Home » cibo » Ultimi articoli:

Cibo e futuro del pianeta: il 18° CinemAmbiente apre con il film-evento “10 Billion”

ottobre 7, 2015 Eventi, Recensioni
“L’uomo non è più ciò che mangia. Non sa più cosa mangia. Forse perché non sa più chi è”. È l’ecotalk del professor Andrea Segrè, massimo esperto italiano di spreco alimentare, ad aprire a Torino la 18° edizione di CinemAmbiente. Eccezionalmente spostato ad ottobre, per intercettare - come ha spiegato l’assessore all’Ambiente Enzo Lavolta – il Forum Mondiale sullo Sviluppo Locale e l’arrivo del segretario generale dell’ONU, il festival di Gaetano Capizzi dedica quest’anno un’attenzione particolare al tema “cibo”. Non che negli ultimi mesi se ne sia poco discusso. Ma nell’Italia dell’Expo, fra scorpacciate di insetti e pesci palla, padiglioni luna-park e pizze chilometriche, leccornie che costano come un gioiello ...

Piadina e Dintorni: cibo e sostenibilità dall’Emilia profonda

dicembre 3, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
L'energia dei pannelli solari montati sul tetto del magazzino permette di fare consegne a zero emissioni con un mezzo elettrico. E tra le piadine consegnate, ci sono quelle con impasto biologico senza strutto e quelle tradizionali a base comunque di prodotti locali e DOP. Per chi mangia al chiosco, nella veranda ci sono i bidoncini per fare la raccolta differenziata, e un contenitore per la raccolta dei tappi, che andranno a finanziare la costruzione di infrastrutture idriche in Tanzania. Piadina e Dintorni, vincitore del primo premio Horeca Star 2014 di Metro, è nata nel 2007 a Rubiera, cittadina emiliana a un ...

La “Carta di Bologna” per la lotta allo spreco alimentare

novembre 26, 2014 Pratiche, Pubblica Amministrazione
In origine fu la mortadella. Oggi invece, durante la settimana europea per la riduzione dei rifiuti (22-30 novembre 2014), a far parlare di cibo sotto le Due Torri è la “Carta di Bologna contro lo spreco alimentare”, voluta dal Ministero dell’Ambiente in collaborazione con Last minute market e sotto l’egida della FAO. Presentato lunedì, il testo (in versione italiana sul sito del ministero) si propone come un decalogo che impegna in prima battuta i Governi europei, cui sarà proposto per un’adozione congiunta, a una serie di politiche comuni per limitare perdite e sprechi di prodotti alimentari. E quindi prevenire consumo di ...

Salone del Gusto: continua l’impegno per ridurre l’impatto ambientale

ottobre 24, 2014 Eventi
Dal 23 al 27 ottobre Torino ospita la decima edizione del Salone Internazionale del Gusto insieme alla sesta Terra Madre. L’appuntamento, organizzato ogni due anni, da Slow Food, Regione Piemonte e Città di Torino, in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole, è dedicato al progetto dell’Arca del Gusto e all’agricoltura familiare, entrambi temi fortemente legati al concetto di biodiversità e salvaguardia del territorio. Carlo Petrini, presidente di Slow Food, ha insistito ieri, durante la conferenza di inaugurazione, nel ricordare l’urgenza di una legge per difendere il suolo agricolo e fermare la cementificazione, consegnando al Ministro Maurizio Martina una lista di ...

Carni sostenibili: la “Clessidra Ambientale” riabilita le filiere bovine, suine e avicole

ottobre 23, 2014 Idee, Progetti
Presentato ieri presso l’Expo Gate di Milano, il rapporto “La sostenibilità delle carni in Italia” voluto da Assica, Assocarni e UnaItalia, le tre principali associazioni italiane di categoria delle filiere della carne bovina, suina ed avicola, vuole raccontare il punto di vista dei produttori sul tema della sostenibilità sotto diverse chiavi di analisi: nutrizionale, ambientale, economica e sociale. Negli ultimi anni, infatti, il consumo di carne è diventato oggetto di attenzioni e dibattiti soprattutto per quel che riguarda i temi nutrizionali ed ambientali. Proprio in questo contesto, un gruppo di operatori del settore zootecnico ha dato avvio, nel 2012, al progetto “Carni sostenibili” con l’obiettivo ...

“Cibo per la pace”: i legami tra piatto, industria e marketing secondo Will Tuttle

ottobre 21, 2014 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Finché non saremo disposti a riconoscere i legami fra il cibo che mangiamo, le operazioni che sono state necessarie per portarlo sulle nostre tavole e i condizionamenti a cui siamo sottoposti quando lo acquistiamo, lo cuciniamo e lo consumiamo, sostiene Will Tuttle in "Cibo per la pace", da poco pubblicato da Sonda edizioni, non saremo in grado di vivere con saggezza e armonia. Se ci rifiutiamo di riconoscere questo collegamento essenziale, condanniamo noi stessi e il prossimo alla sofferenza. Per l'autore, esperto di alimentazione naturale e sostenibilità, la soluzione è una sola: abbandonare la tipica alimentazione occidentale, a base di cibo di origine animale, a favore di una dieta a base vegetale, rispettosa dell’ambiente, di tutte le forme di ...

Frutta Urbana: perché lasciarla marcire per strada?

ottobre 15, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
Mandarini decorativi lungo i viali, olivi nelle aiuole, mandorli, e noci, meli e corbezzoli nei parchi. E ancora nespoli, peri, cachi, limoni, ciliegi. Nonostante sia raramente ricordata per i suoi spazi verdi, la capitale è un grande frutteto diffuso. Perché – si è chiesto un gruppo di architette del paesaggio – lasciar marcire tutto? Alla vigilia della Giornata Mondiale dell'Alimentazione, il "Campione d'Italia" di Greenews.info di questa settimana è dedicato al progetto Frutta Urbana, partito a Roma e oggi in via di sviluppo anche a Milano. Nato proprio da questa domanda. “Se non viene raccolta, la frutta ...

Slow Food elegge il nuovo presidente e riparte verso l’Expo

maggio 12, 2014 Non-Profit, Pratiche, Progetti
Un nuovo presidente, una visione che mette al centro le comunità del cibo e i piccoli produttori, il compito non facile di difendere questi concetti in vista dell'Expo. Dopo la chiusura, ieri a Riva del Garda, dell'ottavo congresso, Slow Food guarda al futuro. Con una nuova guida, ma anche con una rete di relazioni vecchie e nuove e una posizione più definita rispetto al passato sui temi del biologico e della sostenibilità ambientale. Per raccontare i temi della tre giorni congressuale si può partire dalla fine, dall'elezione di Gaetano Pascale alla presidenza dell'associazione per i prossimi quattro anni. Agronomo campano, 46 anni,  è ...

Libro verde dello spreco: l’energia che buttiamo insieme al cibo

novembre 12, 2013 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Quando consideriamo gli sprechi di energia, alla maggior parte di noi vengono in mente lo stand-by degli elettrodomestici o le lampadine a incandescenza. In pochi pensano al cibo come possibile causa di inefficienze. In realtà, il settore agroalimentare consuma e spreca enormi quantità di energia, anche per smaltire quegli scarti che con tanta indifferenza prendiamo dalla tavola e buttiamo nella pattumiera. Per la rubrica "Racconti d’Ambiente", pubblichiamo oggi un estratto del volume "Il libro verde dello spreco in Italia: l’energia", a cura di Andrea Segrè e Matteo Vittuari, appena pubblicato da Edizioni Ambiente. Qui sotto le conclusioni del libro. Come sottolineato da un report del ...

Radici nel Cemento: un nuovo album per celebrare il “Movimento lento”

novembre 8, 2013 Rubriche, Very Important Planet
La lentezza nel tempo attuale è vista con un'accezione negativa. Quella dettata dalle note dei Radici nel Cemento è una lentezza positiva, meditativa. "Movimento Lento" è un elogio alla lentezza in levare. I Radici nel Cemento sono infatti una storica reagge band romana. Il brano è all'interno dell'album “7” uscito lo scorso 14 ottobre. Il gruppo, attivo dal 1993, ha collezionato numerosi tour in Italia e in Europa collaborando con nomi storici della scena reggae giamaicana (da Laurel Aitken a Max Romeo, a Alton Ellis) e italiana (Bunna e Madaski degli Africa Unite e Roy Paci). Se, come si legge nella biografia, «Radici nel Cemento sono una metafora ...
Pagina 1 di 212»




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende