Home » Energia » Ultimi articoli:

La comunicazione climatica nel 2015: il caso #siamotuttiorsi

febbraio 19, 2015 Idee, Internazionali, Nazionali, Politiche
Questa è la storia di una campagna di comunicazione sociale diversa e originale, nata da una constatazione di un dato dell'informazione: i cambiamenti climatici non riescono ad attirare l'attenzione del pubblico. Le motivazioni sono molteplici, e sarebbe arduo andare a stabilire chi sono i colpevoli ultimi di questa mancanza informativa che investe il nostro Paese. Tra le cause si possono certamente citare l'assenza della tematica nelle grandi testate giornalistiche, che trattano di clima come di "costume e società", come piccole pillole di curiosità; ma dobbiamo purtroppo constatare che anche il pubblico è poco attento alla questione, tanto che sul web le notizie sui cambiamenti climatici sono ...

Thesan: con le rinnovabili alla conquista dei mercati esteri

gennaio 28, 2015 Campioni d'Italia, Rubriche
Mentre molte aziende italiane a causa dello spalma-incentivi voluto dal governo hanno dovuto abbandonare il settore del fotovoltaico o, peggio, licenziare e in qualche caso anche chiudere, Thesan è riuscita a giocare d’anticipo. La spin off di Savio, nata nel 2008 con l’obiettivo di aggiungere altri sbocchi – risparmio energetico e rinnovabili – a quelli tradizionali del gruppo produttore di componenti per serramenti in alluminio, ha infatti deciso di puntare tutto sull’estero. “Nel 2013 abbiamo lanciato una strategia di internazionalizzazione con la realizzazione di sei impianti fotovoltaici in Romania, a cui è seguita la costruzione di altri sei campi fotovoltaici in Ecuador, la più grande operazione di ...

SET-Plan Conference 2014: da Roma parte la Roadmap per l’energia in Europa

dicembre 17, 2014 Internazionali, Nazionali, Politiche
Si è svolta a Roma, il 10 e l'11 dicembre scorsi, la settima SET Plan Conference 2014, appuntamento europeo dedicato all’attuazione delle strategie per la transizione verso una economia a basse emissioni. Il SET (Strategic Energy Technology) Plan, adottato dall'Unione nel 2008, rappresenta infatti un primo passo verso l'istituzione di una politica energetica europea e ne è il suo principale strumento di  sostegno. Nel guidare l'intero processo di trasformazione del sistema energetico europeo - dal modo in cui ci approvvigioniamo e produciamo energia a quello in cui la trasportiamo e la utilizziamo -  il Piano si pone una serie di obiettivi: imprimere un'accelerazione allo sviluppo della ricerca e al trasferimento ...

“Storico” accordo sui cambiamenti climatici: USA e Cina si impegnano a ridurre le emissioni di CO2. Storico?

novembre 12, 2014 Green Economy, Internazionali, Politiche
E'già stato definito "storico" l'accordo tra Cina e Stati Uniti sulla riduzione delle emissioni di gas serra: il leader cinese Xi Jinping e il presidente Barack Obama hanno firmato nella notte un trattato che li impegna a tagliare CO2 e altri gas serra entro il 2025/30. La Cina si è impegnata a mettere un cap alle emissioni di gas serra, che dovranno iniziare a diminuire al massimo nel 2030, o anche prima, e a portare la quota di energia prodotta da fonte non fossile al 20% dell’energy mix entro il 2030. Per gli Stati Uniti l’obiettivo fissato ...

Tra le corsie di SAIE 2014 e Smart City Exhibition

ottobre 28, 2014 Eventi
Milano, Bologna e Firenze. Sono le “capitali” del Centro-Nord le prime smart cities in Italia, incoronate al 50° Saie, salone internazionale delle costruzioni (Bologna, 22-25 ottobre) nell’ambito di Smart City Exhibition. Il rapporto ICity Rate 2014 analizza 106 comuni capoluogo sulla base di 72 indicatori statistici per descrivere la situazione in sei dimensioni: economy, living, environment, people, mobility e governance, secondo criteri d'analisi internazionali delle smart cities. Registrando un evidente divario tra aree del Paese, le città metropolitane si posizionano sul podio per caratteristiche diverse: Milano emerge per il primato economico in produttività, intensità brevettuale e dimensioni aziendali, attività di ricerca e sviluppo. Bologna, al ...

Giustizia climatica: come tradurre le idee in azioni (e proteggere i diritti umani)

ottobre 13, 2014 Internazionali, Nazionali, Politiche
Aveva suscitato scalpore a livello internazionale la richiesta della famiglia originaria del Kiribari, piccolo stato del Pacifico composto da 33 isole su cui vivono 103.000 abitanti, che nel 2013 aveva chiesto alla Nuova Zelanda asilo per motivi climatici: l’isola da cui proviene, infatti, è a rischio di sparizione a causa dell’aumento del livello del mare, come molte altre del Pacifico. Sarebbe stato il primo caso riconosciuto di “rifugiato ambientale”, ma la richiesta è ...

Parco del Pollino: turismo o energia? La centrale della discordia

settembre 4, 2014 Impressioni di viaggio, Rubriche
Eravamo in India quando ne abbiamo sentito parlare per la prima volta. Un amico si è preso una pausa di qualche mese e si è ritirato a Gokarna a gestire una guest house. Ma ci raccontava della sua terra di origine e della lotta che stanno portando avanti i suoi compaesani. Noi invece ci siamo arrivate dalla Basilicata al Parco Nazionale del Pollino, area protetta istituita nel 1993, che copre un'area di quasi 200mila ettari, 56 comuni (24 per la Basilicata e 32 per la Calabria) e 9 Comunità Montane a cavallo tra le due regioni. È l'area protetta più grande d'Italia e prende il nome dal gruppo ...

Energia: per adesso nessuna “svolta buona” dal governo Top Contributors

agosto 8, 2014 Idee, Nazionali, Politiche
La "svolta buona", almeno in economia, non c’è stata o se c’è stata il PIL non se n'è accorto. I dati dell’Istat parlano chiaro: dopo il – 0,1% del primo trimestre 2014 è arrivato, implacabile, il -0,2% del secondo e quando per due trimestri consecutivi il PIL al posto di aumentare diminuisce significa «recessione tecnica». Anche senza addentrarci nei numeri – in valore assoluto si tratta del peggior risultato da luglio del 2000 –  almeno sotto questo profilo (non fosse altro) non si può dunque esprimere un giudizio positivo sul governo Renzi. La svolta promessa dal neo insediato presidente del consiglio Matteo Renzi ...

Osservatorio Nimby: ovvero il rischio di fraintendere l’idea di sviluppo

luglio 11, 2014 Nazionali, Politiche
“La preoccupazione per l’impatto ambientale non rappresenta più la prima ragione alla base delle contestazioni contro opere in costruzione o ancora in progetto", è una delle osservazioni emerse dai nuovi dati - relativi al 2013 - dell'Osservatorio Media Permanente Nimby Forum, il database nazionale che dal 2004 monitora "lo stato dell'arte " di tutte le situazioni di conflitto provocate da insediamenti industriali, privati o di pubblica utilità. Una risultanza, quella sulla minore apprensione per le sorti dell’ambiente in cui viviamo (e da cui dipende anche la nostra stessa salute) che non è stata elaborata minimamente nel corso della presentazione di questa IX edizione dell’Osservatorio, “Sblocca Italia: ultima chiamata”, avvenuta mercoledì 9 luglio, nella Capitale, ...

Nasce la Macroregione Adriatico-ionica, ma resta aperta la questione petrolio

giugno 22, 2014 Bollettino Europa, Rubriche
La Commissione Europea ha lanciato la nuova strategia relativa alla Macroregione Adriatico-ionica (Eusair). Terza Macroregione dopo la Baltica e la Danubiana – ma prima per coinvolgimento di Paesi extra-UE - l'Adriatico-ionica comprende quattro Stati membri (Grecia, Italia, Slovenia e Croazia) e quattro Paesi non unionali, tutti appartenenti all'area balcanica: Albania, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Serbia. Un'occasione importante per i Paesi candidati all'adesione o aspiranti tali per contribuire alla propria integrazione nell'area dei 28. In Italia le Regioni interessate sono Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Lombardia, Trentino Alto Adige. Un progetto che coinvolge un totale di 70 milioni di abitanti. "Una ...
Pagina 5 di 65« First...«34567»102030...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

luglio 19, 2018

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

Si svolgerà venerdì 20 luglio a Roma presso l’Auditorium del GSE (Viale Maresciallo Pilsudski, 92) dalle 9:00 alle 13:00 il workshop “Rinnovare le rinnovabili: servizi, tecnologie e mercati per un futuro sostenibile senza incentivi”, un’occasione per riflettere sul recente accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione Europea, che ha rialzato al 32% il target complessivo [...]

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

giugno 20, 2018

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

Come dare nuova vita agli spazi dismessi delle città? Come riempire i vuoti urbani non solo attraverso una riqualificazione fisica ma anche culturale, sociale e ambientale? Quale futuro collettivo immaginare per le aree abbandonate? Come creare rete tra istituzioni e associazioni cittadine per intervenire in modo partecipato nei processi di riattivazione degli immobili inutilizzati, come [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende