Home » Cultura » Ultimi articoli:

Viaggio notturno nell’area Vadò, un’isola di cemento che non è “nessun posto”

gennaio 16, 2013 Impressioni di viaggio, Rubriche
Proseguono, con il viaggio notturno nell'area "Vadò", in Provincia di Torino, le “divagazioni cantautoriali di mobilità elementare” di Orlando Manfredi, in arte Duemanosinistra, a spasso per le città italiane alla ricerca della densità di significato – umano e ambientale – dei luoghi che ci circondano. In mezzo ai profumi dei panettoni e al tintinnìo del Natale, mi sono occorsi naufragi e incontri, mentre scendevo all’Inferno, in un posto che non è nessun posto ma che tutti conoscono come Area Vadò. Un posto dove potresti trovare sul ciglio della strada un foglietto stropicciato con su scritto: “Hey Charlie, sono incinta, vivo sulla nona strada, sopra un libreria zozza. Ho ...

Greenlies: il lato oscuro dell’economia verde diventa documentario

gennaio 14, 2013 Idee, Progetti
Green economy, ovvero un modello di business pensato per conciliare la sostenibilità ambientale con lo sviluppo economico e sociale. Una formula che in questi ultimi anni è sembrata davvero, in più occasioni (anche se mai decisive, finora) in grado di sostituire le vecchie logiche produttive. Ma quanto il nostro paese è capace di realizzare progetti di green economy, che siano "puliti" sotto tutti i punti di vista? È la domanda che si è posto il collettivo SMKVideofactory, giovane gruppo di produzione video che ha deciso di orientare la propria attività indipendente verso l’inchiesta a tematica ambientale. Dopo aver firmato Tomorrow’s Land -  un documentario sull’attività ...

“Mancarsi”. Gli amori sfiorati di De Silva, in politica e nella vita

gennaio 11, 2013 Rubriche, Very Important Planet
Caustico, lucido e diretto sulla radiografia dei sentimenti umani, figuriamoci sull’ostinata negligenza italiana verso per le questioni ambientali. Sempre rimandabili, sempre memo urgenti di altre. E’ un processo senza sconti quello che lo scrittore Diego de Silva fa alla politica italiana. Soprattutto a una parte politica, la sinistra, che avrebbe dovuto fare della salvaguardia dell’ambiente la sua bandiera. E che invece si è rivelata, a conti fatti, inadeguata e inerme. D) De Silva, tutta questa responsabilità alla politica. Non crede nel ruolo della società civile? Oggi le battaglie ambientaliste, contro lo smog nelle città, in favore della ciclo-mobilità, piuttosto che della pulizia dei fiumi sono ...

Pistoletto: all’Italia non basta più la qualità, ci vuole la sostenibilità

dicembre 21, 2012 Rubriche, Very Important Planet
La fine del mondo, Michelangelo Pistoletto, la chiama "rinascita". O se preferite, visto il periodo pre-natalizio, "avvento" di una nuova era, il Terzo Paradiso, in cui finalmente l'uomo capirà che sta uccidendo la Natura, e riuscirà a riconciliarla con l'Artificio, la Tecnica. È questo il senso del Rebirth day, la gigantesca catena umana, unica al mondo, che oggi ha unito 100 mila mani da Torino a Susa. Un auspicio simbolico, con cui l'umanità possa marciare unità verso la rigenerazione dello spirito, ispirandosi ai valori dell'ecologismo. L'abbiamo intervistato nel giorno del Rebirth, festeggiato in Italia e in 90 paesi del mondo, anche a Bruxelles, dove oggi Pistoletto incontrerà il presidente della Commissione Europea, José Manuel Barroso....

Alexander Langer: la “conversione ecologica” deve partire dai territori

dicembre 19, 2012 Idee, Internazionali, Nazionali, Politiche
Una “conversione ecologica”, che metta al centro non solo l'evoluzione delle tecnologie per la difesa dell'ambiente, ma anche i cambiamenti sociali e degli stili di vita per andare in contro a “un futuro amico”, che parta dalle economie del territorio incidendo però a livello globale. È questo il modello di futuro che la Fondazione dedicata ad Alexander Langer (1946-95), uno dei fondatori dei Verdi Italiani ed europei - e più in generale del pensiero ecologista - lancerà oggi pomeriggio a Bolzano in un convegno sul dopo Rio+20 e “la desiderabilità di una conversione ecologica”. Langer stesso, tra la fine degli anni Ottanta e i primi anni Novanta, ...

Edison Green Movie, il protocollo per ridurre l’impatto delle produzioni cinematografiche

dicembre 19, 2012 Aziende, Pratiche, Progetti
Il set di un film è un piccolo mondo mobile che consuma, fatto di energie, di cibo, di spostamenti. E consuma molto, ancora oggi. AzzeroCO2, società di Legambiente accreditata come ESCo (Energy Service Company) ha “misurato” una produzione media italiana di due mesi di riprese e ha stimato, per esempio, che ottimizzando il numero di gruppi elettrogeni utilizzati si può ottenere un risparmio all'incirca del 19%, passando da 19,43 t di CO2eq a 15,78 t di CO2eq; e che utilizzando corpi illuminanti più efficienti si può ottenere un'ulteriore riduzione dell'ordine del 10/15%. Se si considera il catering, le emissioni di circa 1.800 cestini ...

Della Casa: ecologismo, fantascienza e libertà

dicembre 14, 2012 Rubriche, Very Important Planet
In versione ragazzo di campagna, come il celebre film di Pozzetto, magari che guida il trattore o semina l’insalata, in pochi lo conoscono. Eppure Steve Della Casa, uno dei più noti e brillanti critici cinematografici italiani, adora il paesaggio agreste e le colline del vino di Gavi, nell’alessandrino, come un amante venera la fidanzata. Il dinamico presidente della Film Commission Piemonte (ruolo in scadenza questo mese) e conduttore del programma radiofonico Hollywood Party su Radiotre, autore di recente di “Il cinema secondo Steve” (Editore Felici), da buon intellettuale engagé ha le idee chiare sui problemi dell’ambiente che, dice, “sono ancora marginali, ma dovrebbero essere centrali ...

Natale alle Vallette, un quartiere in cerca di identità

dicembre 13, 2012 Impressioni di viaggio, Rubriche
Proseguono, con il terzo appuntamento, le “divagazioni cantautoriali di mobilità elementare” di Orlando Manfredi, in arte Duemanosinistra, a spasso per le città italiane alla ricerca della densità di significato – umano e ambientale – dei luoghi che ci circondano. “Con una disposizione mentale serena e pratica, il viandante solitario parte per il suo viaggio. Se siete uno di questi, stranamente avrete ben poco a cui pensare; i vostri desideri sono semplici da soddisfare”, scriveva Virginia Woolf nei suoi diari di viaggio in Gran Bretagna ("Qui è rimasto qualcosa di noi", Ed. Mattioli). Provo a immaginarmi la torre di guardia di St.Ives e i paesaggi brumosi in cui ...

Filippo Timi: “credo nel potere delle gocce, che fanno il mare”

novembre 30, 2012 Rubriche, Very Important Planet
Chiamatelo come volete, Amleto doppio, al quadrato, due, duplice, bis, come vi viene meglio. La sostanza non cambia. Filippo Timi è ancora una volta Amleto. L’avevamo visto due anni fa, strepitoso, sul palco del Teatro Franco Parenti di Milano, in un riadattamento della tragedia shakespeariana da lui diretto e interpretato, insieme alla sua compagnia (dove spicca l’incredibile Lucia Mascino, in una performance potente). Per chi se lo fosse perso, in questi giorni Amleto torna in scena in versione 3D. Sì, Shakespeare in tre dimensioni come gli Avatar, ma calato nella tragicità che avvolge il dramma umano e familiare del Principe di Danimarca. In anteprima sui grandi schermi del Torino Film Festival ...

Il sesto continente: Pennac porta in teatro il voyeurismo della distruzione ambientale

novembre 21, 2012 Recensioni
Un punto è bene chiarirlo subito: il sesto continente, purtroppo, non è una metafora. Sebbene l’inconfondibile stile ironico e surreale di Daniel Pennac possa far pensare a un’invenzione letteraria, l’immonda poltiglia galleggiante di plastica sminuzzata e rifiuti esiste davvero e fluttua a qualche metro di profondità, invisibile ai satelliti, nel nord del Pacifico, grande – si stima – all’incirca quanto il Canada. Lo ha scoperto per caso, alla fine degli anni ’90, Charles Moore, un milionario americano con la passione per la vela, che da allora si dedica a studiare e far conoscere i devastanti effetti del continente di plastica. Alla vicenda di Moore, magnate del petrolio convertitosi alla causa ambientale, ...
Pagina 15 di 29« First...10«1314151617»20...Last »


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende