Home » comunicazione ambientale » Ultimi articoli:

Efficienti e smart: in Emilia l’informazione gratuita per le aziende

novembre 15, 2012 Agenda
Data: 17 novembre ore 11.30 Location: NP Energia – Via Persicetana Vecchia 7/3 – Borgo Panigale (BO) Sabato 17 novembre 2012 alle ore 11.30 la conferenza stampa NP Energia. Niente di tradizionale e canonico, per il lancio di una già consolidata e coraggiosa azienda emiliana, che si propone come prima multiutility e multiservice nel campo della green economy a Bologna. Nuove strategie di comunicazione e informazione delle aziende locali e dei cittadini, per affrontare la crisi in un'ottica più sostenibile e responsabile. Informazione e formazione verso la cultura della transizione energetica. Alle 10.00 workshop gratuito rivolto alle PMI locali, sulle opportunità reali, che la green economy spalanca alle aziende italiane. Dall’efficienza energetica aziendale e ...

La pubblicità ambientale in Italia nell’analisi IEFE Bocconi

marzo 27, 2012 Rubriche, Top Contributors
L’attenzione verso l’ambiente (o almeno quella dichiarata) non è mai stata così alta come negli ultimi anni, nell’opinione pubblica come nei media. In Europa, la sensibilità dei cittadini verso i temi ambientali pare particolarmente elevata, al punto che 9 europei su 10 ritengono "importante" la protezione dell’ambiente e altrettanti si dichiarano consapevoli che le loro azioni possono giocare un ruolo nella protezione ambientale. Tendenza che si riscontra anche in Italia, come emerge dalle analisi più recenti. Per Gfk-Eurisko la tutela dell’ambiente si conferma la principale preoccupazione degli italiani, subito dopo disoccupazione e crisi economica, mentre per l’Eurobarometro, il 61% degli italiani ritiene che la protezione ...

Il diritto alla comunicazione ambientale

dicembre 30, 2010 Rassegna Stampa
Dalla Convenzione di Aarhus sul diritto all'informazione per le tematiche ambientali al coinvolgimento collettivo. Greenews.info ripropone l'approfondimento pubblicato sul numero di dicembre del nostro partner Ecoideare. Con la Convenzione di Aarhus, siglata nel 1998 dagli Stati membri della Comunità europea, vengono sanciti tre principi che segnano un'importante svolta nel processo di diffusione e sviluppo della comunicazione ambientale: a) assicurare il diritto di accesso del pubblico alle informazioni ambientali in possesso delle autorità pubbliche; b) diritto di partecipazione per il pubblico ai processi decisionali inerenti l'ambiente; c) diritto di accesso alla giustizia per le questioni ambientali. Queste disposizioni prevedono anche un impegno delle parti affinché i funzionari e le ...

Comunicare bene per ridurre i rifiuti

La divisione classica Nord-Sud non c’entra niente. Se la comunicazione ambientale è efficace, il cittadino risponde. Spreca meno acqua, fa il compostaggio e la raccolta differenziata porta a porta. Su questo, i diversi studiosi e comunicatori che hanno partecipato al convegno Cestinare il cestino, questa mattina all'Università La Sapienza di Roma, in occasione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, sono tutti d’accordo. E, altra bella notizia, quando le amministrazioni investono in campagne di comunicazione efficaci e ben organizzate, ottengono alte percentuali di raccolta differenziata e una significativa riduzione dei rifiuti. Ci sono già le storie di città virtuose in cui è partita da ...

Comunicazione ambientale. Un osservatorio per studiarla

ottobre 28, 2010 Idee, Rassegna Stampa
Dal convegno organizzato ieri, dall'Istituto IEFE Bocconi, sulla comunicazione e informazione ambientale traspare un panorama variegato. In un'Europa in cui il 75% dei cittadini si dichiara disposto ad acquistare prodotti ambientali, anche se questo comporta un (piccolo) sovrapprezzo  - indagine Eurobarometro 2009, il tema della comunicazione ambientale assume un'importanza cruciale per orientare le scelte dei consumatori. Se a questo aggiungiamo la necessità, per le istituzioni pubbliche, di informare i cittadini sulle politiche, le azioni e le campagne pubbliche, possiamo comprendere quanto ampio sia lo spettro compreso nell'espressione “comunicazione e informazione ambientale”. Per monitorare lo stato della comunicazione ambientale in Italia, lo IEFE Bocconi ha creato ...

La comunicazione ambientale: politiche pubbliche e strategie aziendali nell’era della Green Economy

ottobre 14, 2010 Agenda
Data: 27 ottobre 2010 ore 9.00 – 13.00 Location: Aula Seminari AS 03, via Röntgen, 1 - Università Bocconi Milano Sito web: www.unibocconi.it/eventi La gestione dell’’informazione ambientale sta assumendo un ruolo sempre più centrale nelle politiche pubbliche e nelle strategie d’impresa, in particolare per le conseguenze in termini competitivi e reputazionali. L’Università Bocconi si propone di studiare il fenomeno attraverso l’Osservatorio Comunicazione e Informazione Ambientale, che vede la partecipazione di soggetti istituzionali ed imprese. Il convegno costituisce un’occasione per fare il punto sullo stato dell’arte delle strategie e degli strumenti di comunicazione in materia ambientale. In allegato il ...
Pagina 1 di 11




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende