Home » economia circolare » Ultimi articoli:

Acqua e alghe per biocarburanti e cosmetici dai fanghi di scarico. I brevetti del biologo Maurizio Giannotti

luglio 26, 2017 Campioni d'Italia, Rubriche
"Dai diamanti non nasce niente... dal letame nascono i fior". Parafrasando il mitico Fabrizio De Andrè, potremmo dire che dagli scarichi fognari si può ottenere acqua buona e micro alghe. Buone per estrarre olio vegetale che può sostituire l'olio di palma nei biocarburanti, preservando così lo sfruttamento del suolo, ma offrendo anche vitamine, proteine, carboidrati utilizzati nella cosmetica o per la produzione di bioplastiche. Non è fantascienza, è l'ultimo brevetto di Maurizio Giannotti, biologo di Viterbo, classe 1955, laureato a Pisa, che da quasi 40 anni pensa e realizza sistemi di fitodepurazione. L'ultimo nato, ...

“Celocelo”, l’ultima creatura dell’Agenzia di San Salvario va online

giugno 28, 2017 Campioni d'Italia, Rubriche
Cosa fare per innescare processi di sviluppo efficaci tenendo insieme legami sociali, fattibilità economica e sostenibilità ambientale in un quartiere in crisi e impreparato a gestire i primi flussi migratori? A San Salvario, quartiere multietnico di Torino, dai primi anni duemila si è cercata "la chiave" della soluzione. "Lo sviluppo dipende non tanto dal trovare le combinazioni ottimali delle risorse e dei fattori di produzione; quanto dal suscitare e utilizzare capacità nascoste, disperse o malamente utilizzate", scriveva il sociologo A.O. Hirschman. Parole che ben si prestano a descrivere la storia e il modus operandi delle 27 associazioni che compongono l'...

Retrace, un progetto per “ridisegnare” le politiche di progettazione in Piemonte

giugno 26, 2017 Progetti, Rubriche, Top Contributors
Pubblichiamo un intervento di Antonio Castagna, responsabile scientifico del Tavolo del Riuso, che riassume una conversazione con Silvia Barbero, ricercatrice del Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino e Vincenzo Zezza, dirigente responsabile della competitività della Regione Piemonte, sul progetto europeo Retrace, che ha come ambizioso obiettivo quello di contribuire a trasformare il Piemonte in "un territorio a economia circolare". Il progetto Retrace: a Systemic Approach for Regions Transitioning Towards a Circular Economy, è un progetto Interreg Europe, finanziato dall’Unione Europea, della durata di 4 anni (aprile 2016-marzo 2020). Sono coinvolti come partner diversi gruppi di ricerca e le rispettive amministrazioni regionali di 5 ...

Dai ricambi agli elettrodomestici rigenerati. La missione di Astelav contro l’obsolescenza

giugno 21, 2017 Campioni d'Italia, Rubriche
C'è un posto in Italia dove con soli 100 euro si portano a casa una lavatrice perfettamente funzionante e una buona azione di "ecologia reale". Siamo a Torino, a Porta Palazzo, nel negozio Ri-Generation, una bottega di economia circolare che ha alzato le serrande nel mese di maggio. Un impasto, ben riuscito, tra l'etica sociale del Sermig (Servizio Missionario Giovani) e la capacità imprenditoriale del marchio Astelav. L'azienda che ha permesso di dare gambe e realtà a questo interessante processo antispreco, a favore del riuso e dell'esercito ...

Raccolta e riciclo dei rifiuti in UE: i “primi della classe” temono l’armonizzazione del calcolo

luglio 11, 2016 Bollettino Europa, Rubriche
In una vera economia circolare i materiali devono essere recuperati e riciclati in maniera appropriata, in modo da poter essere usati in nuovi prodotti. In Europa, gli Stati membri usano tuttavia differenti metodi per calcolare i tassi di recupero nazionali e fare delle comparazioni diventa difficile. In alcuni casi poi questi calcoli sono basati sui rifiuti raccolti e selezionati, non su quelli effettivamente riciclati, e molti di questi, anche se potenzialmente recuperabili, sono inceneriti o mandati in discarica o, ancora, esportati senza una garanzia di un appropriato trattamento. Alla disomogeneità di metodi internazionali si aggiunge, inoltre, un'ulteriore incognita. La non omogeneizzazione nemmeno tra le diverse regioni dei vari Stati. In Italia, ad esempio, si ...

Economia circolare, più facile a dirsi che a farsi. Il nuovo report EEA

A pochi mesi dall'approvazione del pacchetto sull'economia circolare per mano della Commissione UE, l’Agenzia Europea per l’Ambiente (EEA) pubblica un nuovo rapporto sul tema, dal titolo: Circular economy in Europe - Developing the knowledge base. Un documento che indica gli obiettivi e i progressi futuri dell'economia circolare. Oltre ai suoi benefici e alle sfide che comporterà il passaggio verso un sistema più verde. Questo tanto agognato modello economico dovrebbe diventate un punto nevralgico per la ripartenza dell’economia europea e della tutela ambientale, tanto che l’UE, attraverso il programma Horizon 2020, Work programme 2016-2017, destina 670 milioni di euro per le industrie con lo scopo ...

UE: il balletto sull’economia circolare si chiude con un “pacchetto”

dicembre 7, 2015 Bollettino Europa, Rubriche
È stata prima affossata dalla nuova Commissione Junker, appena installata a Bruxelles a novembre, poi salvata dal Parlamento UE alla vigilia delle vacanze estive e contemporaneamente diventata oggetto di una consultazione pubblica. La direttiva sull'economia circolare ha vissuto certamente un anno impervio e costellato di colpi di scena. Tuttavia, sembra che la retta via sia stata ora imboccata. La Commissione ha, infatti, adottato un nuovo pacchetto per lo sviluppo della circular economy in Europa. Definite "ambiziose ma realistiche", le misure descritte nel documento fungono da anello mancante nell'economia circolare per affrontare tutte le fasi del ciclo di vita del ...

Il Parlamento UE salva il pacchetto sull’economia circolare

luglio 20, 2015 Bollettino Europa, Rubriche
L'economia circolare torna protagonista dell'agenda europea. Durante l'ultima plenaria prima della pausa estiva il Parlamento UE ha approvato una risoluzione dedicata a questa strategia, che per la verità ha più volte rischiato di essere messa all'angolo, a partire dell'annunciato ritiro del "pacchetto" del luglio 2014 ad opera dalla nuova Commissione Europea. La risoluzione, curata dall’eurodeputata finlandese Sirpa Pietikainen (Ppe) e dal titolo "Efficienza delle risorse: transizione verso un'economia circolare" è invece un segnale di speranza e un contributo importante per la promozione di un modello di sviluppo più sostenibile per affrontare la scarsità di risorse del pianeta. A differenza del tradizionale modello economico lineare basato sulla dinamica "prendi-produci-usa-getta", ...

Frumat: carta e similpelle dallo scarto delle mele

aprile 1, 2015 Campioni d'Italia, Rubriche
Mele, mele e ancora mele. Con 18.000 ettari di frutteti, l’Alto Adige è la più vasta area chiusa europea destinata a questa coltivazione, con esportazioni che arrivano fino in Egitto, Svezia e Arabia Saudita. Una buona parte finisce sulle tavole di mezzo mondo, un’altra viene usata per la produzione di succhi in loco, con scarti alimentari che fino ad oggi erano spesso inviati agli impianti a biogas. È proprio in questo spazio della filiera che sette anni fa a Bolzano è nata Frumat, con l’idea di cambiare la destinazione di bucce e torsoli risultanti dalla spremitura del frutto, facendoli diventare la materia prima per carta e pelli vegetali. ...

L’ambiente in Europa nel 2015: buoni risultati, ma siamo solo a metà dell’opera

marzo 16, 2015 Bollettino Europa, Rubriche
Secondo il nuovo rapporto dell'Agenzia Europea dell’Ambiente (EEA), "L'ambiente in Europa 2015", l’UE ha migliorato, negli ultimi anni, alcuni parametri relativi alla qualità dell’aria e dell’acqua e alla gestione dei rifiuti, ma è ancora ferma a metà strada – dal punto di vista ambientale - tra la situazione del 1970 e gli obiettivi al 2050 del VII Programma per l’Ambiente: “Living well within the limits of the planet”. La biodiversità continua a essere erosa, le risorse primarie vengono deteriorate, il suolo consumato eccessivamente e il cambiamento climatico resta una sfida impegnativa. L'Europa, dunque, avanza ma non è ancora sulla buona strada per raggiungere l'obiettivo fissato per il 2020 di arrestare la ...
Pagina 1 di 212»




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende