Home » Energia » Ultimi articoli:

E’ possibile ridurre i consumi energetici? Top Contributors

Paolo Saraceno Pubblichiamo in anteprima un articolo di Paolo Saraceno, Dirigente di Ricerca dell'Istituto Nazionale di Astronomia ed Astrofisica sui temi del consumo energetico. Saraceno sarà presente al Festival della Scienza di Genova il 31 ottobre e il 1 novembre alla conferenza "Energia e Ambiente: i numeri che contano" e al caffé scientifico "Il caso Terra" . Davanti ai problemi ambientali ci si domanda spesso se è possibile ridurre i consumi energetici. Il modo con cui si produce energia è infatti, assieme all’agricoltura, una delle principali fonti di gas serra:  l’81% dell’energia consumata nel mondo è ottenuta dai combustibili fossili, che producono ogni anno  più di 20 miliardi di ...

Il nuovo motore va a… batteri

Il motore a batteri è divenuto una realtà. I ricercatori del dipartimento di Fisica dell'Università La Sapienza di Roma e dell’Istituto Nazionale per la Fisica della Materia del CNR, coordinati dal direttore Giancarlo Ruocco, hanno dimostrato la fattibilità del dispositivo (ipotizzato da colleghi giapponesi nel 2006) in un articolo pubblicato a febbraio sulla rivista scientifica Physical Review Letters, realizzandone oggi stesso il prototipo. Il micromotore alimentato a batteri è composto da minuscole rotelle dentate e asimmetriche, delle dimensioni di qualche decina di millesimi di millimetro (40-50 micron), immerse in una soluzione popolata da batteri (Escherichia coli). Il movimento caotico e disordinato dei batteri fa ruotare le nano-rotelle in modo mediamente regolare e ordinato, così da ...

Contro corrente

ottobre 26, 2009 Idee, Rassegna Stampa
Courtesy of Report, Rai 3 L’equazione apparecchiatura in stand-by uguale risparmio energetico non è così esatta come si potrebbe pensare. Lo ha dimostrato Luca Soccodato, giovane perito elettromeccanico di Cesena, durante la puntata di Report andata in onda ieri sera. Lasciando le apparecchiature in stand-by, Luca ha calcolato che in media in ogni abitazione vengono sprecati circa 100 watt; se si pensa che ogni watt ha un costo di 2 euro è facile rendersi conto dell’entità dello spreco anche in termini economici. Ad esempio uno stereo di medie dimensioni consuma da acceso circa 35 watt e, una volta spento, il consumo scende a soli 26 watt. La soluzione? ...

Le navi dei veleni

ottobre 22, 2009 Rassegna Stampa
Courtesy of Vindoe40 (Flickr) Dal mare calabrese emergono scenari sempre più inquietanti. L'allarme è scattao quando un pentito di mafia ha raccontato che sul fondale sono presenti numerosi relitti di navi fatte affondare intenzionalmente per far sparire quintali di rifiuti tossici. Il Rapporto Ecomafia 2009 ha rilevato come esistano luoghi privilegiati per smaltire sostanze illegali che vanno dalle discariche abusive alle cave dismesse, dai terreni agricoli ai capannoni abbandonati, fino all’immensa e profonda distesa blu che circonda la nostra penisola. Proprio nella zona costiera di Cosenza che si affaccia sul Tirreno, è stata trovata la motonave russa Cunsky, scomparsa misteriosamente nel 1992, carica di esplosivi e fusti zeppi di scorie radioattive. La magistratura ha aperto un’inchiesta per ...

Unione europea, Co2: obiettivo -80% al 2050

Da Il Sole 24 Ore, www.ilsole24ore.com Via libera al documento sul clima da parte dei ministri dell'Ambiente riuniti oggi a Lussemburgo. Il testo approvato contiene il target di riduzione della Co2 dell'Unione europea dell'80-95% al 2050 ed è la base negoziale per la conferenza Onu a Copenaghen del prossimo dicembre. Un testo che ha risentito dell'effetto negativo dei risultati mancati da parte dell'Ecofin, per quanto riguarda i finanziamenti alla lotta contro i cambiamenti climatici... Leggi l'articolo completo su Il Sole 24 Ore.com

L’incubo del nucleare: le scorie

ottobre 20, 2009 Internazionali, Politiche, Recensioni
Il 13 ottobre scorso l'emittente franco-tedesca ARTE ha trasmesso in anteprima mondiale il documentario "Déchets, le cauchemar du nucléaire" - "Le scorie, l'incubo del nucleare" - di Éric Guéret e Laure Noualhat, accompagnato dalla pubblicazione di un libro e di un Dvd acquistabili sul sito di ARTE. Il film, che in Francia ha causato un dibattito piuttosto acceso, cerca di chiarire quelli che sono gli aspetti più controversi e nascosti dell'energia nucleare, ossia quelli legati allo smaltimento delle scorie; "perché le scorie sono il punto debole del nucleare, sono il suo tallone d'Achille, il suo peggior incubo." In un'epoca come quella attuale, in cui l'approvigionamento energetico e il riscaldamento globale sono problemi ...

Premio “Donna dell’anno” per l’inventrice del frigo sostenibile

ottobre 15, 2009 Eventi, Idee, Prodotti
Emily Cummins ha 22 anni, vive nello Yorkshire ed è inventrice fin da quando, all'età di 4 anni, suo nonno le ha messo in mano un martello e le ha insegnato a usarlo. Dopo aver vinto il National Design Sustainability Award nel 2004 grazie a un trasportatore per acqua, Emily ha incominciato a interessarsi a tematiche legate alla sostenibilità, iniziando un progetto che l'ha portata alla costruzione di un prototipo per un frigo sostenibile. Il frigo per il momento è di piccole dimensioni, e consta di due cilindri uno dentro l'altro: quello più esterno è di legno o plastica e ha dei piccoli fori per il drenaggio, mentre quello interno è ...

Tutti al verde!

ottobre 14, 2009 Idee, Non-Profit, Pratiche
Courtesy of ITC-ILO Un motto che suona come una minaccia ma che vuole invece evidenziare le enormi potenzialità di una svolta green nel campo dell’economia e l’ampliamento di un settore finora di nicchia quale gli eco-lavori. Sull’onda dell’insediamento alla Casa Bianca di Barack Obama e dell’attenzione che il presidente pone nei confronti dei problemi ambientali e della necessità di un'economia più ecologicamente orientata, Fast Company, rivista americana specializzata nel monitorare le tendenze economiche e sociali del mercato, ha stilato un elenco delle professioni che, per i prossimi dieci anni, avranno maggiori prospettive di sviluppo. Il risultato è un decalogo totalmente green: giovani agricoltori, esperti in tecniche forestali, installatori di impianti solari, ingegneri e architetti esperti di ...

CasaClima, storia di un’idea

ottobre 11, 2009 Normative
CasaClima è una modalità di certificazione energetica degli edifici - nata nel 2002 da un'idea di Norbert Lantschner, Dirigente del Dipartimento di Urbanistica della Provincia di Bolzano - che si ispira alla Direttiva UE 91/2002, riferibile, in ultima istanza, al Protocollo di Kyoto. L'attenzione per l'ambiente dell'Alto Adige si evidenzia già negli anni '80, con le prime iniziative di promozione del risparmio energetico.  Nel 1992 la provincia di Bolzano e i comuni altoatesini aderiscono all'Alleanza per il clima, una collaborazione internazionale tra comuni europei e indigeni della foresta amazzonica. Nel maggio 2002 la prima casa certificata CasaClima riceve la cosiddetta "Targhetta", che attesta il livello di efficienza energetica ...

Firmato l’accordo con OPDE

ottobre 8, 2009 Nazionali, Politiche
A Uniamo le Energie è stato oggi reso pubblico l'accordo firmato fra la Regione Piemonte e la multinazionale spagnola OPDE, per la realizzazione, sul territorio piemontese, di 17 centrali fotovoltaiche, di cui 7 già nel 2009 e 10 nel 2010. La potenza complessiva installata sarà di 75 MWp e darà lavoro a circa 370 persone, di cui 120 assunti direttamente dall'azienda spagnola. E' questa la risposta del Piemonte alla politica nucleare del governo italiano: energia dal sole e posti di lavoro oggi, invece di centrali nucleari e potenziali rischi domani. L'accordo siglato prevede, oltre alla realizzazione degli impianti, anche la costituzione di un centro di ricerca sulle ...
Pagina 65 di 66« First...405060«6263646566»


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

marzo 14, 2022

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

Di fronte ad un numero di dispositivi che ormai nel complesso supera la popolazione mondiale, cresce l’attenzione ai temi della sostenibilità e degli impatti ambientali derivanti dalla produzione, dall’uso e dallo smaltimento dei “telefonini“, i device di più comune utilizzo sia tra giovani che adulti. A evidenziare la criticità di questi numeri è intervenuto il [...]

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende