Home » Energie » Ultimi articoli:

Arbitrati internazionali: quando è lo Stato a non rispettare le regole

La Vallonia alla fine ha ceduto e il CETA è stato firmato. La regione francofona del Belgio, dopo il blocco iniziale, ha accettato il compromesso proposto dal premier Charles Michel, che ha consentito al trattato commerciale tra Unione Europea e Canada di andare in porto. Ma cosa ha ottenuto, alla fine, il presidente vallone Magnette - divenuto per qualche giorno l'eroe delle associazioni ambientaliste - rispetto alle contestazioni avanzate? Sui punti controversi l’accordo è davvero cambiato? La risposta è che, in realtà, non è cambiato praticamente nulla. Il risultato forse più significativo della Vallonia è che il Belgio ricorrerà alla Corte di Giustizia Europea per verificare la compatibilità con il diritto ...

Greenpeace Italia: “niente candeline, accenderemo il sole a Lampedusa per festeggiare i 30 anni”

giugno 30, 2016 Campioni d'Italia, Rubriche
C'è chi festeggia compleanni e anniversari con le tradizionali candeline e chi illuminando con energia pulita e rinnovabile case e paesi. Non poteva essere diversamente per un grande "Campione d'Italia" (ma pure mondiale) come l'associazione ecologista Greenpeace Italia, che per festeggiare trent'anni dalla parte dell'ambiente ha lanciato la campagna di crowdfunding “Accendiamo il sole”, per regalare, finalmente, energia che non inquina ai cittadini di Lampedusa. Abbandonati dallo Stato perché l'isola - oltre a tutti i problemi che deve affrontare quotidianamente - non è collegata alla rete elettrica nazionale e va avanti con energia prodotta dal petrolio, sporca, inquinante e costosa. Una festa utile, ...

Re Rebaudengo su Brexit: “Non vedo problemi per rinnovabili, ma il Regno Unito sarà più povero”

giugno 24, 2016 Internazionali, Politiche
Mentre il primo ministro David Cameron annunciava pubblicamente le sue dimissioni Greenews.info ha raggiunto telefonicamente, a Londra, Agostino Re Rebaudengo, presidente di Assorinnovabili e Asja, per avere le prime impressioni sull'impatto potenziale della Brexit sul mercato delle energie rinnovabili e della green economy italiana. Ecco l'intervista del direttore editoriale Andrea Gandiglio. D) Dott. Re Rebaudengo, che aria si respira oggi a Londra? R) Di grande stupore. Fino a ieri sera la maggioranza delle persone era ancora convinta che avrebbe vinto il Remain, la volontà di restare nell'Unione Europea. Le impressioni che ho potuto raccogliere stamattina sono sostanzialmente di stupore che si possa aver votato in questa ...

AlterPELLET, per una filiera locale del “cippatino”

giugno 24, 2015 Campioni d'Italia, Rubriche
Una valida alternativa al riscaldamento alimentato a gas e gasolio è costituita oggi dalle biomasse, di cui si utilizzano principalmente due tipi: il cippato di legna, per gli impianti tecnici di grandi dimensioni, e i tronchetti o pellet per quelli domestici di piccola dimensione. Il pellet ha un valore commerciale molto alto, perché è comodo, facilmente codificabile e controllabile, di immediata reperibilità, mentre il cippato perde continuamente prezzo. “Il problema - spiega il professor Alberto Poggio del Politecnico di Torino- è che nell'arco alpino dove noi viviamo c'è buona possibilità di produrre cippato, mentre è bassissima la capacità di produzione del pellet. Una grossa percentuale di quello in commercio, infatti, arriva dal ...

La bruciante ascesa del pellet. Intervista a Diego Ravelli

dicembre 2, 2014 Prodotti, Prodotti
Il pellet, tra le biomasse legnose, continua la sua corsa bruciante - come racconta oggi Greenews.info sulle pagine di LaStampa.it - e le aziende italiane produttrici di caldaie e stufe crescono a doppia cifra, in totale controtendenza con i numeri neri della crisi. Per capire meglio questo fenomeno di mercato abbiamo intervistato Diego Ravelli, imprenditore quarantenne che, insieme al fratello Stefano, amministra l'omonimo gruppo bresciano, uno dei leader italiani. Ravelli Group negli ultimi quattro anni ha più che raddoppiato il proprio giro d'affari, fino a giungere ai 60 milioni a fine 2013. D) Dott. Ravelli, il mercato delle stufe e caldaie a ...

E luce fu. Solenica trasforma l’eliostato e rende il sole accessibile a tutti

novembre 19, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
Se la giovane ricercatrice Diva Tommei fosse rimasta a Roma, città graziata dal bel tempo quasi ogni giorno (tranne questi ultimi), forse non avrebbe fondato Solenica, la start up che ha l'obiettivo di rendere accessibile a tutti la tecnologia degli eliostati, specchi che convogliano la luce solare per rendere più luminosi gli ambienti senza bisogno di elettricità e aumentare il rendimento di impianti solari. Più c'è il sole, più l'eliostato funziona. L'idea però è venuta a Diva, 30 anni e un dottorato a Cambridge in biologia computazionale, proprio quando era nella piovosa Inghilterra, dopo un'incursione alla Singularity University della NASA. “Nel 2010, a ...

WakaWaka: quando la luce solare può cambiare la vita

settembre 10, 2014 Campioni d'Italia, Rubriche
Nel campo per rifugiati somali vicino a Dadaab (Kenya), così come a Fond-Verrettes, cittadina haitiana di 45.000 abitanti dove nessuno ha ancora dimenticato il terremoto del 2010, anche una lampada LED o un caricabatterie alimentati a energia solare possono cambiare la vita. In queste aree la rete elettrica non arriva, e una torcia solare può rischiarare la strada per andare a prendere l'acqua, illuminare la tavola durante la cena e sostituire le lampade a cherosene fai da te: costose, inquinanti e pericolose. Il progetto WakaWaka (“luce brillante” in lingua Swahili), nato in Olanda nel 2012 e approdato nel nostro Paese l'anno ...

Green economy e tribunali: “fregatura” retroattiva per i pionieri del Primo Conto Energia Top Contributors

Nelle ultime settimane le rinnovabili sono tornate alla ribalta sui media a più riprese, prima in positivo - come possibile punto di incontro e di accordo programmatico tra forze politiche lontane ma non inavvicinabili - poi, in negativo, per la più grande confisca mai fatta in Italia: un miliardo e trecento milioni di euro di beni sequestrati in Sicilia occidentale, Lombardia, Lazio e Calabria. I sigilli sono stati apposti al patrimonio riconducibile a Vito Nicastri di Alcamo, imprenditore leader nel settore della produzione di energia fotovoltaica ed eolica che, secondo gli investigatori della Direzione Investigativa Antimafia, si sarebbe «relazionato costantemente con esponenti di Cosa Nostra». Le indagini economico-finanziarie ...

Dario Ballantini, un sorriso (plastificato) per raccontare l’Earth Hour

Non è Dario Ballantini, è Valentino in persona che parla. Bocca stretta e sguardo ammiccante, voce snob che più snob non si può: “Io anziché disperdere la gomma nell’ambiente, me la sono sparsa tutta sul corpo. Son tutto di plastica”. E’ l’umorismo pungente del comico di Striscia La Notizia e dell’Ottovolante di Radio2 a fare da ironico intrattenimento alla sesta edizione dell’Ora della Terra, la manifestazione promossa dal Wwf, che si svolgerà domani, sabato 23 marzo, in 7000 città del mondo e 152 paesi. Un appuntamento per lanciare un segnale ai governi contro il surriscaldamento del globo e le politiche che distruggono e deturpano la natura ...

Confagricoltura: l’opportunità del biogas “fatto bene”

ottobre 6, 2011 Normative, Progetti
«Il biogas è una grossa opportunità per le aziende agricole e la sua crescita, se ben governata, non danneggerà il alcun modo il settore». Mancano poche settimane allo scadere del termine per la stesura dei decreti attuativi sugli incentivi alle rinnovabili in vigore dal 2013, e Confagricoltura lancia un messaggio: si facciano interventi per la crescita delle rinnovabili, che integrandosi con le aziende agricole generino un reddito integrativo per l’impresa, creando nuovi posti di lavoro e senza togliere spazio alle produzioni food. Difficile però ignorare le polemiche degli ultimi mesi, che hanno visto partecipi la Lega Nord, sul fronte politico, e associazioni come Slow Food, che si ...
Pagina 1 di 212»




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Wow! Anche i sex toys diventano naturali

luglio 26, 2017

Wow! Anche i sex toys diventano naturali

E’ una delle tendenze di questa estate, ma è in crescita da diversi mesi a giudicare dai dati Google e social: gli italiani amano sempre di più utilizzare prodotti “per il benessere sessuale della coppia”. Solo nelle ultime settimane le ricerche sul web per i sex toys hanno registrato un aumento del 300%. Tendenza che riguarda [...]

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

luglio 25, 2017

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

Cocoon, incubatrice biodegradabile brevettata dall’azienda olandese Land Life Company, potrebbe aiutare a riforestare i territori italiani colpiti da siccità e incendi rivitalizzando ecosistemi degradati e comunità, come sta già succedendo in 24 Paesi nel mondo. Sono infatti due miliardi gli ettari di terreno degradati nel mondo, un’area più grande di quella dell’intero Sudamerica. Tanto che [...]

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

luglio 25, 2017

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

Reti wireless, fibra ottica e tecnologie di visione digitale in campo per prevenire e contrastare gli incendi estivi che stanno causando ingenti danni in molte regioni italiane. E’ la Regione Emilia Romagna, con il supporto della Protezione Civile, a lanciare  un progetto pilota che interessa due siti dell’Appennino tra Modena e Ferrara. Qui sono state installate stazioni di monitoraggio composte da [...]

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

luglio 25, 2017

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

“È necessario uscire dalla logica dell’emergenza per la mancanza di risorse idriche poiché l’intervento emergenziale, in una fase di grave siccità come quella che stiamo attraversando, rischia di portare al nulla”. Lo afferma Arcangelo Francesco Violo, segretario nazionale e coordinatore della Commissione Risorse idriche del Consiglio Nazionale dei Geologi. Il binomio caldo-siccità, in questa torrida estate [...]

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

luglio 24, 2017

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

Un’autovettura a energia solare? E’ già in circolazione sulle nostre strade, si tratta della Toyota Prius PHV, lanciata sul mercato a febbraio 2017, è dotata dei “Moduli Fotovoltaici HIT per Automobile” di produzione Panasonic. Il modello è definito un plug-in hybrid (PHV) perché rappresenta l’evoluzione dal sistema hybrid verso un veicolo sempre più elettrico. La [...]

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

luglio 24, 2017

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

Seconda vittoria legale dell’Abruzzo in pochi giorni: la Corte Costituzionale, con sentenza 198/2017, ha annullato il decreto “Trivelle” del 2015 in quanto emanato senza preventiva intesa con le Regioni: “Non spettava allo Stato e per esso al Ministro dello Sviluppo Economico – scrive la Consulta – adottare il decreto del 25 marzo 2015 senza adeguato coinvolgimento [...]

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende