Home » Design » Ultimi articoli:

Massimo Sirelli, il “supereroe della vita quotidiana” in tour con i robot d’acciaio (riciclato)

maggio 12, 2017 Rubriche, Very Important Planet
Da writer che  colorava i muri di Catanzaro ad artista multimediale che crea "robot" con materiali di scarto, in giro per l'Italia. E' il percorso biografico e professionale di Massimo Sirelli, classe 1981, che nel 2000 dalla Calabria atterra a Torino per studiare Digital Virtual Design allo IED, l'Istituto Europeo di Design, dove conquista la cattedra di "Tecniche di presentazione". Sempre sotto la Mole ha tirato su la "Casa di adozioni di robot di compagnia" dove monta robot con pezzi di materiali orfani della civiltà dei consumi. Usa, infatti, solo acciaio di recupero. Metodo che  ha  suscitato l'interesse di RICREA, il Consorzio per il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in Acciaio. Amore a priva vista, dunque, e via ...

“Basta indossare gli abiti al contrario”. La fashion revolution di Marina Spadafora, stilista della moda etica

aprile 26, 2017 Campioni d'Italia, Rubriche
Una maglietta o una bella gonna, ma buone per l'ambiente e i diritti dei lavoratori. Ovvero etica ed estetica. E'questa, in sintesi, la filosofia che anima Fashion Revolution Week, la campagna internazionale che fino al 30 aprile vuole sensibilizzare opinione pubblica, consumatori e politici per un futuro più sostenibile nella moda. Che, in concreto, significa maggiore trasparenza lungo tutta la filiera. La battaglia, che si combatte contemporaneamente in 90 Paesi nel mondo, ha preso il via in Gran Bretagna grazie alle attiviste del fair trade Carry Somers e Orsola De Castro dopo la strage di Rana Plaza a Dhaka, in Bangladesh, dove il ...

Wineleather: la similpelle diventa vegetale con il recupero delle bucce d’uva

Il vino, la moda, il design e la pelle. Quattro eccellenze del Made in Italy unite e rivisitate in chiave e filosofia sostenibile da un architetto che punta le sue carte imprenditoriali sulle proprietà delle bucce e degli acini d'uva. Fibre che Gianpiero Tessitore, architetto milanese di 37 anni, con il socio e chimico Francesco Merlino, vuole trasformare in similpelle vegetale per borse, divani e infiniti altri manufatti e oggetti di design. L'idea, che ha preso forma nella società VegeaWineleather, sembra decisamente rivoluzionaria e ...

RIUp, il design che rigenera gli scarti aziendali: dai tessuti ospedalieri alla ceramica

gennaio 20, 2016 Campioni d'Italia, Rubriche
Tessuti ospedalieri che si trasformano in sacche e borse. Sono quelle della collezione di design Hos. Un  contributo alla rigenerazione di una parte delle 90 tonnellate di teli verdi che ogni anno  perdono la sterilità  e diventano inservibili e quindi rifiuto negli ospedali italiani. Fino a pochi anni fa erano solo una massa di materia da bruciare, far scomparire o peggio ancora sotterrare in discariche altamente inquinanti. Per fortuna, seppure "a passi felpati", si vede una svolta nel destino di questi rifiuti, e protagonisti, in questo caso, sono i ragazzi di RIUp, start-up di architetti e designers di Faenza che  per le ...

Orti sul tetto e alveari urbani: la sostenibilità protagonista del Fuori Salone 2015

aprile 15, 2015 Eventi
In via Palermo, l’orto del vicino è sempre più verde. Verdura a chilometro zero con l’orto sul tetto che prevede anche una farmacia a cielo aperto incorporata. Realizzato da VerdeVivo con lo studio di architettura Piuarch, il progetto sarà presentato durante il Fuori Salone del Mobile, che ha aperto ieri a Milano, ma rimarrà come istallazione fissa, esempio di conversione urbana. L’ecosostenibilità diventa sempre più uno dei focus principali del Fuori Salone, che quest’anno ha un calendario ricco di eventi dedicati a ecodesign, architettura vegetale, creatività a basso impatto. Alla Fabbrica del Vapore, in occasione della seconda edizione di Green Utopia, spazio alle case senza cemento di Casa Logica ...

Natural Design: le creazioni dell’associazione Mutabilis a Torino

ottobre 16, 2014 Green Economy, Idee
Arte e natura rappresentano, da sempre, un binomio perfetto. Lo sguardo sapiente dell’artista non si limita, però, a ritrarre ciò che vede, ma racchiude mondi interpretati e vissuti, dentro cui l’uomo proietta la sua personale visione del mondo: in qualche modo l’artista, ispirato dalla bellezza della natura, traspone nelle sue creazioni una realtà interiore magica, data dalla sua percezione del mondo esterno. Il paesaggio muta, si trasforma continuamente: luce e ombra, come sosteneva il pittore francese Corot, non sono mai ferme e anche dal medesimo punto di vista il paesaggio non è mai immobile. I dipinti en plein air hanno un dinamismo del tutto differente da quelli presi dalla macchina fotografica: ...

Silvana Annicchiarico: il design verso la sostenibilità

maggio 30, 2014 Very Important Planet
C'è la sedia di cartone pressato, il pallet è diventato un letto, batterie realizzate con pezzi di tubi, scotch e cucchiai di legno come bacchette, lampade costruite assemblando fogli di carta a un appendiabiti e portafrutta fatti con palline da golf bucherellate. Oggetti belli e non impossibili, nel segno dell'etica e della sostenibilità. Il design imbellettato esiste ancora, ma convive con il design “dell'oggi”. Quello nato da un Paese distrutto da sette anni di crisi culminati nella grande guerra dello spread e nella sopravvivenza dell'austerity. La nuova era della creatività italiana ce ...

Dal Cersaie le buone pratiche di green economy della ceramica

settembre 24, 2013 Eventi
Far parlare anche i sassi, le pietre, i materiali con cui costruiamo le nostre case. Questa la mission di Cersaie 2013 , la trentunesima edizione del Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e Arredobagno (a Bologna dal 23 al 27 settembre). La manifestazione, organizzata dalle edizioni Edi.Cer e promossa da Confindustria Ceramica e Bologna Fiere, registra anche quest'anno il tutto esaurito per l'area espositiva: i 166mila metri quadrati ospitano 898 espositori, di cui 302 stranieri, provenienti da 35 diverse nazioni. Alle 480 imprese di piastrelle di ceramica presenti (a cui appartiene il 54,6% degli espositori), si affiancano 269 imprese di arredobagno (29,2%) e aziende del settore delle materie prime, ...

Riccardo Dalisi: dai “rifiuti preziosi napoletani” al gioco educativo dell’arte

giugno 21, 2013 Rubriche, Very Important Planet
Opere d’arte d’autore, a partire dalle carte delle caramelle raccolte per strada. Quando Riccardo Dalisi dice che occorre riappropriarsi "dal basso" del nostro patrimonio paesaggistico e culturale, intende proprio il gesto fisico del raccogliere il rifiuto. Che poi, rifiuto in questo caso non è, ma quadro. Il papà della pluripremiata caffettiera napoletana dell’Alessi, con cui ha vinto il Compasso d’Oro e altri premi prestigiosi, è stato tra i primi artisti italiani ad inventare il concetto di sostenibilità applicato al design industriale. Le sue opere sono sparse per i musei e le collezioni di mezzo mondo, dal Design di Denver, al Zitadelle Spandau di Berlino, fino alla Biennale ...

Fuorisalone 2013: la green economy dietro agli eventi di design

aprile 15, 2013 Eventi
Atelier e invitation, installazioni di architettura e design, il popolo del Fuorisalone milanese è da alcuni giorni nel pieno delle attività. Inaugurato il 9 aprile e terminato ieri, l'evento ormai attesissimo, vive nella città occupandone i suoi spazi: dalla Triennale a Brera, da Sarpi a Garibaldi, da PortaVenezia a Porta Romana, da Tortona a Lambrate. Arte e design, dicevamo, ma con un tocco di “verde” quest'anno particolarmente marcato. A partire dalla partecipazione di Legambiente, che ha preso parte alla settimana di eventi con The GreenBike. L'associazione ambientalista ha accolto l'invito all'iniziativa organizzata da AMAZElab - laboratori di 
produzione e diffusione culturale - in ...
Pagina 1 di 712345»...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende