginazione… La nostra Ilaria Burgassi ha seguito per Greenews.info il suo intervento... ...

Cannoni antigrandine: è ora che si faccia chiarezza Editoriale

agosto 31, 2017 Idee, Off the Green, Rubriche
Mentre scrivo mi sembra di essere un inviato di guerra a Kabul: botti che sembrano detonazioni sorde da guerra chimica ogni 10/15 secondi. Più volte mi sono trovato a dover spiegare agli ospiti stranieri dei nostri B&B (soprattutto ai neutralissimi svizzeri) che il Roero non era entrato in guerra con le Langhe. Si tratta dei famigerati "cannoni antigrandine", messi in campo dagli agricoltori per proteggere le uve da potenziali eventi atmosferici dannosi. Prima o durante i temporali i cannoni nascosti nelle vigne sparano a salve generando un'onda d'urto verso il cielo che dovrebbe impedire l'aggregazione dei chicchi di grandine o spaccare quelli già formati. I dubbi scientifici sull'effettivo funzionamento sono molteplici, ...

“Thank you GlGalletti!”. Al G7 Ambiente di Bologna gli USA concordano che prosciutto e pasta sono deliziosi Editoriale

"Thank you @glgalletti for the Italian-style welcome to @G7Italy2017. The prosciutto and pasta were delicious!". Wow! Scott Pruitt se n'è andato via dal summit sull'ambiente di Bologna con un giorno di anticipo, ma l'accordo sulla pasta e il prosciutto, almeno su Twitter, l'abbiamo portato a casa! Non era scontato, saremmo potuti ricadere nel solito "pizza e mandolino", invece... Del resto il ministro Galletti l'aveva già annunciato al termine del G7 di Taormina: "In ambiente o si vince tutti insieme o si perde tutti, non c’è una via di mezzo, siamo obbligati ad andare d’accordo, è questo che dobbiamo far capire agli Stati Uniti e vogliamo affermare con molta determinazione… Abbiamo un ...

Hervé Barmasse, i cambiamenti climatici visti dalle vette della Terra

dicembre 11, 2015 Rubriche, Very Important Planet
L'aria di montagna l'ha respirata già nella culla Hervé Barmasse, valdostano, nato il 21 dicembre 1977, il giorno più corto dell'anno, da una madre all'ottavo mese di gravidanza perché aveva "fretta di vedere il panorama", come racconta nella sua autobiografia "La montagna dentro". Barmasse, da molti considerato uno dei maggiori alpinisti italiani del momento, è "figlio d'arte", erede di una famiglia che può vantare ben quattro generazioni di guide alpine. Il padre Marco è un'autorità riconosciuta in fatto di scalate e missioni internazionali, Hervé ha aperto nuove vie sulle Alpi, in Pakistan e in Patagonia. L'obiettivo però non è solo la conquista delle vette, ma anche la massima attenzione alle condizioni dell'ambiente circostante e ...

“Con l’acqua alla gola”. Tutti i responsabili dell’emergenza climatica

ottobre 20, 2015 Racconti d'Ambiente, Rubriche
"Con l’acqua alla gola" ci dice, con vigore polemico e solide argomentazioni, cosa occorre fare, subito, per consegnare un pianeta sano e vivibile alle generazioni future; ci parla di “Global Warming”, di equilibrio ecologico stravolto, del rapporto tra uomo e ambiente che si sta compromettendo. Daniele Pernigotti invita a implementare energie alternative ai combustibili fossili, a stimolare nei cittadini pratiche sostenibili, a non arrendersi al fatalismo e offrire risposte alternative al paradigma della crescita a ogni costo. Promuovere economie a basso impatto ambientale, può salvaguadare la biodiversità. È una sfida che interessa tutti i paesi del mondo. E' un impegno che riguarda ognuno di noi. Per la rubrica Racconti d'Ambiente pubblichiamo, come estratto del libro, edito da Giunti Editore, l'introduzione di Luca ...

Giustizia ambientale: un meeting per disinnescare la “corsa del gambero”

settembre 11, 2015 Eventi, Internazionali, Politiche
La partita dei cambiamenti climatici può ancora essere vinta se i potenti della terra riusciranno nella scommessa di disinnescare “la corsa del gambero”, la gara a chi resta più indietro pensando di poter sfruttare i benefici della riduzione delle emissioni di gas serra - realizzata però dagli altri! L’immagine - utilizzata nella sua relazione introduttiva dal presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, Edo Ronchi - è risultata così efficace da essere stata ripresa più volte dai discussant intervenuti al meeting internazionale "Giustizia ambientale e cambiamenti climatici – Verso Parigi 2015" chiusosi oggi nella Capitale, presso l’Istituto Patristico Augustinianum. I due giorni di confronto - promossi dalla Fondazione di ...

2° C di innovazioni radicali. Per vincere la sfida del clima e trasformare l’economia

maggio 12, 2015 Racconti d'Ambiente, Rubriche
L’incremento delle temperature da non superare per evitare catastrofici impatti climatici, 2 °C, sarà uno dei più importanti stimoli e condizionamenti dello sviluppo dell’umanità dei prossimi decenni. Spalancherà opportunità e definirà vincoli destinati a modificare profondamente i principali comparti della nostra economia. “2° C”, di Gianni Silvestrini, analizza alcuni dei cambiamenti e delle risposte tecnologiche sostenibili che già sconvolgono interi settori produttivi. Il saggio intercetta i segnali che emergono nei più diversi contesti: dall’irresistibile avanzata del solare alle bio-raffinerie del futuro; dalla realizzazione di edifici a energia quasi zero all’esplosione di nuove forme di mobilità sostenibile. Per "Racconti d'Ambiente" pubblichiamo oggi un estratto del saggio edito da Edizioni Ambiente. ...

“Hybris” ecologica: l’oltraggio alla natura oltre i limiti dell’uomo

marzo 13, 2015 Idee, Recensioni
Spesso per descrivere fenomeni moderni non servono parole nuove. Da qui parte “Hybris”, una raccolta di saggi a cura di Alberto Camerotto, docente di Letteratura greca all’Università Ca’ Foscari di Venezia, e Sandro Carniel, primo ricercatore dell’Istituto di Scienze Marine veneziano del CNR, da poco pubblicata dalla casa editrice Mimesis (228 pp., 18 euro). Oggetto del volume, intitolato con una parola della lingua greca antica, sono, come recita il sottotitolo, “i limiti dell’uomo tra acque, cieli e terre”. Limiti reali, ma che spesso l’uomo, proprio per la sua arroganza e noncuranza di ciò che gli sta intorno, non vede o ignora. “La parola hybris significa violenza, oltraggio, arroganza: è una ...

“2 gradi”: pessimismo verso la politica e ottimismo per la tecnologia nel nuovo libro di Silvestrini Top Contributors

marzo 5, 2015 Idee, Recensioni, Top Contributors
Sarà possibile vincere le sfide legate all’accesso sempre più difficile a risorse scarse, soddisfare la domanda di una popolazione in crescita ed evitare l’alterazione degli equilibri ecologici del pianeta, in particolare fermare il riscaldamento globale entro la soglia dei due gradi che gli scienziati ritengono cruciale per i nostri sistemi economici e sociali? Gianni Silvestrini nel suo nuovo libro “2°C” da poco uscito per le Edizioni Ambiente si interroga su questa fondamentale domanda e la risposta che offre è segnata da ottimismo per la disponibilità, attuale o ravvicinata, di tecnologie e soluzioni gestionali, ma anche dalla preoccupazione di chi sa che la transizione tecnologica non ...

La TV trema con “Scala Mercalli”. Il climatologo più noto d’Italia alla vigilia del debutto

febbraio 27, 2015 Rubriche, Very Important Planet
Per la prima volta sulla RAI una trasmissione sarà dedicata solo alle grandi emergenze ambientali del nostro tempo, in modo divulgativo e approfondito, offrendo la descrizione del problema ma suggerendo anche qualche soluzione. Luca Mercalli, climatologo, divulgatore scientifico e presidente della Società Meteorologica Italiana, è pronto per il debutto domani sera, 28 febbraio, alle 21,30, del suo nuovo programma “Scala Mercalli”, su RAI Tre. Sei puntate di due ore ciascuna per approfondire le grandi emergenze ecologiche del Pianeta e offrire ai telespettatori un’occasione di approfondimento di molti concetti che spesso i media generalisti non si fermano a spiegare. La collocazione in palinsesto ha richiesto un lavoro complesso per trovare il giusto equilibrio tra ritmo e approfondimento, senza sconfinare ...
Pagina 1 di 712345»...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

aprile 19, 2018

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

laF, il canale satellitare del gruppo editoriale Feltrinelli (Sky 139) dedica all’Earth Day di domenica 22 aprile una speciale rassegna a tema “green”, che accompagnerà l’intero daytime di programmazione. Alle 10.55 il documentario “Spira Mirabilis” di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, vincitore del Green Drop Award alla 73ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, esplora i concetti di immortalità e rigenerazione [...]

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

aprile 17, 2018

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

Al Politecnico di Torino arriva la settima edizione del Global Energy Prize Summit. Il 18 aprile scienziati di importanza mondiale, politici ed esperti del settore di otto nazioni si incontreranno all’Energy Center, dalle 9.30 alle 13.00, per discutere delle più urgenti questioni riguardanti energia e clima nella conferenza “Modelisation & simulation of energy mix in [...]

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

aprile 14, 2018

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

Vini biologici, biodinamici, artigianali, a Vinitaly 2018 – in programma dal 15 al 18 aprile – ogni espressione dell’enologia “ecologica” trova il suo spazio espositivo e commerciale. Anche quest’anno saranno due gli spazi speciali nel Padiglione 8 (quello più “green” del Salone Internazionale del Vino e dei Distillati): VinitalyBio e Vivit – Vite Vignoioli Terroir. A [...]

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

aprile 10, 2018

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

Una mobilità a emissioni zero, capace di garantire qualità dell’aria e salute, controllo del cambiamento climatico e in grado di innescare meccanismi virtuosi di green economy. Infrastrutture efficienti e mezzi sicuri per cittadini liberi di muoversi, tutti, più di oggi, anche se sempre meno “proprietari” del mezzo. Non è uno scenario futuribile, ma il domani alle [...]

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

aprile 4, 2018

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

Morini Rent – il gruppo italiano fondato a Torino, che opera dal 1949 nel settore del noleggio di auto, veicoli commerciali e isotermici – arricchisce da oggi la propria offerta allargando la flotta di 2.600 mezzi con i Van Ɛ-Morini Full Electric. Morini Rent metterà dunque a disposizione dei propri clienti i Van Citroën Berlingo [...]

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

aprile 3, 2018

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili – l’associazione di Confindustria che raggruppa le imprese costruttrici di componenti e impianti e quelle fornitrici di servizi di gestione e di manutenzione nei settori del fotovoltaico, eolico, biomasse, geotermoelettrico, idroelettrico e solare termodinamico – nei primi due mesi del 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e [...]

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

marzo 27, 2018

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

Il finanziamento e l’attuazione di progetti per la riqualificazione e il riuso sociale, ambientale e culturale di circa 450 stazioni abbandonate e delle linee ferroviarie dismesse del network di Rete Ferroviaria Italiana. Questi i temi del Protocollo d’intesa firmato ieri a Milano da Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di FS Italiane e da [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende